Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Livello Collezioni
× Data 1996
× Soggetto Schio - Paesaggio - Fotografie
× Materiale Video
× Materiale Registrazioni musicali
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Francese
× Paese Italia

Trovati 3103 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Italiano per francesi
0 0 0
Libri Moderni

Pellegrini, Francine - Renzi, Karine

Italiano per francesi : manuale di grammatica = Italien pour français : manuel de grammaire italienne avec des exercices / Francine Pellegrini, Karine Renzi

Milano : Hoepli, 2020

Abstract: "Italiano per francesi" approfondisce e traduce tutti i temi della grammatica italiana tenendo costantemente presente la lingua, la cultura e la mentalità francese. Concepito con un approccio bilingue, il testo sviluppa una corretta progressione didattica e può essere usato sia in aula con il supporto di un insegnante sia dall'autodidatta. Articolato in 24 capitoli, il manuale mette a disposizione dello studente: un'introduzione alla fonetica con esercizi d'ascolto e relative tracce mp3 disponibili online nella pagina dedicata al volume; le spiegazioni in italiano e francese di tutte le strutture grammaticali; le istruzioni in doppia lingua per lo svolgimento dei numerosi esercizi; un glossario dei termini più rilevanti dopo ogni esercizio; la soluzione di tutti gli esercizi; un'appendice con la coniugazione dei verbi ausiliari, di quelli regolari e dei verbi irregolari; un dizionario essenziale della lingua italiana con la traduzione in francese di ciascuna voce

Eretico ed erotico nel Medioevo
0 0 0
Libri Moderni

Eretico ed erotico nel Medioevo : atti del Convegno internazionale di studi (Roma, 1-2 dicembre 2016) / a cura di Christian Grasso, Massimo Miglio

Roma : nella sede dell'Istituto, 2019

Nuovi studi storici

Animali figurati
0 0 0
Libri Moderni

Animali figurati : teoria e rappresentazione del mondo animale dal Medioevo all'età moderna / a cura di Stefano Riccioni e Luigi Perissinotto

Roma : Viella, 2019

I libri di Viella. Arte

Abstract: Il mondo animale, reale e fantastico, ricopre da sempre un ruolo fondamentale nel percorso di (auto)conoscenza e (auto)rappresentazione dell'uomo. Il Medioevo e la prima Età moderna costituiscono un crocevia per l'interpretazione allegorica degli animali, per la loro osservazione scientifica e per le modalità di rappresentazione in arte. Trattando di scimmie, sirene, grifoni, leoni, grilli, falchi, vermi e fenici, il volume affronta con un approccio critico multidisciplinare il complesso linguaggio metaforico offerto dalla varietà dei modi nei quali gli animali erano teorizzati, visti, immaginati, raccontati e, soprattutto, raffigurati nella società e nella storia tra Medioevo e Rinascimento, con un particolare riguardo alle opere presenti nella città di Venezia.

Opere filosofiche, romanzi e racconti
0 0 0
Libri Moderni

Diderot, Denis

Opere filosofiche, romanzi e racconti / Denis Diderot ; a cura di Paolo Quintili e Valentina Sperotto

Milano : Bompiani, 2019

Bompiani Il pensiero occidentale

Abstract: Denis Diderot (1713-1784) è un pensatore che ha conosciuto un controverso destino di oblio o di sottovalutazione della portata della sua opera filosofica. Relegati nel limbo dorato dei morceaux choisis («pezzi scelti»), fino alla metà del secolo XX i suoi scritti vennero considerati anzitutto nella prospettiva settoriale o dell'enciclopedista, o del romanziere, o del critico d'arte e dell'autore teatrale, o del brillante scrittore (B. Croce). Negli ultimi trent'anni la pubblicazione delle nuove Ouvres complètes in edizione critica (Hermann, Paris) ha permesso di mettere meglio a fuoco la figura a tutto tondo del Philosophe. Degno di essere confrontato con i suoi compagni di battaglia contemporanei, Rousseau, Montesquieu, Voltaire, Hume, Kant, Diderot, pensatore certo poliedrico, ha tuttavia espresso in maniera coerente e unitaria, al più alto livello, una posizione filosofica critica nei riguardi della tradizione metafisica, dalla prospettiva di un materialismo vitalistico - eterodosso ed eversivo - che appare oggi in tutta la sua importanza teoretica. In questo volume sono raccolte tutte le Opere filosofiche, per lo più postume o di recente scoperta, alcune inedite in italiano, come le Osservazioni su Hemsterhuis, ritrovate nel 1964, o la Confutazione dettagliata di Helvétius, di cui si presentano qui le traduzioni integrali, con accompagnamento filologico di commento. Ne viene fuori l'immagine di un Philosophe che si è occupato dei maggiori problemi epistemologici e gnoseologici sollevati dalle diverse correnti della filosofia illuminista europea, affrontati in un serrato dibattito critico, attraverso il quale prendono rilievo la complessità e la ricchezza delle soluzioni materialiste proposte. Risposte di grande originalità, in ordine al problema dei rapporti tra l'anima e il corpo, ereditato dalla lunga tradizione cartesiana; al problema dell'origine delle conoscenze umane; al ruolo del soggetto nella costruzione della conoscenza ecc. Temi infine sviluppati e illustrati, in concreto, nei Romanzi e racconti.

