Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Einaudi
× Paese Svizzera
× Editore Giunta, Lucantonio <1.> eredi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Aristoteles

Trovati 370 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Metafisica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Metafisica / Aristotele ; traduzione, introduzione e note di Enrico Berti

Bari ; Roma : Laterza, 2017

Biblioteca filosofica Laterza

Abstract: La Metafisica è forse il più celebre trattato di filosofia, pietra miliare nella storia del pensiero occidentale, testo fondante della speculazione filosofica. È d'altro canto noto che metafisica non è termine aristotelico, ma indica, con espressione ambivalente, le opere che vengono dopo quelle della fisica, e anche quella parte della dottrina che attiene alle realtà ultrasensibili, al di là della realtà diveniente. In questo testo Aristotele avvia la creazione di una scienza dell'ente in quanto ente, sviluppandola attraverso l'analisi delle cause e dei princìpi primi, della sostanza, della potenza e dell'atto e dei motori immobili, temi che attraversano l'intero corso della speculazione occidentale. La presente edizione offre un'ampia introduzione, nella quale si ripercorrono le linee fondamentali dell'esegesi novecentesca della metafisica e si delineano i capisaldi dottrinali dell'opera. Presenta inoltre una puntuale traduzione, un vasto commento storicofilologico e un utile indice dei termini e dei concetti.

Politica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Politica / Aristotele ; a cura di Federico Ferri

[Milano] : Bompiani, 2016

Bompiani Testi a fronte

Vol. 3: Costituzione degli ateniesi
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Vol. 3: Costituzione degli ateniesi / Aristotele ; a cura di P. J. Rhodes ; traduzione di A. Zambrini, T. Gargiulo e P. J. Rhodes

Abstract: Siamo negli anni che vanno dal 335 al 323 avanti Cristo. Aristotele, già allievo di Platone nell'Accademia per due decenni, e precettore di Alessandro Magno in Macedonia, torna ad Atene quando il discepolo inizia la sua folgorante carriera militare, e vi fonda, nel Liceo, la celebre scuola del Peripato. Mentre Alessandro, soggiogata la Grecia, conquista in soli dodici anni l'intero impero persiano spingendosi fino all'India, Aristotele compie l'opera di pensatore che sarà centrale nella cultura del mondo. Alla morte del re nel 323 Aristotele lascia Atene, dove comincia a serpeggiare la rivolta contro i Macedoni. L'Athenaion Politeia, la Costituzione degli Ateniesi, era già stata composta e riveduta. L'opera, attribuita ad Aristotele sin dall'antichità, non ci è stata però trasmessa, come le altre, attraverso manoscritti medievali, bensì solo su papiri oggi conservati a Berlino (un frammento) e Londra (il grosso del testo) e ritrovati alla fine dell'Ottocento. È possibile, forse probabile, che non sia stata composta da Aristotele stesso, ma da un discepolo, sebbene l'interesse del maestro per i temi della politeia sia documentato. Si tratta infatti di un trattato dedicato, nella prima e più corposa parte, alla storia e ai tipi dell'organizzazione costituzionale di Atene dai primordi sino alla fine del V secolo; e quindi, nella seconda (circa un terzo del totale), all'illustrazione del modo in cui la costituzione funzionava ai tempi dell'autore: un trattato, dunque, che ha legami evidenti con la Politica, ancorché impostazione, ampiezza, registro e stile siano assai diversi. Un'opera indispensabile alla ricostruzione della «Democrazia in Grecia»: corredata qui del commento di PJ. Rhodes.

Organon
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Organon / Aristotele ; coordinamento generale di Maurizio Migliori ; saggi introduttivi, traduzioni, note e apparati di Marina Bernardini ... [et al.]

