Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Soggetto Religiosi - Pubblicazioni - Edizione sec. 19
× Genere Fiction
× Lingue Spagnolo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 4304 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Gli Austriaci sul fronte degli altopiani
0 0 0
Libri Moderni

Öller, Alois

Gli Austriaci sul fronte degli altopiani : Il 14. Reggimento "Hessen" sull'Altopiano dei Fiorentini, Cimone d'Arsiero, Valsugana, Civaron, Ortigara e Melette / Alois Oller ; a cura di Paolo Pozzato e Andrea Zanellato

Bassano del Grappa : Itinera progetti, 2019

Abstract: Attraverso le memorie di un soldato del 14° Reggimento "Hessen", per la prima volta tradotte in italiano, vengono ricostruiti gli avvenimenti che videro protagonista questo reparto sui fronti degli altopiani veneti e trentini. Ne risulta una narrazione che porta alla luce un diverso punto di vista, quello del nemico di allora, ma soprattutto un quadro degli eventi che beneficia di una visione d'insieme, completando l'analisi storica con diari e cronache provenienti dalle opposte trincee. Completa il volume un'inedito album fotografico che affianca, passo dopo passo, la narrazione con la forza evocativa delle immagini.

Crimini al suono di un violino
0 0 0
Libri Moderni

Brian, Modesto - Zamboni, Domenico

Crimini al suono di un violino : storie di musica popolare in una provincia veneta / Modesto Brian, Domenico Zamboni

[Dueville] : Agorà Factory, 2019

Abstract: "E stavamo allegramente cantando, sonando, saltando facendo dei salti come fano li contadini"... Un gruppo di amici, fra i quali tre preti, sta suonando e cantando all'aperto in una serata festiva di mezza primavera dell'anno 1704, nel tranquillo paese di Breganze. Poco distante, sul poggiolo di una villa, un ragazzo sta suonando il violino, in un altrettanto tranquillo dopo cena in famiglia. Sembrerebbe un quadretto idilliaco se non fosse invece il preludio a un omicidio che si compirà di lì a poco. "Crimini al suono di un violino" spazia dalla fine del Cinquecento ai giorni nostri, concentrandosi sulla musica popolare dell’area vicentina raccontata attraverso una lente inconsueta, quando si parli di musica, quale quella dei documenti d’ambito penale, come verbali di processi e sentenze: «In realtà – dice Modesto Brian – questi documenti sono miniere di informazioni per chi si occupi di storia, costume, lingua o società locali. Vi abbiamo trovato innumerevoli riferimenti a balli, canzoni, strumenti, tradizioni e riti scomparsi, nei quali sacro e profano convivevano: di tutto questo parliamo nel volume, un capitolo del quale è dedicato alla frazione di Santa Margherita di Roncà (Verona), che per noi è stata a lungo terreno di ricerca, data la longevità della sua tradizione musicale orale, sopravvissuta fino agli anni Cinquanta».

Il pavimento pelvico, questo sconosciuto
0 0 0
Libri Moderni

Lòpez, Raquel - Garcìa, Elisa

Il pavimento pelvico, questo sconosciuto : come ritrovare e mantenere tonicità e salute : con esercizi pratici / Raquel López, Elisa García

Vicenza : il Punto d'incontro, 2019

Abstract: Lo sapevi che l'incontinenza urinaria colpisce una donna su quattro a partire dai 35 anni? E che in seguito a gravidanze il pavimento pelvico subisce grossi danni, ma che può deteriorarsi anche senza aver avuto figli? Il lavoro, il sovrappeso, la postura, lo scorrere degli anni o gli sport ad alto impatto sono tutti fattori che rischiano di danneggiarlo. L'incontinenza non è una patologia di per sé, ma è un sintomo che ci avvisa che gli organi pelvici funzionano male o sono mal posizionati. Buone notizie: con una serie di esercizi mirati è possibile migliorarne notevolmente le condizioni! Che ti trovi in pieno post-parto, in menopausa o che ami correre estenuanti maratone, imparerai a prenderti cura e a rafforzare questa importante parte del tuo corpo, infrangendo inutili tabù e chiarendoti molti dubbi. Cosa aspetti? Forza, inizia subito! Ne trarranno beneficio la tua salute, la tua vita sociale... e i tuoi rapporti sessuali!

