Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Soggetto Religiosi - Pubblicazioni - Edizione sec. 19
× Livello Seriali
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Temi: Donne e problemi delle donne
× Data 2010

Trovati 9 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
A mani nude
0 0 0
Libri Moderni

Greggio, Simonetta

A mani nude : romanzo / Simonetta Greggio ; traduzione di Lucia Corradini Caspani

Milano : Corbaccio, 2010

Romance

Abstract: Emma è un veterinario di campagna. A quarantatré anni, nel mezzo di una solitudine ricercata e amata, irrompe nella sua vita Giovanni, un quattordicenne scappato da casa, figlio di Micol e Raphaël, vecchi amici con cui Emma aveva interrotto ogni rapporto per dimenticare il dolore che le avevano causato tanto tempo prima. Emma vorrebbe che Giovanni se ne andasse, ma lui è deciso a rimanere. E a poco a poco nasce fra i due un rapporto tenero, febbrile, pericoloso. Quando Micol arriva a casa di Emma per riprendersi suo figlio, crede di capire tutto, e si convince che sia successo l'irreparabile. Denuncerà Emma, ci sarà un processo, avrà la sua vendetta. Ma di cosa in realtà vuole vendicarsi? E di chi? Di un amore proibito? O di un passato che riemerge con prepotenza e mostra tutte le ferite ancora aperte? E cosa ne sarà di Emma, una donna che accetta senza complessi la sua sensualità e le sue rughe, ma che viene colpita nel profondo del cuore?

Occhio allo sposo, Jessica Wild!
0 0 0
Libri Moderni

Townley, Gemma

Occhio allo sposo, Jessica Wild! / Gemma Townley ; traduzione di Laura Melosi

Firenze ; Milano : Giunti, 2010

Narrativa

Abstract: Il grande giorno è quasi arrivato per Jessica Wild. È fidanzata con l'uomo dei suoi sogni - il meraviglioso Max - ed è nel bel mezzo dei preparativi di un matrimonio perfetto. Nessun ostacolo fra lei e la felicità. Beh, quasi nessuno. Perché negli ultimi tempi Max ha un comportamento piuttosto evasivo, se non addirittura sospetto. E quando Jessica, credendolo a un pranzo di lavoro, lo scopre invece in compagnia di un'attraente sconosciuta, il mondo le crolla addosso: Max le ha mentito. E Jessica, che non riesce proprio a tenersi fuori dai guai, si ubriaca e finisce per risvegliarsi nel letto del rivale in affari del futuro sposo. Carriera, reputazione e il suo sogno d'amore sembrano andare in frantumi, ma dal passato riemerge all'improvviso qualcuno che mischierà di nuovo le carte in tavola. Riuscirà Jessica a sposare l'unico uomo che abbia veramente mai amato?

Cécile
0 0 0
Libri Moderni

Murail, Marie-Aude - Murail, Marie-Aude

Cécile : il futuro è per tutti : [romanzo] / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze ; Milano : Giunti, 2010

Extra

Abstract: Cécile Barrois ha 22 anni e insegna presso la scuola elementare Louis-Guilloux a Parigi. È una ragazza timida, terrorizzata dagli uomini e segnata dalla morte del padre, avvenuta quando era bambina. Guardando la lista degli alunni delle diverse classi, Cécile si accorge che in ognuna ci sono almeno due o tre ragazzi con lo stesso cognome: Baoulé. Scoprirà che sono tutti fratelli e cugini, originari della Costa d'Avorio, e appartenenti a una famiglia un tempo facoltosa e molto in vista nel proprio Paese, fuggita dopo un colpo di stato. Tra problemi di insegnamento e di cuore, la vita di Cécile si complica quando la domanda di asilo della famiglia Baoulé viene respinta per "mancanza di documentazione".

Il mio posto nel mondo
5 0 0
Libri Moderni

Kennedy, Douglas

Il mio posto nel mondo / Douglas Kennedy ; traduzione di Gian M. Giughese

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Pandora

Abstract: Molti anni e molte vite dopo, Jane è docente universitaria a Boston e s'innamora di Theo, un uomo brillante ed eccentrico. Insieme, hanno una splendida bambina e, con sorpresa, lei scopre tutta la dolcezza e la meraviglia di essere madre... Finché una tragedia irreparabile manda in pezzi la sua esistenza. Devastata e sconvolta, Jane ormai desidera solo una cosa: dire addio al mondo. Paradossalmente, il caso di una ragazzina scomparsa le offre una via d'uscita, una sorta di personale redenzione che l'allontana dall'orlo del baratro. Impegnata in una ricerca quasi ossessiva, si trova infine di fronte alla più crudele delle scelte: restare nell'ombra o rivelare una lacerante verità... Il mio posto nel mondo è la storia appassionante di una donna che tenta di sopravvivere ai colpi inferti dalla sorte e, insieme, l'affresco pungente e realistico di una certa America e del nostro attuale modo di vivere.

