Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Italia
× Paese Belgio

Trovati 383145 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
L'ultimo messaggio di Leonardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pirulli, Maria - Ferrio, Stefano

L'ultimo messaggio di Leonardo / Maria Pirulli, Stefano Ferrio

Milano : Skira, 2019

Narrativa

Abstract: Mentre nel mondo si celebra il quinto centenario della morte di Leonardo, nella Milano del XXI secolo si giunge a una sconvolgente rivelazione: la psicoterapeuta e fotografa Adele Cattaneo, giovane e bellissima studiosa, decifra per prima la firma nascosta dell'artista, cui alludono le mani dei personaggi di una delle sue opere più famose ed enigmatiche, la Vergine delle rocce: una pala resa ancora più ambigua e sensuale dalle pericolose relazioni che il suo autore intratteneva con i modelli scelti per rappresentare la Madonna e l'Angelo inviato ad annunciare nuove, imponderabili "maternità". A guidare Adele verso una così rivoluzionaria scoperta è la misteriosa relazione che, attraverso il tempo e lo spazio, lega la sua esistenza a quella del genio più ammirato del Rinascimento italiano. Un intreccio fra scienza e letteratura dà così vita a un romanzo dove il lettore viene catapultato nei colpi di scena suscitati da un vertiginoso gioco di specchi. È come se le "estreme" esperienze sperimentate da Leonardo alla corte di Ludovico il Moro, fra macabre camere oscure e labirinti abitati da invisibili potenze, evocassero le peripezie affrontate da Adele nell'Italia dei nostri giorni, dove è a sua volta chiamata a sfidare le tenebre in compagnia del piccolo Edmondo, bambino sordo di cui deve prendersi cura.

Così tanto!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cooke, Trish - Oxenbury, Helen

Così tanto! / scritto da Trish Cooke ; illustrato da Helen Oxenbury

Sant'Arcangelo di Romagna : Pulce, 2019

Abstract: Tutti vogliono baciarlo, coccolarlo, strapazzarlo, perché vogliono bene a questo bimbo... Così tanto! Età di lettura: da 3 anni

Festa per pupazzi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Achille, Silvia

Festa per pupazzi / [testi Silvia D'Achille]

Firenze : Giunti, 2019

Bing

Abstract: Il piccolo Bing è un tenero e simpatico coniglietto d'età prescolare. Ogni giorno affronta con entusiasmo le sfide che sembrano alla sua portata ma che, all'improvviso, si rivelano più grandi di lui. Per fortuna, con l'aiuto di tanti amici, trova sempre la chiave giusta e ogni "impresa" diventa una piccola conquista. Insieme a Bing c'è Flop, il suo tutore. Ha la forma di un animaletto di pezza e aiuta Bing a superare le difficoltà che un bimbo piccolo si trova quotidianamente ad affrontare. I due vivono in un mondo ribaltato, dove gli adulti sono rappresentati da pupazzi di pezza: lavorano, danno consigli, guidano automobili... Età di lettura: da 3 anni.

Terra chiama luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara

Terra chiama luna : l'avvincente storia dell'Apollo 11 / Lara Albanese ; illustrazioni di Luogo Comune

Firenze : Editoriale scienza, 2019

Abstract: Hai presente il primo passo dell'uomo sulla Luna? Quella grande impronta diventata così famosa? E la frase pronunciata da Neil Armstrong quando ha appoggiato i piedi sul suolo lunare? L'incredibile avventura spaziale della missione Apollo 11 ebbe inizio il 16 luglio 1969: la navicella spaziale si staccò dal suolo terrestre grazie al razzo Saturn V. A bordo c'erano tre uomini: Armstrong, Aldrin e Collins. Questo albo ci racconta la loro storia attraverso le parole di Lara Albanese, appassionata divulgatrice scientifica, e con le illustrazioni di Jacopo Ghisoni. Età di lettura: da 9 anni.

Dimmi come nasci...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guibert, Françoise : de - Pollet, Clemence

Dimmi come nasci...