Un green new deal globale
0 0 0
Libri Moderni

Rifkin, Jeremy

Un green new deal globale : il crollo della civiltà dei combustibili fossili entro il 2028 e l'audace piano economico per salvare la terra / Jeremy Rifkin

Milano : Mondadori, 2019

Orizzonti

Abstract: Una nuova visione sul futuro dell'umanità sta rapidamente guadagnando slancio. Di fronte a un'emergenza climatica planetaria, una giovane generazione sta promuovendo un dibattito sull'ipotesi di un green new deal e dettando il programma di un audace movimento politico capace di rivoluzionare la società. Sono i millennial a farsi carico del problema del cambiamento climatico. Se il green new deal è diventato un tema fondamentale nella sfera politica, nel mondo delle imprese sta emergendo un movimento parallelo che nei prossimi anni scuoterà le fondamenta dell'economia globale. Settori chiave dell'economia si stanno prontamente sganciando dai combustibili fossili a favore dell'energia solare ed eolica, più a buon mercato e accompagnate da nuove opportunità di business e occupazione. Nuovi studi stanno suonando l'allarme: migliaia di miliardi di dollari in combustibili fossili per i quali non esiste più un mercato potrebbero creare una bolla suscettibile di scoppiare entro il 2028, provocando il crollo della civiltà dei combustibili fossili. Il mercato sta parlando e i governi, se vogliono sopravvivere e prosperare, dovranno adattarsi. In questo libro Jeremy Rifkin, teorico dell'economia, espone il pensiero politico e il piano economico per il green new deal di cui abbiamo bisogno in questo momento critico. La convergenza fra la bolla dei combustibili fossili fuori mercato e una visione politica verde apre la possibilità di un passaggio a un'era ecologica post carbonio, in tempo per prevenire l'aumento della temperatura che ci farebbe superare il limite oltre il quale tornare indietro diverrebbe impossibile. Con venticinque anni di esperienza nel promuovere cambiamenti simili a questo nell'Unione europea e nella Repubblica popolare cinese, Rifkin presenta la sua visione su come rivoluzionare l'economia globale e salvare la vita sulla Terra.

Chernobyl 01:23:40
0 0 0
Libri Moderni

Leatherbarrow, Andrew

Chernobyl 01:23:40 : [la storia vera del disastro nucleare che ha sconvolto il mondo] / Andrew Leatherbarrow

Milano : Salani, 2019

Abstract: All'alba del 26 aprile 1986, all'01:23:40, Aleksandr Akimov preme l'interruttore per l'arresto di emergenza del quarto reattore nucleare di Chernobyl. Quel gesto costringe alla permanente evacuazione di una città e sancisce l'inizio di un disastro nucleare che ha segnato la storia del mondo e il destino dell'Unione Sovietica. Seguiranno decenni di storie contraddittorie, esagerate e inesatte. Questo libro, il risultato di cinque anni di ricerca, è un resoconto di quel che accadde realmente. Dalla disperata lotta per evitare che il nucleo di un reattore in fiamme irradiasse l'Europa, al sacrificio e all'eroismo degli uomini che raggiunsero le zone colpite da un tale livello di radiazioni che gli strumenti non riuscivano nemmeno a registrarlo, fino alla verità sui leggendari 'liquidatori di Chernobyl', passando dal processo portato a termine dall'URSS e dalle relative bugie. La narrazione storica si alterna al racconto del viaggio dell'autore nella città ucraina di Pripyat, ancora abbandonata, e nell'estesa Zona di esclusione di Chernobyl. Un reportage completo che comprende fotografie dell'attuale paesaggio di Pripyat.

