Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Soggetto Religiosi - Pubblicazioni - Edizione sec. 19
× Livello Seriali
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Temi: Donne e problemi delle donne
× Genere Saggi

Trovati 5 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Le donne del Ritz
0 0 0
Libri Moderni

Riesco, Nerea

Le donne del Ritz / Nerea Riesco ; traduzione di Vera Veneziano

Milano : Garzanti, 2019

Narratori moderni

Abstract: Madrid, 1929. I fulgidi saloni dell'Hotel Ritz sono pronti a ospitare una delle eleganti feste a cui Martina, la figlia del direttore, desidera partecipare sin da bambina, da quando sbirciava dame e cavalieri danzare nei loro abiti fruscianti. Finalmente quel giorno è arrivato, eppure, nonostante l'entusiasmo, il primo incontro con l'alta società madrilena si rivela deludente: dietro lo scintillio di una condotta impeccabile, Martina non scorge altro che superficialità e arroganza. Non vuole più avere a che fare con quel mondo, così lontano dai suoi ideali di rispettabilità e tolleranza. Finché scopre che, ogni lunedì, nel giardino d'inverno dell'hotel, al riparo da pettegolezzi e tensioni politiche, si riunisce un gruppo di donne che organizza raccolte di fondi per i più bisognosi e spera, così, di fare la differenza. Di scardinare le logiche distorte che vogliono i ricchi sempre in prima fila e i poveri a raccogliere ciò che rimane. Si tratta di una sorpresa che disorienta Martina, costretta a ricredersi: forse non tutta l'aristocrazia è superba ed egoista. Forse c'è ancora qualcuno, come lei, disposto a condividere la propria fortuna con chi non ha mai toccato con mano agi e privilegi. Ora non ha più dubbi: vuole entrare a far parte del gruppo, convinta di poter contribuire alla causa grazie alle proprie doti di pittrice. Ed è pronta a tutto per raggiungere il suo obiettivo. Perché solo così potrà diventare la donna stimabile e onorevole che ha sempre sognato di essere

L'imprevedibile Venetia
0 0 0
Libri Moderni

Heyer, Georgette

L'imprevedibile Venetia / Georgette Heyer ; traduzione di Anna Luisa e Lidia Zazo

Ed. integrale

Milano : Astoria, 2019

Vintage

Abstract: Uno dei personaggi più affascinanti e divertenti di Georgette Heyer, Venetia Lanyon è una giovane donna cresciuta in totale isolamento a causa di un padre freddo e distante, che anni prima, alla morte della moglie, aveva deciso di rinchiudersi con i figli nella tenuta di, campagna. Sua unica compagnia i libri, il fratello minore Aubrey, sempre immerso nello studio, e un grande senso dell'umorismo. Giunta ai venticinque anni, Venetia immagina per sé un futuro solitario: da un lato i corteggiatori noiosissimi e dall'altro l'indipendenza economica le fanno ritenere che non sposarsi possa essere la soluzione migliore. All'improvviso però nella sua vita precipita lord Damerel, vicino di tenuta e libertino dalla reputazione orribile, con cui Venetia condivide da subito il senso dell'umorismo e la passione per discussioni argute.

L'animale femmina
5 1 0
Libri Moderni

Canepa, Emanuela

L'animale femmina / Emanuela Canepa

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero big

Abstract: Rosita è scappata dal suo malinconico paese, e dal controllo asfittico della madre, per andare a studiare a Padova. Sono passati sette anni e non ha concluso molto. Il lavoro al supermercato che le serve per mantenersi l'ha penalizzata con gli esami e l'unico uomo che frequenta, al ritmo di un incontro al mese, è sposato. Ma lei è abituata a non pretendere nulla. La vigilia di Natale conosce per caso un anziano avvocato, Ludovico Lepore. Austero, elegante, enigmatico, Lepore non nasconde una certa ruvidezza, eppure si interessa a lei. La assume come segretaria part time perché possa avere più soldi e tempo per l'università. In ufficio, però, comincia a tormentarla con discorsi misogini, esercitando su di lei una manipolazione sottile. Rosita la subisce per necessità, o almeno crede. Non sa quanto quel rapporto la stia trasformando. Non sa che è proprio dentro una gabbia che, paradossalmente, si impara a essere liberi.

Se non ti vedo non esisti
4 1 0
Libri Moderni

Levante

Se non ti vedo non esisti / Levante

[Milano] : Rizzoli, 2017

Abstract: Anita, redattrice in una rivista di moda, è quello che tutte sognano di essere: bella, giovane, elegante e colta. Ma anche tremendamente complicata. Sua madre e sua sorella, così concrete, non capiscono da dove arrivi la sua inquietudine, quella voglia di mangiarsi ogni attimo come fosse l’ultimo e di scappare a gambe levate non appena qualcuno minaccia di metterla in gabbia. Anita però lo sa bene: quando si guarda allo specchio, le sue “mille me” - così le chiama lei - riflettono i suoi cambiamenti di umore e la incoraggiano, la contraddicono, la rimproverano quando sbaglia. Perché Anita sbaglia spesso, soprattutto quando si tratta di uomini. I suoi errori più grandi sono tre: Filippo, affascinante e indisponibile, incontrato per caso su un volo per New York; Flavio, un incrocio di sguardi che si è trasformato in passione; e poi Jacopo, il marito che le è sempre stato accanto ma ultimamente sembra non capirla più. Anita crede di amarli tutti, ma forse la verità è che la vita le sta sfuggendo di mano, come la sua immagine riflessa nello specchio. Dovrà scavarsi dentro e fare i conti con un passato ancora dolorosissimo, per imparare a prendersi cura di sé senza smettere di innamorarsi e di sbagliare: solo così potrà ricominciare a vedersi, e a esistere, davvero.

La stagione dei ricordi perduti
0 0 0
Libri Moderni

Wiseman, Ellen Marie

La stagione dei ricordi perduti / Ellen Marie Wiseman

Roma : Newton Compton, 2013

3.0

Abstract: A diciassette anni Christine lavora come domestica nella casa dei Bauerman, una ricca famiglia ebrea. Tra lei e Isaac, il figlio dei Bauerman, nasce un tenero sentimento, fatto di libri e musica e di scambi di promesse per il futuro. Ma la Germania sta per conoscere gli orrori del nazismo. L'ascesa di Hitler spazza via ogni progetto e ogni speranza. Le leggi razziali impediscono a Christine di continuare a lavorare e frequentare Isaac che nel frattempo viene catturato dalla polizia nazista e deportato. Nei mesi e negli anni che seguono la ragazza affronterà privazioni di ogni tipo, le persecuzioni della Gestapo e gli orrori di Dachau in questo disperato viaggio alla ricerca dell'uomo che ama.