Finzioni biografiche
0 0 0
Libri Moderni

Castellana, Riccardo

Finzioni biografiche : teoria e storia di un genere ibrido / Riccardo Castellana

Roma : Carocci, 2019

Lingue e letterature Carocci

Abstract: La biofiction è un genere moderno. Nata con le Vies imaginaires di Marcel Schwob alla fine dell'Ottocento, è letteralmente esplosa negli ultimi decenni, anche grazie all'idea (tipicamente postmoderna) secondo cui non sarebbe più possibile, oggi, una distinzione netta tra fact e fiction. Nella prima parte del libro viene delineata una teoria narratologica della finzione biografica che dimostra, tra l'altro, come la finzionalità di un testo narrativo non dipenda necessariamente dal dire cose non vere, ma piuttosto dall'adozione di particolari modalità enunciative o pragmatiche. La seconda parte, invece, traccia una breve storia comparata del genere, raccontandone la lenta emancipazione dal romanzo storico, valorizzando il carattere fondativo di alcuni modelli (Io, Claudio di Robert Graves, Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar, La morte di Virgilio di Hermann Broch) e seguendo gli sviluppi più recenti nella letteratura francofona (Michon, Mertens, Carrère, Echenoz) e anglofona (Burgess, Coetzee). Un rilievo particolare viene dato, per la prima volta, alle scritture biofinzionali italiane, da Antonio Tabucchi e Claudio Magris a Michele Mari, Nanni Balestrini, Bruno Arpaia, Alessandro Zaccuri, Tommaso Pincio, Davide Orecchio, Antonio Scurati e altri.

Il figlio maledetto
0 0 0
Libri Moderni

Balzac, Honoré : de

Il figlio maledetto / Honoré de Balzac ; introduzione di Alessandra Ginzburg ; traduzione di Mariolina Bertini

Venezia : Marsilio, 2019

Letteratura universale Marsilio

Abstract: Nel pieno delle guerre di religione, in una notte di tempesta, Jeanne de Saint-Savin dà alla luce un bambino fragile e delicato. Il marito - un uomo d'armi rude e brutale - rifiuta di riconoscere quel figlio tanto dissimile da lui. Étienne, il «figlio maledetto», crescerà esiliato in una capanna in riva all'oceano; dialogherà con le onde, con i fiori e con le stelle, e sarà votato a un destino di amore e di morte. In questo singolare racconto, scritto tra il 1831 e il 1836, Balzac si muove alla ricerca di suspense e di atmosfere da romanzo gotico, e al tempo stesso si immerge in riflessioni sorprendenti sulla natura del pensiero e delle passioni, sui rapporti tra energia e materia. Questa edizione illumina di nuova luce un testo poco conosciuto che pure ispirò a Baudelaire i versi di Benedizione sull'infanzia del poeta: «Sotto la protezione invisibile di un Angelo, il Figlio diseredato s'inebria di sole, e in tutto ciò che beve e in tutto ciò che mangia ritrova l'ambrosia e il nettare vermiglio. Gioca col vento, parla con la nube, s'inebria cantando della via della Croce, e lo Spirito che lo segue nel suo pellegrinaggio piange a vederlo lieto come un uccello dei boschi». Introduzione di Alessandra Ginzburg.