[Milano] : Bompiani Il pensiero occidentale, 2016

Bompiani Il pensiero occidentale

2: Libri 5.-8.
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

2: Libri 5.-8. / Aristotele ; traduzione di Roberto Radice e Tristano Gargiulo ; commento di David Keyt e Richard Kraut

[Milano] : Fondazione Lorenzo Valla : Mondadori, 2015

Fa parte di: Aristoteles. Politica / Aristotele

Abstract: "La democrazia si è formata quando si è passati, dalla convinzione che tutti sono uguali per certi aspetti, all'idea che tutti sono uguali per tutti gli aspetti (siccome tutti sono parimenti liberi, tutti si credono assolutamente uguali); per contro, l'oligarchia ha tratto origine dal fatto che, dall'essere alcuni diversi per un certo aspetto, credono di esserlo per ogni aspetto (poiché certi sono disuguali nella ricchezza, sono convinti di esserlo in ogni senso). Ecco allora che gli uni, ritenendosi uguali, si arrogano il diritto di partecipare in ugual misura a tutti i beni; e invece gli altri, convinti della loro diversità, pretendono per sé sempre di più, essendo appunto quel "di più" il segno di questa diversità." È quel che scrive Aristotele all'inizio del Libro V. La "Politica" di Aristotele nasce come "guida completa per capi politici e per cittadini attivi", ma ben presto il lettore si accorge che ad Aristotele non interessa una semplice analisi scientifica delle forme di governo, bensì la domanda, già posta nell'Etica Nicomachea: "Qual è il sommo bene per l'uomo?". È appunto di competenza dello studio della politica affrontare tale problema etico. La Fondazione Valla dedica alla nuova grande serie della "Democrazia in Grecia" sei volumi, dei quali questo è il secondo. Commento di David Keyt e Richard Kraut.

Retorica ad Alessandro
0 0 0
Libri Moderni

Retorica ad Alessandro / (Aristotele) ; introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

Milano : Bompiani, 2015

Bompiani Testi a fronte ; 150

L'anima degli animali
0 0 0
Libri Moderni

L'anima degli animali : Aristotele, frammenti stoici, Plutarco, Porfirio / a cura di Pietro Li Causi e Roberto Pomelli ; illustrazioni originali di Alessandro Sanna

Torino : Einaudi, 2015

I millenni

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Retorica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Retorica / Aristotele ; introduzione, traduzione e commento di Silvia Gastaldi

Ristampa

Roma : Carocci, 2015

Classici ; 36

Etica Nicomachea
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Etica Nicomachea / Aristotele ; introduzione, traduzione, note e apparati di Claudio Mazzarelli

Milano : Bompiani, 2014

Bompiani testi a fronte ; 4

Abstract: L'"Etica nicomachea" pone, in modo organico, i problemi fondamentali della riflessione morale di ogni tempo: il bene in generale e il bene per l'uomo, la felicità, la libertà, la virtù, la legge morale, il dovere, il fine ultimo. Aristotele riprende alcuni concetti tipicamente ellenici e li colloca in una visione di grande equilibrio: alla felicità dell'uomo, cioè alla sua piena e totale realizzazione, contribuiscono in vario modo anche i beni esteriori e quelli del corpo. Ma la vera felicità consiste nel possesso della virtù, e raggiunge il suo culmine nella contemplazione, cioè nell'attività pura del pensiero che ha per oggetto il divino, l'eterno.

Il movimento degli animali
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Il movimento degli animali / Aristotele ; a cura di Pietro Giuffrida ; prefazione di Luigi Ruggiu ; nota introduttiva di Andrea Le Moli

Milano ; Udine : Mimesis, 2014

Mimesis. La scala e l'album. La scienza ricercata

La grande etica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

La grande etica / Aristotele ; a cura di Marcello Zanatta

Milano ; Udine : Mimesis, 2014

Mimesis. La scala e l'album. La scienza ricercata

1: Libri 1.-4.
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

1: Libri 1.-4. / Aristotele ; introduzioni di Luciano Canfora e Richard Kraut ; traduzione di Roberto Radice e Tristano Gargiulo ; commento di Trevor J. Saunders e Richard Robinson