Little boy
0 0 0
Libri Moderni

Ferlinghetti, Lawrence

Little boy / Lawrence Ferlinghetti ; traduzione di Giada Diano

Firenze : Clichy, 2019

Rive gauche

Abstract: Uno dei libri più attesi degli ultimi anni. Annunciato già da tempo, avvolto nel più fitto mistero, si candida a diventare una delle pietre miliari della letteratura americana, considerato anche lo spessore dell'autore, tra i padri della Beat Generation. Adottato dalla prestigiosa Doubleday, uno dei marchi editoriali Penguin-Random House, che lo ha fatto uscire il 25 marzo 2019, in occasione del centesimo compleanno dell’autore, è un memoir ma anche molto di più. I critici lo hanno definito «qualcosa di mai visto prima». Un’autobiografia-romanzo di stampo quasi joyciano, uno scritto visionario, filosofico, poetico, a cui Ferlinghetti, il vecchio e infinito poeta americano, il testimone più eccelso della Beat Generation, della Summer of Love e della rivoluzione hippy, ha lavorato per quasi tutta la vita. Il suo «romanzo d’addio» dopo tante esitazioni e numerose riscritture. L’edizione italiana, tradotta dalla sua fedele collaboratrice,è stata seguita direttamente dall’autore, che ha anche offerto un «saluto» ai lettori del paese di origine della sua famiglia.

Il passo del vento
0 0 0
Libri Moderni

Corona, Mauro <1950- > - Righetto, Matteo

Il passo del vento : sillabario alpino / Mauro Corona, Matteo Righetto

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Abstract: Parlare di montagna equivale a parlare dell'intera esistenza, e di come in essa si intende prendere posto. E amare la montagna significa stare al mondo con franchezza, desiderio di avventura, accortezza e spirito di solidarietà, rispetto per la vita in tutte le sue manifestazioni. Mauro Corona e Matteo Righetto, gli scrittori italiani più autorevoli sull'argomento, danno voce a ciò che per loro la montagna rappresenta, attingendo a un ricchissimo tesoro di esperienze personali, qui condensate in brevi racconti, epigrammi fulminanti, descrizioni di paesaggi naturali di bellezza inesprimibile. In queste pagine troviamo l'asprezza della roccia e la sfida delle vette, ma anche la carezza accogliente dei boschi, il ritmo lento del passeggiare; i ricordi vivissimi di un tempo che non esiste più e la consapevolezza urgente delle responsabilità da assumersi perché gli ambienti naturali possano sopravvivere ed essere il futuro dei nostri figli. I sedici milioni di abeti distrutti dal ciclone che si è abbattuto sulle Dolomiti alla fine del 2018 evocano i caduti della Prima guerra mondiale, perché "gli alberi sono come le persone, e le foreste sono intere comunità". La descrizione di un camoscio, che con abilità di equilibrista si muove tra i picchi più impervi, sfocia in una riflessione sul cambiamento del ruolo del padre nella società contemporanea, una figura ormai così priva di spigoli da rendere difficile assumerla come riferimento e appoggio. E invece, dal momento che gli esseri umani sono alpinisti inconsapevoli e chi "guarda il cielo sente la vertigine della bellezza ma anche il vuoto del precipizio", l'appiglio è cruciale, nell'arrampicata come nella vita