Poemetti in prosa
0 0 0
Libri Moderni

Baudelaire, Charles

Poemetti in prosa / Charles Baudelaire ; a cura di Patrizio Tucci

Roma : Carocci, 2019

Lingue e letterature Carocci

Abstract: Molti dei cinquanta poemi in prosa che tra il 1855 e il 1866 Baudelaire andò pubblicando in sedi disparate subirono modificazioni rilevanti dalla prima redazione all'ultima, talvolta nelle dimensioni fisiche, altre volte con sovvertimenti radicali del significato complessivo e dell'orizzonte ideologico implicato. Questa edizione, rivolta a un pubblico attento non solo alla configurazione finale delle opere letterarie, ma anche al loro costruirsi, è la prima in Italia che renda visibile, nella sua linearità, l'intero ciclo elaborativo, le cui fasi dipesero in parte dall'evoluzione dell'estetica del poeta, in parte da un lavoro di ridistribuzione del materiale tematico fra testi considerati come tessere di un mosaico in corso di costruzione. La ricerca di un titolo unificatore e molteplici indicazioni esplicite nel suo epistolario testimoniano della volontà di comporre una raccolta organica, destinata a «fare da pendant alle Fleurs du Mal», un «libro singolare» inteso a iscrivere il prosaismo - in senso proprio e in senso figurato - nell'ordine della poesia, estraendo dalla realtà quotidiana più dimessa, più bizzarra, più crudele, la bellezza che poteva esservi racchiusa. Libro illuminato, nondimeno, da frequenti e multiformi epifanie dell'Ideale, fra le quali spiccano «l'architettura mobile delle nuvole» e la musica di Listz, i (fragili) sortilegi dell'amore e la malia di remote rive edeniche.

La pelle
0 0 0
Libri Moderni

La pelle : Luc Tuymans

Venezia : Marsilio, 2019

Abstract: Il fiammingo Luc Tuymans (Mortsel, 1958) è considerato uno dei più influenti pittori contemporanei e il punto di partenza del revival della pittura negli anni novanta. Tranquillo, sobrio, ma talvolta inquietante, il suo lavoro oscilla tra la storia e la sua rappresentazione e soggetti tratti dalla vita di tutti i giorni, raccontati sotto una luce diversa. Ripresi da iconografie esistenti, sembrano spesso sfuocati o poco colorati, come astrazioni in 3D della realtà. Mentre i primi lavori si basavano su fotografie di riviste, disegni, filmati televisivi e Polaroid, i più recenti includono materiale scaricato on-line, e immagini scattate con l'iPhone, stampate e talvolta rifotografate molte volte. Il catalogo di questa mostra (Venezia, Palazzo Grassi, 24 marzo 2019 - 6 gennaio 2020), la più grande monografica su Tuymans mai organizzata in Italia, con oltre 80 opere illustrate, è stato concepito in stretta collaborazione con l'artista e si intitola "La Pelle" - dal titolo del libro di Curzio Malaparte pubblicato nel 1943, che dà il nome anche a una delle tele dell'artista.

Studi su Stendhal e La Certosa di Parma
0 0 0
Libri Moderni

Balzac, Honoré : de

Studi su Stendhal e La Certosa di Parma / Honore de Balzac ; con la risposta di Stendhal ; a cura di Pino di Branco

Milano : La vita felice, 2019

Il piacere di leggere

Abstract: «Monsieur Beyle, più conosciuto con lo pseudonimo di Stendhal è, secondo me, uno dei maestri più importanti della Letteratura delle Idee [...]. La Charteuse de Parme è, nella nostra epoca e fino ad ora, ai miei occhi, il capolavoro della Letteratura delle Idee, e Monsieur Beyle vi ha saputo fare delle concessioni alle altre scuole che le persone intelligenti possono accettare e che sono soddisfacenti per entrambi i campi.» Quando, il 14 ottobre 1840, il console francese a Civitavecchia Monsieur Henri Beyle, noto a noi come Stendhal, ricevette con il battello postale proveniente da Marsiglia il terzo numero della «Revue Parisienne», la rivista politico-letteraria fondata, diretta e quasi interamente scritta da Balzac, trasecolò. Più della metà della rivista era occupata da un articolo, un vero e proprio saggio letterario, intitolato Études sur M. Beyle, dedicato alla sua Certosa di Parma. E che articolo! In esso Stendhal veniva riconosciuto come uno dei maggiori scrittori della Francia contemporanea, un vero e proprio genio, e il romanzo il capolavoro di quella che veniva definita la Letteratura delle Idee [...]. Ma l'interesse dell'articolo non è limitato solo all'analisi letteraria che uno dei maggiori scrittori dell'Ottocento fa a uno dei maggiori capolavori della sua epoca, né allo stile in cui è scritto; forse l'interesse maggiore sta nel lungo riassunto che Balzac fa del romanzo di Stendhal [...]. L'articolo di Balzac ha avuto larga fortuna editoriale, ma in italiano è stato tradotto una sola volta, all'interno di un'antologia degli scritti critici di Balzac, da Mario Bonfantini nel 1958. Qui lo presentiamo insieme alle diverse risposte di Stendhal. Lungi dal voler fare un'operazione di esclusivo interesse filologico, si vuole offrire al lettore uno strumento per entrare nella psicologia di Stendhal. Balzac visto e raccontato da Stendhal e, beninteso, Stendhal visto da se stesso.