[S.l.] : La Margherita, 2019

Abstract: Chi sono i genitori del cinghialetto? Lo sai che il piccolo della giraffa quando nasce cade dall'altezza di 2 metri? O che i gattini di una stessa cucciolata possono avere padri diversi? Questo bel libro ti svelerà come nascono oltre quaranta piccoli con le piume, con il pelo o con le scaglie. Età di lettura: dai 5 anni.

È il mio compleanno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oxenbury, Helen

È il mio compleanno / Helen Oxenbury

Sant'Arcangelo di Romagna : Pulce, 2019

Abstract: È il mio compleanno e voglio fare una torta. Mi servono davvero tante cose. Chissà se i miei amici mi sapranno aiutare? Età di lettura: da 3 anni

5 numeri in libertà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

5 numeri in libertà : secondo il metodo Montessori / disegni di Bella Gomez ; [traduzione di Emanuelle Caillat]

Roma : Gallucci, 2019

Abstract: Una tigre, due zebre, tre pappagalli... cercali nei disegni con l'aiuto del testo in rima. Poi fai scorrere il disco colorato e traccia le cifre in ogni pagina. Un libro sorprendente e curioso per imparare a contare da uno a cinque. In linea con il metodo Montessori i numeri diventano concreti e l'esperienza sensoriale aiuta i bambini a prendere confidenza con il magico mondo della matematica. Età di lettura: da 1 anno.

Sonata per la signora Luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stead, Philip C. - Stead, Erin E.

Sonata per la signora Luna / scritto da Philip C. Stead ; illustrato da Erin E. Stead

Milano : Babalibri, 2019

Abstract: Che cosa succede se una bambina di nome Harriet, infastidita da un gufo rumoroso, getta la sua tazza di tè fuori dalla finestra e accidentalmente... fa cadere la luna dal cielo? Succede che Harriet diventa amica della luna e non esita a prendersi cura di lei: le compra un morbido cappello di lana, la porta a fare un giro in barca sul lago di notte. E anche il venditore di cappelli, il marinaio sul molo e il gufo fanno la loro parte per esaudire i sogni della luna, riconoscenti per tutte le volte che è stata lei ad aiutare loro. Una delicata favola della buonanotte, rarefatta e magica, che racconta di come una timida giovane violoncellista, nello spazio di una notte, impari a condividere la sua musica con chi le vuole bene. Età di lettura: da 5 anni.

L'estate dei segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scott, Nikola

L'estate dei segreti / Nikola Scott ; traduzione di Tania Spagnoli

Firenze [etc.] : Giunti, 2019

A

Abstract: Madeleine ha 16 anni e vive a Summerhill. La sua tranquilla routine fatta di disegni e lunghe passeggiate nei boschi è sconvolta da un evento a dir poco eccezionale: un aereo che stava compiendo un'esercitazione si è schiantato non lontano da casa. Proprio lo stesso giorno in cui Georgiana, la sorella maggiore, che l'ha cresciuta come una madre quando sono rimaste orfane, è finalmente rientrata dal suo viaggio in Europa. E non è da sola: con lei ci sono Victor, il suo nuovo affascinante fidanzato dal passato misterioso e il suo gruppo di amici bohémien. Nell'estate in cui il mondo si sta preparando alla Seconda guerra mondiale, niente è più come prima... Molti anni dopo, Chloe, una giovane fotografa che vive a Plymouth, viene incaricata di realizzare il ritratto di Madeleine Hamilton, la famosa e schiva illustratrice di libri per bambini, ormai anziana. Conoscere la sua autrice del cuore è un'occasione imperdibile, tanto che Chloe è pronta a disobbedire a Aidan, suo marito, che non vuole che lavori. Le due donne scoprono così di avere molte cose in comune e tra di loro nasce un'inaspettata quanto profonda amicizia, quel tipo di amicizia che ti porta a condividere segreti inconfessabili: Chloe è incinta, ma non ha il coraggio di dirlo a Aidan, sempre pieno di attenzioni e premure, forse troppe... ma l'amore può essere troppo? La commovente storia di due donne e il coraggio di ricominciare quando tutto sembra impossibile.