Il grande romanzo dei Vangeli
0 0 0
Libri Moderni

Augias, Corrado - Filoramo, Giovanni

Il grande romanzo dei Vangeli / Corrado Augias e Giovanni Filoramo

Torino : Einaudi, 2019

Frontiere Einaudi

Abstract: Se un viaggiatore venuto da molto lontano cominciasse a sfogliare le pagine dei Vangeli totalmente ignaro della loro origine e di ogni possibile implicazione teologica, che cosa leggerebbe? In buona sostanza quattro versioni in parte (ma non del tutto) simili della tragica vicenda di un predicatore che, avendo sfidato il potere della Chiesa e dello Stato, viene processato e condannato a morte. Ma c'è un altro elemento che colpirebbe il nostro ipotetico lettore: la folla di personaggi in cui il protagonista s'imbatte, o da cui è accompagnato, nel corso della sua breve esistenza. Il nostro ipotetico lettore sarebbe colpito dalla diversità delle reazioni, dall'odio implacabile allo smisurato amore. Noterebbe le turbe, il popolo, una folla indistinta, poveramente vestita, rassegnata o crudele, fatta di pescatori, operai dei campi e delle vigne, pastori, in genere illetterati, alcuni gravemente malati, tutti fiduciosi nella storia del loro popolo e nell'aiuto costante del loro Dio. Dallo stupore per questa umanità, dalla meraviglia per queste straordinarie presenze umane, è partito Corrado Augias a colloquio con uno dei maggiori storici del cristianesimo, Giovanni Filoramo. Augias «stringe l'inquadratura» sugli uomini e le donne che appaiono nei Vangeli. Ne esamina le vite narrate dagli evangelisti ma anche i segreti taciuti, le origini o i destini. A cominciare dalla madre del giustiziato, ad esempio, figura che dovrebbe avere carattere centrale e che - stranamente - risulta, invece, appena abbozzata, presenza sfuggente caratterizzata da rapporti spesso aspri con suo figlio. O il padre (adottivo?), piccolo imprenditore edile, più che semplice falegname, perennemente muto di fronte alle straordinarie vicende che il destino gli ha riservato. O le figure enigmatiche e sfaccettate di Giuda e della Maddalena. Con questo libro, Augias e Filoramo riescono in un'impresa difficile: narrarci in maniera sorprendentemente nuova una storia che pensavamo di conoscere.

Possiamo salvare il mondo, prima di cena
0 0 0
Libri Moderni

Foer, Jonathan Safran

Possiamo salvare il mondo, prima di cena : perché il clima siamo noi / Jonathan Safran Foer ; traduzione di Irene Abigail Piccinini

Milano : Guanda, 2019

Abstract: "Nessuno se non noi distruggerà la terra e nessuno se non noi la salverà... Noi siamo il diluvio, noi siamo l'arca.". Il tema dell'emergenza climatica affrontato in un libro che ha l'urgenza di un pamphlet e il fascino di un romanzo. Qualcuno si ostina a liquidare i cambiamenti climatici come fake news, ma la gran parte di noi è ben consapevole che se non modifichiamo radicalmente le nostre abitudini l'umanità andrà incontro al rischio dell'estinzione di massa. Lo sappiamo, eppure non riusciamo a crederci. E di conseguenza non riusciamo ad agire. Il problema è che l'emergenza ambientale non è una storia facile da raccontare e, soprattutto, non è una buona storia: non spaventa, non affascina, non coinvolge abbastanza da indurci a cambiare la nostra vita. Per questo rimaniamo indifferenti, o paralizzati: la stessa reazione che suscitò Jan Karsky, il «testimone inascoltato», quando cercò di svelare l'orrore dell'Olocausto e non fu creduto. In tempo di guerra, veniva chiesto ai cittadini di contribuire allo sforzo bellico: ma qual è il confine tra rinuncia e sacrificio, quando in gioco c'è la nostra sopravvivenza, o la sopravvivenza dei nostri figli? E quali sono le rinunce necessarie, adesso, per salvare un mondo ormai trasformato in una immensa fattoria a cielo aperto? Nel suo nuovo libro, Jonathan Safran Foer mette in campo tutte le sue risorse di scrittore per raccontare, con straordinario impatto emotivo, la crisi climatica che è anche «crisi della nostra capacità di credere », mescolando in modo originalissimo storie di famiglia, ricordi personali, episodi biblici, dati scientifici rigorosi e suggestioni futuristiche. Un libro che parte dalla volontà di «convincere degli sconosciuti a fare qualcosa» e termina con un messaggio rivolto ai figli, ai quali ciascun genitore - non solo a parole, ma con le proprie scelte - spera di riuscire a insegnare «la differenza tra correre verso la morte, correre per sfuggire alla morte e correre verso la vita».