Gli animali con Boogie
0 0 0
Libri Moderni

Fatus, Sophie

Gli animali con Boogie / Sophie Fatus

Roma : Lapis, 2018

Impara con Boogie

Abstract: Seguendo la coccinella Boogie, pagina dopo pagina, i bambini troveranno un animale e il nome corrispondente in quattro lingue: italiano, inglese, francese e spagnolo. Uno zoo di animali e di suoni da esplorare! Età di lettura: da 2 anni

I colori con Boogie
0 0 0
Libri Moderni

Fatus, Sophie

I colori con Boogie / Sophie Fatus

Roma : Lapis, 2018

Impara con Boogie

Abstract: Riconosci i colori e impara i loro nomi in italiano, inglese, francese e spagnolo. Ogni pagina presenta il nome del colore in quattro lingue e una serie di oggetti di quello specifico colore. Età di lettura: da 2 anni

Paco's last week of the year
0 0 0
Libri Moderni

Tavares, Marilia Costa Falcao

Paco's last week of the year = Paco: l'ultima settimana dell'anno = Paco: la ultima semana del ano = La derniere semaine de l'anne = Paco: a ultima semana do ano / Marilia Costa Falcao Tavares

[S.l. : S.n.], 2018

Abstract: Paco and Friends è un'iniziativa per bambini creata da un gruppo di donne che stanno cercando un modo per spiegare l'inclusione e la diversità a bambini e ragazzi. Dal 2017, la nostra illustratrice e autrice, Marilia, ha iniziato a scrivere brevi storie illustrate in rima ambientate nel nostro mondo attuale, in cui anche una piccola città nel nord Italia, è diventata un ambiente perfetto per conoscere diverse nazionalità, tradizioni e le lingue. L'idea di avvicinarsi alla globalizzazione, avere una conoscenza più profonda delle etnie e abbracciare la diversità, è arrivata inizialmente come un libro. I bambini e la loro educazione sono il canale ideale per trasmettere il messaggio, perché anche se tutti abbiamo origini diverse, i bambini sono il tesoro più prezioso che ci unisce tutti. L '"ambasciatore" è Paco, una scimmia brasiliana, un organizzatore di feste professionale, che viaggia per il nostro pianeta; organizzare eventi e celebrazioni e raccontare storie attraverso selfie divertenti. I nostri personaggi vivono in diverse nazioni e sono stati ispirati dalle sfide quotidiane che le famiglie affrontano in un mondo che arricchisce gli umani con varietà. Come controparte, tuttavia, esiste una valanga di contenuti e comunicazioni che non sempre dà la priorità all'inclusione come valore universale. Invece Paco and Friends promuove il rispetto e la tolleranza, poiché siamo convinti che questi valori siano strumenti eccezionali quando si cerca di creare una società più piacevole ed equa per i nostri figli.

Fables
0 0 0
Libri Moderni

Lechevalier, Jerome

Fables / Jean de La Fontaine ; adaptation de Jérome Lechevalier ; illustrations d'Alida Massari

[S.l.] : Cideb, 2018

Lire et s'entrainer

Abstract: Une fourmi qui refuse d’aider une cigale, un gros chêne qui se moque d’un fragile roseau, un laboureur qui confie un trésor a` ses enfants, ou encore une laitière qui rêved’un bel avenir. Avec ces personnages, Jean de La Fontaine raconte des lecons de vie qu’il faut parfois savoir découvrir.