Tu lì dentro & io qua fuori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scharmacher-Schreiber, Kristina - Ehling, Thekla

Tu lì dentro & io qua fuori : cosa sta succedendo nella pancia della mamma? : piccoli giochi per scoprirlo! / Kristina Scharmacher-Schreiber, Thekla Ehling

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Abstract: L'arrivo di un fratellino o di una sorellina è una cosa eccitante e misteriosa. Di sicuro ti starai facendo un sacco di domande: che cosa farà il mio fratellino nella pancia della mamma? Che cosa sentirà e che cosa vedrà lì dentro la mia sorellina? Con questo libro potrai scoprirlo in modo divertente e interattivo con nove semplici giochi che coinvolgono i tuoi sensi e che potrai fare insieme a mamma e papà. Età di lettura: da 5 anni.

I tre porcellini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sangiò, Lorenzo

I tre porcellini / Lorenzo Sangiò ; [testi Silvia Marelli]

Milano : Carthusia, 2019

Di fiaba in fiaba

Abstract: C'erano una volta tre porcellini che vivevano con la mamma vicino al bosco. Un giorno la mamma disse loro: «Cari porcellini miei, ormai siete grandi. È giusto che andiate per il mondo». I tre porcellini si incamminarono e ognuno di loro costruì la propria casa. Ma in agguato stava il lupo cattivo... Età di lettura: da 4 anni.

Il rilegatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collins, Bridget

Il rilegatore / Bridget Collins ; traduzione di Roberta Scarabelli

Milano : Garzanti, 2019

Narratori moderni

Abstract: Immagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emmet. Sarà lui il nuovo rilegatore. Lui per cui i libri sono sempre stati proibiti. Ne ha paura anche se non sa cosa c'è di sbagliato in quello che nascondono. Eppure giorno dopo giorno quella diventa la sua vita e il suo compito quello di raccogliere segreti, colpe e confessioni. E il luogo in cui quel mistero ogni volta si compie è ormai la sua casa. Casa che crede di conoscere in ogni suo angolo fino al giorno in cui scopre una stanza di cui nessuno gli aveva parlato. Una libreria immensa la riempie. Tra quelli scaffali Emmet trova un libro con scritto il suo nome. Al suo interno è celato un ricordo che gli appartiene. Non c'è nessun dubbio. Ma il ragazzo non sa di cosa si tratta. Non può saperlo. Ed è ora di scoprirlo. Perché per sapere chi è veramente ha bisogno di conoscere ogni cosa, anche quello che ha voluto o dovuto dimenticare.

La libreria del tempo andato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyerson, Amy

La libreria del tempo andato : romanzo / Amy Meyerson ; traduzione di Alessandro Storti

[S.l.] : Nord, 2019

Narrativa ; 796

Abstract: Miranda è cresciuta in mezzo ai libri. Letteralmente. Da bambina, infatti, passava ore e ore a vagare tra gli scaffali di una libreria, giocando alle cacce al tesoro letterarie che il proprietario, suo zio Billy, organizzava per lei. Grazie a lui, Miranda ha imparato ad amare quei mondi d'inchiostro racchiusi tra le pagine, il profumo inconfondibile della carta, il mosaico variopinto delle copertine. Un giorno, però, quando lei aveva dodici anni, la madre aveva all'improvviso tagliato i ponti col fratello e l'aveva portata via, lontano da lui e dalle sue avventure. Ma ecco che, sedici anni dopo, lo zio Billy muore, lasciando in eredità a Miranda la libreria. E non solo. Miranda riceve per posta una copia della "Tempesta", con un'unica frase sottolineata: Siedi: ora devi sapere di più. Il messaggio è chiarissimo. È l'inizio di una nuova caccia al tesoro. L'una dopo l'altra, Miranda raccoglie le molliche di pane disseminate dallo zio, incamminandosi lungo un sentiero costellato di citazioni letterarie e segreti taciuti troppo a lungo. E, cercando tra le pagine dei romanzi che hanno segnato la sua giovinezza, Miranda non solo scoprirà la verità sullo zio e sulla loro separazione, ma si renderà conto che quella libreria è la sua casa e il suo destino... "La libreria del tempo andato" è un inno alla forza dei legami familiari e al potere che hanno i libri di connetterci con le persone che amiamo. Perché spesso regalare un libro è un modo per confessare sentimenti che non riusciamo a esprimere a parole.