Il manuale del bibliotecario
0 0 0
Libri Moderni

Ardone, Viola - Nacciarone, Lucia - Garavini, Brunella

Il manuale del bibliotecario : il sistema bibliotecario in Italia, biblioteconomia e bibliografia, la catalogazione, la promozione dei servizi delle biblioteche, informatizzazione e biblioteche digitali : aggiornato alle ultime novità in materia di: Istituzione delle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche, diritto d’autore, privacy, sicurezza sul lavoro / Viola Ardone, Brunella Garavini, Lucia Nacciarone

2. ed.

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2019

Esami & professioni ; 88

Abstract: Nuova edizione della Guida pensata sia per quanti intendono partecipare ai concorsi pubblici per bibliotecari e collaboratori bibliotecari sia per coloro che necessitano di una panoramica sulla formazione professionale e l'organizzazione bibliotecaria nel suo complesso. Dopo alcuni cenni sulla storia del libro, il testo analizza il sistema bibliotecario in Italia seguito delle novità degli ultimi anni (compiti e tipologia de-gli istituti bibliotecari, articolazione e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali, le biblioteche degli Enti locali). I capitoli centrali sono invece dedicati ai servizi bibliotecari, alla catalogazione e descrizione bibliografica, alla promozione della lettura ed alla gestione degli eventi culturali. Sono fornite aggiornate nozioni sulla normativa in materia di diritto d'autore, sicurezza sul lavoro e privacy (sempre con particolare riferimento all'ambito bibliotecario) e sull'informatizzazione delle biblioteche mentre l'ultimo capitolo permette di mi-gliorare e approfondire la conoscenza della lingua inglese nel settore biblioteconomico. Un utile glossario, l'appendice normativa e la raccolta dei moduli di più frequente utilizzo completano questo volume che, per le sue caratteristiche, costituisce uno strumento prezioso per la preparazione ai concorsi e per la formazione del personale di biblioteca.

Dovunque tu vada ci sei già
0 0 0
Libri Moderni

Kabat-Zinn, Jon

Dovunque tu vada ci sei già : capire la ricchezza del nostro presente per iniziare il cammino verso la consapevolezza / Jon Kabat-Zinn

Milano : Corriere della sera, 2019

Mindfulness & meditazione

Slovenia
0 0 0
Libri Moderni

Baker, Mark - Ham, Anthony - Lee, Jessica

Slovenia / Mark Baker, Anthony Ham, Jessica Lee

9. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely Planet

Abstract: In questa guida: attività all'aperto, a tavola con gli sloveni, scalata del monte Triglav, aziende vinicole. Il nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le eedizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno

Rinascere
0 0 0
Libri Moderni

Bortuzzo, Manuel

Rinascere : l'anno in cui ho ricominciato a vincere / Manuel Bortuzzo

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: 2 febbraio 2019. Sono passate le due di notte, pochi secondi che segnano al tempo stesso una fine e un nuovo inizio: alla periferia di Roma, vittima di uno scambio di persona, Manuel Bortuzzo, giovanissima promessa del nuoto in lizza per un posto alle Olimpiadi, viene colpito alla schiena da un proiettile. Le immagini, riprese da una telecamera di sorveglianza, le conosciamo tutti: il ragazzo si accascia a terra, la sua fidanzata, Martina, si china su di lui. Poi la corsa in ospedale, le operazioni e una volta scongiurato il pericolo di vita, la diagnosi - lesione midollare completa. Quindi la sedia a rotelle, la riabilitazione, il sorriso di Manuel, nonostante l'assurdità di quello che gli è accaduto, rilanciato da tv e giornali. Questo libro racconta ciò che di Manuel non sappiamo: la sofferenza, lo sconforto, la rabbia dopo "quella notte", e sopra ogni altra cosa la forza che ha dovuto trovare dentro di sé, gli insegnamenti che ha saputo riconoscere anche in questa vicenda, la determinazione dello sportivo e del ragazzo speciale che ha dimostrato di essere. Con un solo obiettivo, ci dice Manuel: vivere al meglio la nuova condizione, lottando fino in fondo, con tutte le energie fisiche e mentali, per riprendersi quello che gli è stato tolto. Sono pagine di dolore e di gioia incontenibile: oggi Manuel Bortuzzo ci racconta una storia ancora da scrivere. Rinascere per lui significa questo: imparare di nuovo, da uomo nuovo, a camminare

Streghe
0 0 0
Libri Moderni

Simeone, Ilaria

Streghe : le eroine dello scandalo / Ilaria Simeone

Vicenza : Neri Pozza, 2019

Piccola biblioteca Neri Pozza

Abstract: 1616, ducato di Milano e Mantova: Caterina De Medici viene accusata di aver maleficiato il nobile senatore Luigi Melzi. Comincia così, in una sorta di processo privato tutto interno al palazzo milanese, una vicenda che finisce con l'impiccagione e il rogo della strega rea confessa. 1587, Triora, Podesteria della Repubblica di Genova: si apre uno dei più appassionanti processi italiani alle streghe. Trentacinque imputate, tre magistrature e un'inedita ferocia persecutoria. Il procedimento dura tre anni e distrugge un'intera comunità. 1716 Brentonico, Quattro Vicariati: Maria Bertoletti, detta la Toldina, viene accusata di stregoneria, processata nel foro penale laico e condannata al rogo. Oggi, trecento anni dopo, il Comune trentino ha chiesto la riapertura del procedimento. Tre storie ignobili di femminicidi ante litteram che coagulano, nella banalità del male, sesso e morte, giustizia e ingiustizie, poteri e contropoteri, Chiesa e Stati. Tre storie diverse ma unite da un'unica, atavica paura: la donna come «scandalo». Ilaria Simeone indossa i panni di una cronista giudiziaria dell'epoca, consulta gli atti, li racconta udienza dopo udienza, in un crescendo avvincente come un thriller, per mostrare come la macchina della giustizia che condannava al rogo le «eroine dello scandalo» si trasformi, infine, in un gigantesco scorpione che, come nelle leggende di demoni e streghe, contorcendosi infligge la morte a sé stesso.

Prima che tu venga al mondo
0 0 0
Libri Moderni

Gramellini, Massimo

Prima che tu venga al mondo / Massimo Gramellini

Milano : Solferino, 2019

Tracce

Abstract: Quando è stata l'ultima volta che avete fatto qualcosa per la prima volta? Che avete scoperto qualcosa di inaspettato e avete provato un'emozione nuova? Immaginate un uomo che, superata la soglia dei cinquant'anni, diventa padre quando ormai, in famiglia e sul lavoro, si era adagiato su una perfetta vita da figlio. Che cosa può rompersi o scatenarsi all'improvviso? Il libro di Massimo Gramellini è il racconto di una trasformazione e di un'attesa. Nove capitoli, uno per ogni mese di «gravidanza», che compongono una lunga lettera, emozionante e ironica, destinata a un bambino che non c'è ancora mentre si fanno i conti con un padre che non c'è più. Una storia d'amore e di rinascita che ci ricorda come attraverso gli altri possiamo ritrovare in noi stessi infinite risorse e comprendere ciò che conta davvero. Se «la vita è un gioco e vince chi ritorna bambino», per riuscirci bisogna prima diventare adulti.