Finitezza e infinito
0 0 0
Libri Moderni

Flaminien, Jean

Finitezza e infinito / Jean Flaminien ; a cura di Marica Larocchi

Ro ferrarese FE : Book, 2018

Serendip

Abstract: "Finitezza e infinito" raccoglie le poesie pubblicate da Flaminien tra il 2001 e il 2011, un'opera in versi che qui si mostra in veste unitaria e che ha segnato il percorso poetico-filosofico di uno dei più importanti e misteriosi poeti europei di oggi. Jean Flaminien affronta il rapporto tra il tempo, lo spazio, la luce, e ne misura la sostanza con il fascino più alto della parola che nasce dalla poesia.

L'altra terra
0 0 0
Libri Moderni

Flaminien, Jean

L'altra terra / Jean Flaminien ; nella traduzione di Marica Larocchi

Ro ferrarese : Book, 2018

Serendip

Abstract: In un'esistenza che si accelera trepidante, le "Poesie silenziose" di "L'altra terra" evocano la natura morente per la fragilità dell'uomo, inconsapevole della sua essenza eterna: "la poesia è la saggezza dell'amore per la vita in ogni suo aspetto; è il pensiero audace e innovativo che restituisce voce alla natura, al suo potere inventivo, ribelle, che seda e conforta".

Albert Oehlen
0 0 0
Libri Moderni

Albert Oehlen : cows by the water / [testi: Caroline Bourgeois, Jean-Pierre Criqui]

Venezia : Marsilio : Palazzo Grassi, 2018

Abstract: Albert Oehlen si afferma come uno dei protagonisti della pittura contemporanea grazie a una ricerca in continua evoluzione dedicata al superamento dei limiti formali e alle sperimentazioni, più che al soggetto dell'opera. La musica ha avuto un ruolo centrale nella produzione dell'artista, metafora del suo metodo di lavoro dove contaminazione e ritmo, improvvisazione e ripetizione, densità e armonia dei suoni diventano gesti pittorici. Il catalogo monografico della mostra omonima di Palazzo Grassi a Venezia (8 aprile 2018-6 gennaio 2019) traccia un percorso lungo la produzione di Albert Oehlen, dalle opere più note a quelle meno conosciute, realizzate dagli anni ottanta a oggi e provenienti dalla Pinault Collection e da importanti collezioni private e musei internazionali

Corso di lingua francese
0 0 0
Libri Moderni

Peck, Antony J.

Corso di lingua francese : intensivo con CD MP3 / [Antony J. Peck]

Firenze [etc.] : Giunti ; [S.l.] : Demetra, 2018

Corsi di lingua

Abstract: Questo corso di lingua intensivo con CD MP3 è rivolto a chiunque desideri iniziare lo studio della lingua francese o rispolverare conoscenze ormai dimenticate. Il CD MP3 offre dialoghi realistici e autentici, tipici delle diverse situazioni di vita reale, esercizi divertenti e vari con tutte le soluzioni e registrazioni dal vivo al fine di sviluppare e migliorare la comprensione della lingua parlata. Il manuale contiene, oltre ai testi del CD MP3, la traduzione italiana dei dialoghi e degli esercizi nonché le spiegazioni e le regole grammaticali per l'uso corretto della lingua.

Canzoni per le sirene
0 0 0
Libri Moderni

Apollinaire, Guillaume

Canzoni per le sirene / Guillaume Apollinaire ; traduzioni di Vittorio Sereni, Giovanni Raboni e Maurizio Cucchi ; a cura di Maurizio Cucchi

Milano : Mondadori, 2018

Lo specchio. I poeti del nostro tempo

Abstract: Tra canto aperto e ricca opacità del reale, tra amore e disamore, tra sperimentazione e legame forte con la tradizione della lirica francese si realizza l'opera di un grande autore della poesia del Novecento, Guillaume Apollinaire. Scomparso appena trentottenne, sempre amato dai suoi lettori, è stato molto amato anche dai poeti, come dimostra questa antologia, che raccoglie traduzioni di tre di loro, appunto, appartenenti a generazioni diverse, ma legati da un solidissimo filo conduttore letterario: Vittorio Sereni, Giovanni Raboni, Maurizio Cucchi. Ognuno è qui presente con le proprie predilezioni dall'opera di Apollinaire, e dunque con scelte tratte da uno scenario aperto, apertissimo, che include la sintesi magistrale e la grazia sottile dei disegni del 'Bestiario' per arrivare ai componimenti più vasti e articolati, poematici e prosastici come 'Zona' o 'Vendemmiaio', muovendo dall'acutezza esemplare del 'Pont Mirabeau' o dei 'Colchici' fino ai capitoli della malinconia amorosa del 'Canto del malamato'. Un secolo, dunque, è trascorso dalla scomparsa dell'autore, ma l'emozionante freschezza della sua poesia, così variamente estrosa nel suo compiersi, ci arriva con quell'intatta e incantevole perfezione che è solo dei grandi