Intelligenze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrara, Antonio - Papini, Arianna

Intelligenze / Antonio Ferrara, Arianna Papini

Milano : Carthusia, 2018

Abstract: Siamo nel pieno dell’era digitale, eppure tuttora la vera intelligenza non può e non deve prescindere dall’interiorità, dall’interpretazione e dall’abilità di guardare le cose con prospettive diverse. È quel talento a tuttotondo che permette a persone, animali e natura di affrontare e risolvere con successo situazioni e problemi nuovi o sconosciuti. Da qui prende il via il sesto titolo per il Festival della Cultura Creativa, dedicato ai più giovani, perché coltivino le mille facce della propria intelligenza e il seme della propria creatività nell’affrontare il mondo

L'ultima notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Towle, Samantha

L'ultima notte / Samantha Towle

Roma : Newton Compton, 2019

Anagramma ; 709

Abstract: Quando ha deciso di seguire la sua passione e diventare un meccanico di auto da corsa, Andressa "Andi" Amaro si è imposta una sola regola: mai innamorarsi di un pilota. Ha degli ottimi motivi per stare alla larga da quegli individui egocentrici e narcisisti e non intende infrangere il suo proposito. Carrick Ryan è la star della Formula 1. Un viso angelico e un corpo in grado di far sciogliere qualunque donna lo hanno fatto diventare uno degli uomini più desiderati in pista. E il suo accento irlandese non fa che renderlo ancora più irresistibile. Sull'asfalto e nella vita, è uno che spinge sull'acceleratore. Perché accontentarsi di una vita in prima quando puoi andare al massimo? Quando a Andi viene offerto un posto da sogno nel mondo glamour della F1, lascia la sua casa in Brasile, sicura di poter gestire uno sbruffone come Carrick. E invece durante il loro primo incontro volano scintille. Adesso che Carrick si è messo in testa di averla, non ha nessuna intenzione di arrendersi finché non avrà convinto Andi a superare tutti i suoi limiti.

Le sette morti di Evelyn Hardcastle
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Turton, Stuart

Le sette morti di Evelyn Hardcastle / Stuart Turton ; traduzione di Federica Oddera

Vicenza : Pozza, 2019

I narratori delle tavole

Abstract: "Blackheath House è una maestosa residenza di campagna cinta da migliaia di acri di foresta, una tenuta enorme che, nelle sue sale dagli stucchi sbrecciati dal tempo, è pronta ad accogliere gli invitati al ballo in maschera indetto da Lord Peter e Lady Helena Hardcastle. Gli ospiti sono membri dell'alta società, ufficiali, banchieri, medici ai quali è ben nota la tenuta degli Hardcastle. Diciannove anni prima erano tutti presenti al ricevimento in cui un tragico evento - la morte del giovane Thomas Hardcastle - ha segnato la storia della famiglia e della loro residenza, condannando entrambe a un inesorabile declino. Ora sono accorsi attratti dalla singolare circostanza di ritrovarsi di nuovo insieme, dalle sorprese promesse da Lord Peter per la serata, dai costumi bizzarri da indossare, dai fuochi d'artificio. Alle undici della sera, tuttavia, la morte torna a gettare i suoi dadi a Blackheath House. Nell'attimo in cui esplodono nell'aria i preannunciati fuochi d'artificio, Evelyn, la giovane e bella figlia di Lord Peter e Lady Helena, scivola lentamente nell'acqua del laghetto che orna il giardino antistante la casa. Morta, per un colpo di pistola al ventre. Un tragico decesso che non pone fine alle crudeli sorprese della festa. L'invito al ballo si rivela un gioco spietato, una trappola inaspettata per i convenuti a Blackheath House e per uno di loro in particolare: Aiden Bishop. Evelyn Hardcastle non morirà, infatti, una volta sola. Finché Aiden non risolverà il mistero della sua morte, la scena della caduta nell'acqua si ripeterà, incessantemente, giorno dopo giorno. E ogni volta si concluderà con il fatidico colpo di pistola. La sola via per porre fine a questo tragico gioco è identificare l'assassino. Ma, al sorgere di ogni nuovo giorno, Aiden si sveglia nel corpo di un ospite differente. E qualcuno è determinato a impedirgli di fuggire da Blackheath House...