La stagione delle cattive madri
0 0 0
Libri Moderni

Wolitzer, Meg - Wolitzer, Meg

La stagione delle cattive madri / Meg Wolitzer

Milano : Garzanti, 2010

Narratori moderni

Abstract: New York. Amy ha quarant'anni e come ogni giorno è pronta per la sua densa giornata di impegni: svegliare il figlio, preparare la merenda, accompagnarlo a scuola e alle lezioni di pianoforte. La vita da avvocato rampante è lontana anni luce ormai, così come l'ebbrezza che le dava battere gli avversari in aula. Tutto ora le pare così piatto e prevedibile. Anche per Jill il lavoro da sceneggiatrice è solo un remoto ricordo... La sua fervida immaginazione, che l'aveva resa una delle giovani promesse del cinema, ora le serve semplicemente per cercare di capire sua figlia. E con scarsi risultati. Anche Roberta e Karen riescono a usare le loro capacità artistiche e matematiche solo per costruire burattini per recite scolastiche e per calcolare l'importo della spesa al supermercato. Il mondo delle gallerie d'arte e dell'alta finanza non è più il loro ambiente naturale. Ma darebbero qualsiasi cosa per tornare a quei giorni. Amy, Jill, Roberta e Karen: quattro amiche inseparabili, quattro madri a tempo pieno, brave, buone, impeccabili. Fino a questo momento. Perché adesso è venuto il tempo di dire basta. Il lungo sonno è finito: i figli sono cresciuti, non hanno più bisogno della loro costante presenza. È giunta la stagione che aspettano da anni. È tempo di riprendere in mano la loro esistenza, costi quel che costi, e trovare il coraggio di guardare oltre i cancelli della scuola dei loro bambini...

Gli ingredienti dell'amore perfetto
0 0 0
Libri Moderni

Jacobs, Kate

Gli ingredienti dell'amore perfetto / Kate Jacobs

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Da regina dei fornelli a star del piccolo schermo il passo è breve, soprattutto se la trasmissione più seguita dell'emittente tv Cooking Channel si registra nella cucina di casa tua. E così Augusta Simpson - più nota come Gus - da dodici anni è la signora indiscussa dei programmi culinari di maggior successo a New York. Sexy, trendy e famosa, Gus sembra non temere avversari. Fino a quando non arrivano - nell'ordine - il suo 50° compleanno a incrinarle l'autostima, problemi di budget a imporre un restyling del programma, volti nuovi e più giovani a farle concorrenza. La rivale numero uno è Carmen Vega: ex Miss Spagna e ora astro nascente di Cooking Channel, grazie a uno spot pubblicitario, un video su YouTube e - si vocifera - una relazione con il presidente del canale tv. Sostenuta da un gruppo strampalato di familiari e amici - le due figlie complici-nemiche, l'ex di una figlia che non si rassegna a essere stato mollato, un giovane produttore televisivo che le fa una corte spietata e una vicina di casa dal misterioso passato - Gus dovrà affilare i coltelli e trovare una nuova ricetta per il successo. E forse anche per la vita.

Lettera a un bambino mai nato
0 0 0
Libri Moderni

Fallaci, Oriana

Lettera a un bambino mai nato / Oriana Fallaci ; prefazione di Lucia Annunziata

Milano : Rizzoli, 2010

Opere di Oriana Fallaci ; 1

Abstract: Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro.

Come baciare il rospo giusto
0 0 0
Libri Moderni

Graff, Laurie

Come baciare il rospo giusto / Laurie Graff

Roma : Newton Compton, 2010

Anagramma ; 88

Abstract: Karrie Kline ha provato tutti i rospi disponibili, ma quando arriva il momento di scegliere quello giusto il suo stagno sembra oramai prosciugato. Tra un lascivo avvocato incontrato su internet e un bugiardo ammaliatore giramondo, la frustrazione di Karrie è salita alle stelle, tutti i sogni di incontrare il principe azzurro sembrano destinati a diventare solo un terribile incubo. Ma Karrie ha un'ultima carta da giocare. Irresistibile attrice qual è, Karrie trasforma i suoi disastrosi appuntamenti in un incredibile show di successo. Purtroppo per lei le cose sembrano andare di male in peggio: il divertentissimo programma l'ha trasformata in una sfigata cronica con cui nessuno vuole più uscire... Anche i vecchi rospi se la stanno dando a gambe levate. A Karrie non rimane che riflettere su se stessa per capire come ha fatto ad arrivare fin lì. Dal primo microscopico girino all'ultima ingombrante lucertola cornuta, Karrie passa in rassegna tutto il suo passato per capire che forse ne ha abbastanza di principi e principesse, il suo rospo giusto è lì, a un passo da lei.

Romanzi / Émile Zola ; progetto editoriale, introduzioni e note di Pierluigi Pellini. Vol. 1
0 0 0
Libri Moderni

Zola, Émile

Romanzi / Émile Zola ; progetto editoriale, introduzioni e note di Pierluigi Pellini. Vol. 1 / Émile Zola ; traduzioni di Giovanni Bogliolo, Paola Messori, Pierluigi Pellini

Abstract: Nanà ha per protagonista una prostituta e per tema uno dei nuclei attorno a cui ruota l’intero progetto zoliano: la carne, ovvero la pulsione e la ricerca ossessiva del piacere. L’affresco orchestrato da Zola si basa, come sempre nello scrittore francese, su un lungo lavoro preparatorio fatto di interviste a prostitute vere e racconti di amici ben introdotti nell’ambiente galante. Pubblicato nel 1880, il romanzo riesce a descrivere dall’interno la vita del Secondo impero e il suo sistema dei valori. Nanà esibisce fin da subito una sorta di irrefrenabile propensione al vizio, che la porterà via via a rimorchiare sconosciuti, di ambo i sessi, nei ristoranti e per strada, anche una volta raggiunta la consacrazione nell’empireo delle mantenute di lusso. Ha più volte la possibilità di sposarsi e quindi di sistemarsi, ma sempre prende a calci le opportunità di redenzione sociale che le vengono offerte. Perché lei ama il vortice della vita e sente nascostamente l’impulso di dover trascinare con sé alla rovina quante più persone riesca della società decadente nella quale vive. Fra i grandi romanzi di Zola, Nanà è forse il più insinuante e indiscreto, sicuramente uno dei più noti e amati. Finalmente in una nuova e bellissima traduzione.