Poesie
0 0 0
Libri Moderni

Char, René

Poesie / René Char ; tradotte da Giorgio Caproni ; a cura di Elisa Donzelli

Torino : Einaudi, 2018

Collezione di poesia

Abstract: René Char ha avuto in Italia due straordinari traduttori: Sereni e Caproni. Sul rapporto Char-Sereni, fatto di incontri assidui a partire dal 1960 e di un carteggio imponente (pubblicato nel 2010), si sa quasi tutto. Molto meno si è indagato il rapporto Char-Caproni. L'amicizia personale fra i due sboccia più tardivamente, dopo il 1978, ma la sintonia poetica è forte fin dall'inizio. Se Sereni ama in Char un poeta che sente molto diverso da sé, Caproni traduce il poeta francese per affinità, a partire dalla vicenda esistenziale che aveva visto entrambi combattere nella Resistenza. Questa antologia, curata da Elisa Donzelli, riprende in parte il volume Feltrinelli del 1962, Poesia e prosa, che costituì il più organico ingresso del poeta francese in Italia e il più completo panorama della sua poesia successiva al primo periodo surrealista. L'introduzione e il commento della curatrice mostrano le vicende di singole poesie indicando qualcuna fra le più significative varianti della traduzione; e mostrano l'influenza che queste traduzioni ebbero sulla successiva poesia di Caproni.

La giovinezza di Tintoretto
0 0 0
Libri Moderni

La giovinezza di Tintoretto / a cura di Guillaume Cassegrain ... [et al.]

Venezia : Lineadacqua : Fondazione Giorgio Cini, 2017

Abstract: Atti del Convegno internazionale di studi (Venezia, Fondazione Cini 28-29 maggio 2015). L’appuntamento di studio prende le mosse dalle ricerche fondatrici di Rodolfo Pallucchini sulla giovinezza di Tintoretto e intende associare prospettiva storiografica e analisi critica. Il periodo della formazione del Robusti (1538 ca. – 1550 ca.) è ancora poco chiaro e la mancanza di una messa a fuoco puntuale non aiuta, né sostiene, la costituzione del primo catalogo dell’artista che, nell’ottica di F. Ilchman e R. Echols, dovrebbe contribuire a rinnovare la percezione che abbiamo del pittore. La prima parte del convegno si interessa alla definizione di uno “stile di giovinezza” e all’identificazione delle influenze, più o meno manifeste, nelle prime opere attribuite a Tintoretto. In questa sessione ci si concentra in particolare su questioni di attribuzione, senza tuttavia limitarsi a considerazioni di carattere stilistico, ma indagando più ampiamente la storia del contesto artistico veneziano degli anni 1530-1540. Nella seconda parte del convegno ci si occupa invece a questioni più propriamente iconografiche e storiografiche, a partire dall’analisi di opere precise. I dipinti del giovane Tintoretto propongono un linguaggio figurativo originale, attraverso cui è possibile percepire riferimenti culturali, filosofici e poetici singolari – si pensi ad esempio alla pittura a soggetto mitologico – punto di partenza per indagare più approfonditamente l’educazione intellettuale del giovane artista. Infine la giovinezza di Tintoretto è anche quella di altri pittori e scultori che, intorno alla metà del Cinquecento, giocano un ruolo fondamentale nell’arte veneziana, tema a cui è dedicata l’ultima parte del convegno. Questi artisti, la cui educazione tosco-romana è stata presentata per lungo tempo come contraria al gusto veneziano e a cui, per questa ragione, si è riservata scarsa attenzione, fanno la loro apparizione sulla scena locale intorno al 1535-1550. Lavorare sulla giovinezza del Tintoretto significa perciò riaprire il “caso” del manierismo a Venezia (o manierismo veneziano) e quello del dialogo fecondo intrattenuto dai veneziani con gli artisti fiorentini, romani o mantovani.