Il centenario che voleva salvare il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jonasson, Jonas

Il centenario che voleva salvare il mondo / Jonas Jonasson ; traduzione di Margherita Podestà Heir

Milano : La nave di Teseo, 2019

Oceani ; 56

Abstract: Tutto comincia al largo di Bali, con una mongolfiera e quattro bottiglie di champagne. Allan Karlsson si appresta a festeggiare il suo centunesimo compleanno con il fidato complice Julius, quando e` costretto a un ammaraggio d’emergenza nel mezzo dell’oceano. Salvati da una nave nordcoreana che trasporta clandestinamente uranio per conto di Kim Jong-un, i due vengono fermati con l’accusa di spionaggio. Dopo lo sbarco, Allan si finge uno specialista di tecnologia nucleare per riuscire a fuggire con una valigetta dal contenuto esplosivo. Allan e Julius si ritrovano cosi` al centro di una vertiginosa crisi diplomatica tra Manhattan, l’Europa e la savana africana. Sul loro cammino incontrano Angela Merkel e Donald Trump, stringono amicizia con un truffatore indiano e un taxista masai, entrano in societa` con una venditrice di bare che inganna un feroce neonazista, frequentano una spia con la passione per gli asparagi. Torna in una nuova esilarante avventura il protagonista del best seller mondiale Il centenario che salto` dalla finestra e scomparve. A 101 anni, Allan Karlsson ha deciso di tornare in servizio per un missione da nulla: salvare il mondo. Il centenario ha un anno in piu`, e ancora molti assi nella manica.

Spiacente, non sei il mio tipo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zarlenga, Anna

Spiacente, non sei il mio tipo / Anna Zarlenga

Roma : Newton Compton, 2019

Anagramma ; 743

Abstract: Sara e Teo non potrebbero essere più diversi. Lei lavora come ricercatrice all'università, lui è un figlio di papà che presto o tardi erediterà una casa di produzione televisiva. Lei è bassina, ha forme morbide ed è poco appariscente, lui è il classico playboy sbruffone. In sostanza non hanno nulla in comune se non, a quanto pare, un'indiscussa antipatia per i matrimoni. Ed è proprio a una cerimonia di nozze che si conoscono e hanno modo di trovarsi insopportabili a vicenda. La reciproca e dichiarata incompatibilità non impedisce loro di dare inizio a un battibecco che li porta, un po' per sfida, un po' per gioco, a oltrepassare il limite... Ma nessuno dei due dà peso alla cosa: sono perfettamente consapevoli di non piacersi e che non si incontreranno mai più. I piani del destino sono però ben altri. Dopo una vita passata a dissipare soldi senza realizzare granché, Teo è costretto dal padre a riprendere a frequentare l'università: in caso contrario potrà dire addio al suo lavoro nell'azienda di famiglia. E il caso vuole che una delle sue docenti sia proprio l'insopportabile ragazza conosciuta mesi prima a un matrimonio...

Le disobbedienti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rasy, Elisabetta

Le disobbedienti : storie di sei donne che hanno cambiato l'arte / Elisabetta Rasy