[Milano] : Fondazione Lorenzo Valla : Arnoldo Mondadori, 2014

Fa parte di: Aristoteles. Politica / Aristotele

Abstract: "Poiché non esiste città che non sia una comunità e non c'è comunità che non sussista in vista di un certo bene, è indubbio che tutte vanno in cerca di un qualche bene, ma soprattutto lo perseguirà la comunità che, per essere sovrana fra tutte e comprensiva di tutte, cercherà il bene che sovrasta tutti gli altri. Si tratta di quella che noi chiamiamo città o comunità politica." Le prime righe della "Politica" di Aristotele testimoniano del suo tentativo di fondare l'analisi politica sui valori etici. Tutto il libro è, in effetti, una riflessione attenta sulle forme di governo della Grecia classica. "Aristotele pensa alla democrazia" sostiene Richard Kraut, "come a un sistema che miri alla libertà, e non solamente all'uguaglianza", e un aspetto della libertà della quale i democratici devono tener conto consiste nell'equa suddivisione del potere ("vale a dire: governare ed essere governati a propria volta"). Ma un altro aspetto è per Aristotele ancora più interessante: la libertà di vivere la propria vita così come uno la sceglie. Introduzioni di Luciano Canfora e Richard Kraut. Commento di Trevor J. Saunders e Richard Robinson.

The philosophy of Aristotle
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

The philosophy of Aristotle / a selection with an introduction and commentary by Renford Bambrough ; with a new afterword by Susanne Bobzien ; translations by J. L. Creed and A. E. Wardman

New York : New American Library, 2011

Signet classics

Fisica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles - Aristoteles

Fisica / Aristotele ; introduzione, traduzione, note e apparati di Roberto Radice ; appendice bibliografica e lessicografica a cura di Lucia Palpacelli

Milano : Bompiani Il pensiero occidentale, 2011

Bompiani Il pensiero occidentale

Meccanica
0 0 0
Libri Moderni

Meccanica / [attribuito a] Aristotele ; a cura di Maria Fernanda Ferrini

[Milano] : Bompiani Testi a fronte, 2010

Bompiani Testi a fronte ; 129

Le tre etiche
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles - Aristoteles

Le tre etiche / Aristotele ; saggio introduttivo, traduzione, note e apparati di Arianna Fermani ; presentazione di Maurizio Migliori

Milano : Bompiani Il pensiero occidentale, 2008

Bompiani Il pensiero occidentale

I colori e I suoni
0 0 0
Libri Moderni

I colori e I suoni / (Aristotele) ; introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

Milano : Bompiani testi a fronte, 2008

Fisiognomica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Fisiognomica / Aristotele ; introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

[Milano] : Bompiani testi a fronte, 2007

Bompiani testi a fronte

Abstract: Tra le opere minori giunte sotto il nome di Aristotele (e oggi di discussa autenticità), la Fisiognomica tratta della corrispondenza tra i caratteri degli uomini e gli attributi somatici esterni del viso e del corpo; per esempio, gli occhi grandi e sporgenti indicano un carattere intemperante, lo sguardo denota sempre una disposizione d'animo, o più in generale i temperamenti interni corrispondono al rossore, al pallore, alla scurezza o all'ittero del viso. Nella prima parte, lo scritto si concentra sulla fisiognomica umana, mentre nella seconda l'analisi è estesa anche agli animali. A partire da questo scritto e nel corso della sua lunga storia, la fisiognomica come disciplina è stata sempre connotata da un'ambivalenza teorica essenziale: quella di essere una quasi scienza, a metà tra divinazione e razionalità, tra mantica e medicina, una disciplina che da un lato affonda le sue radici nel sapere di tutti e nella superstizione, e dall'altro si propone un rigore scientifico-metodologico e si fonda su postulati precisi, quali il rapporto di interdipendenza tra caratteristiche fisiche e psichiche e la corrispondenza biunivoca tra segno sensibile e relativa affezione interna. La traduzione, con introduzione, note e apparati è a cura di Maria Fernanda Ferrini, docente di Letteratura greca all'Università di Macerata. Il testo greco a fronte è quello di 1. Bekker (Berolini 1831), di cui viene conservata la numerazione delle pagine e delle linee.

Racconti meravigliosi
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Racconti meravigliosi / Aristotele ; introduzione, traduzione, note e apparati di Gabriella Vanotti

[Milano] : Bompiani testi a fronte, 2007

Bompiani Testi a fronte ; 104

4: Analitici secondi
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

4: Analitici secondi / Aristotele ; traduzione e commento di Mario Mignucci ; introduzione di Jonathan Barnes

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2007

Fa parte di: Aristoteles. Organon / Aristotele ; diretto da Mario Mignucci