Audiolibri

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2012
× Lingue Latino
× Paese Germania
× Nomi Claudio Carini
× Data 2009
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Soggetto Carofiglio, Gianrico. Ragionevoli dubbi - Audiolibri

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi [audioregistrazione]
4 1 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi [audioregistrazione] / [di Gianrico Carofiglio]

Versione integrale

Roma : Emons Italia, 2011

Emons: audiolibri

Abstract: Da quando Margherita, la sua compagna, è partita improvvisamente per gli Stati Uniti, l'avvocato Guerrieri va in ufficio in bicicletta. Paolo Paolicelli, un ex picchiatore fascista detto Raybàn, in carcere da un anno e mezzo per quaranta chili di cocaina, lo nomina suo difensore e si proclama innocente. Guerrieri ha vecchi conti in sospeso con Paolicelli, che sostiene di essere stato incastrato dal precedente avvocato: il caso si prospetta come uno dei peggiori che possano capitare in tutta la carriera. Ma quando la signora Kawabata, dal leggero profumo d'ambra, entra nello studio con il faldone degli atti...

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi [audioregistrazione] / [di Gianrico Carofiglio]

Versione integrale

Roma : Emons Italia, 2011

Emons: audiolibri

Fa parte di: Carofiglio, Gianrico. Gianrico Carofiglio collection [audioregistrazione]

Abstract: Da quando Margherita, la sua compagna, è partita improvvisamente per gli Stati Uniti, l'avvocato Guerrieri va in ufficio in bicicletta. Paolo Paolicelli, un ex picchiatore fascista detto Raybàn, in carcere da un anno e mezzo per quaranta chili di cocaina, lo nomina suo difensore e si proclama innocente. Guerrieri ha vecchi conti in sospeso con Paolicelli, che sostiene di essere stato incastrato dal precedente avvocato: il caso si prospetta come uno dei peggiori che possano capitare in tutta la carriera. Ma quando la signora Kawabata, dal leggero profumo d'ambra, entra nello studio con il faldone degli atti...