Milano : Mondadori, 2019

Le scie

Abstract: Che cosa unisce Artemisia Gentileschi, stuprata a diciotto anni da un amico del padre e in seguito protagonista della pittura del Seicento, a un'icona della bellezza e del fascino novecentesco come Frida Kahlo? Qual è il nesso tra Élisabeth Vigée Le Brun, costretta all'esilio dalla Rivoluzione francese, e Charlotte Salomon, perseguitata dai nazisti? C'è qualcosa che lega l'elegante Berthe Morisot, cui Édouard Manet dedica appassionati ritratti, alla trasgressiva Suzanne Valadon, l'amante di Toulouse-Lautrec e di tanti altri nella Parigi della Belle Époque? Malgrado la diversità di epoca storica, di ambiente e di carattere, un tratto essenziale accomuna queste sei pittrici: il talento prima di tutto, ma anche la forza del desiderio e il coraggio di ribellarsi alle regole del gioco imposte dalla società. Ognuna di loro, infatti, ha saputo armarsi di una speciale qualità dell'anima per contrastare la propria fragilità e le aggressioni della vita: antiche risorse femminili, come coraggio, tenacia, resistenza, oppure vizi trasformati in virtù, come irrequietezza, ribellione e passione. Elisabetta Rasy racconta, con instancabile attenzione ai dettagli dell'intimità che disegnano un destino, la vita delle sei pittrici nella loro irriducibile singolarità. Incontriamo così la giovanissima Artemisia, in fuga dalle calunnie romane dopo un processo infamante, che si fa strada nella Firenze dei Medici ma non vuole rinunciare all'amore. Élisabeth Vigée Le Brun, acclamata ritrattista di Maria Antonietta, che attraversa l'Europa contesa dalle corti più importanti senza mai staccarsi dalla sua bambina. Berthe Morisot, ostacolata dalla famiglia e dai critici accademici, che diventa la première dame degli Impressionisti. La scandalosa Suzanne Valadon, amante e modella dei grandi artisti della Parigi di fine Ottocento, che sceglie di farsi lei stessa pittrice combattendo la povertà e i preconcetti. Charlotte Salomon che, quando sente avvicinarsi la fine per mano del boia nazista, narra la sua breve e tempestosa vita in un'unica sterminata opera che al disegno unisce la musica e il teatro. Frida Kahlo, straziata dalle malattie fin dalla più giovane età, che sfida la sofferenza fisica e i tormenti amorosi con le sue immagini provocatorie e il suo travolgente look. Tutte loro, negli autoritratti che aprono le intense pagine di Elisabetta Rasy, guardano negli occhi chi legge e invitano a scoprire l'audacia con cui hanno combattuto e vinto la dura battaglia per affermarsi - oltre i divieti, gli obblighi, le incomprensioni e i pregiudizi -, cambiando per sempre, con la propria opera, l'immagine e il posto della donna nel mondo dell'arte.

I tempi nuovi
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Robecchi, Alessandro <1960- >

I tempi nuovi / Alessandro Robecchi

Palermo : Sellerio, 2019

La memoria ; 1130

Abstract: Un bravo ragazzo, università, fidanzata, famiglia, i soliti lavoretti per raggranellare i soldi per un viaggio di piacere, viene trovato morto dentro la sua utilitaria. Le mani legate al volante, un colpo in testa e un foro di proiettile preciso alla tempia, i calzoni abbassati. Del caso si occupano i sovrintendenti Ghezzi e Carella, ed è un'indagine che si presenta lunga e complessa, dove gli indizi, anziché mancare, sembrano troppi. Intanto, Gloria Grechi, impiegata di media condizione, donna dal fascino e dall'atteggiamento elusivi, si presenta presso la neonata agenzia investigativa di Oscar Falcone, non specchiatissimo amico e compare di guai di Carlo Monterossi: vuole che le ritrovino il marito improvvisamente scomparso. Ma la cliente non dice tutto, non spiega perché non si rivolge alla polizia, non chiarisce i suoi misteriosi comportamenti. Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione di enorme successo, che gli ha dato fama e soldi, ma che lui odia per quello che è diventata, spazzatura, cinismo, speculazione, simbolo dei simboli dei tempi nuovi, partecipa e osserva, investigatore per caso, acuto e ingenuo. Presto piste, indizi e vicende convergono in un intreccio in cui le vite si mischiano: gli inseguiti possono diventare inseguitori, i giocatori pedine, i traditori traditi a loro volta. Alessandro Robecchi ha costruito un noir che è come un meccanismo perfetto in cui ogni ingranaggio porta il lettore con totale naturalezza dove è più sorprendente ritrovarsi. Emozionante, ribelle, sarcastico e paradossale, disperatamente romantico, il suo personaggio ricorda il Marlowe di Raymond Chandler, ma impiantato nei tempi nuovi. Contro i quali porta un disincantato messaggio di resistenza.