Anime prigioniere
0 0 0
Libri Moderni

Mauro, Ezio

Anime prigioniere : cronache dal Muro di Berlino / Ezio Mauro

Milano : Feltrinelli, 2019

Fuochi

Abstract: "I primi ad accorgersi che qualcosa stava cambiando furono i cani da confine. Venivano addestrati la notte, perché le fughe quasi sempre si tentavano nel buio, non avevano contatti sociali, mangiavano solo ogni due giorni per essere più aggressivi. Ammaestrati a inseguire l'odore del grande sospetto che avviluppava l'intera Ddr, i cani del Muro non potevano riconoscere il profumo della libertà che si spargeva nelle strade dell'Est europeo, arrivando a disperdersi sulle porte di Berlino." Tutti sappiamo cosa è successo il 9 novembre 1989 a Berlino, quando, all'interno dei 108.000 chilometri quadrati della Ddr, il blocco comunista si sgretola e si affranca dalla prigionia del Muro, che separava il mondo correndo per 156 chilometri e divideva così una città e l'Europa intera. Era un simbolo del titanismo totalitario, non una semplice barriera: era un'arma. Ed era destinato a fallire. La caduta del Muro riunisce le due Berlino, che in una notte ritornano per sempre una sola città, e libera il pezzo di Europa che per decenni era finito dietro la Cortina di ferro, segnando il passaggio da un'epoca all'altra. È l'ultima rivoluzione nel cuore dell'Europa. È una storia che sa dove vuole andare, e adesso sta correndo. Ma, come tutte le grandi storie, nasconde il suo segreto nei dettagli. Nei gesti, nei passi e nei ripensamenti dei suoi protagonisti. Ezio Mauro ricostruisce in una cronaca serrata, corale e politica, il romanzo di Berlino e della sua ossessione di pietra, fino alla capitolazione finale, fino a quando "il Muro non garantisce ormai più il potere e il potere non protegge più il Muro. Questa è la formula della caduta, la chiave di Berlino, il saldo del Novecento".

L'invenzione occasionale
0 0 0
Libri Moderni

Ferrante, Elena

L'invenzione occasionale / Elena Ferrante ; illustrazioni di Andrea Ucini

Roma : E/O, 2019

Abstract: "'L'invenzione occasionale' è composta da cinquantuno frammenti eterogenei di esperienze e di poetica, di intuizioni e di autobiografia. I titoli dei brevi testi modellano una mappa in movimento, definita di volta in volta dall'occhio del lettore. Attraversando soglie e frontiere diverse, rovesciando le stesse pertinenze di alto e basso, ogni tessera apre varchi tra contesti lontani, devia dal solco per meglio segnarne la traccia. Ed ecco che il racconto dell'insonnia porta all'urgenza di scrivere, i puntini sospensivi alla viltà, l'attrazione per un attore all'autonomia dell'opera d'arte, il trauma dei traslochi all'emancipazione delle donne, le piante alla smarginatura. La scrittura si definisce così come uno strumento paradossale, che afferma perentoriamente proprio quando sembra negare e divagare. Per incidere le apparenze dello stereotipo, per recuperare il vero occultato sotto la patina del verosimile, entra in scena un punto di vista nomade, al tempo stesso vicino e lontano dalla nostra vita quotidiana. Scavare, andare in profondità sotto questa superficie significa, in particolare, ripensare l'immaginario femminile come uno splendido graffito ancora parzialmente sepolto. Oltre il denso strato dell'immaginario neo-patriarcale, della retorica dell'emancipazione o dei buoni sentimenti: da lì si sprigiona 'L'invenzione occasionale'." (Tiziana de Rogatis)

Principe azzurro o Barbablù?
0 0 0
Libri Moderni

Coda, Anna

Principe azzurro o Barbablù? : felicità di coppia o delusione d'amore: puoi scegliere / Anna Coda

Vicenza : Il Punto d'Incontro, 2019

Abstract: Sei stanca di collezionare delusioni d’amore? Ricadi sempre in relazioni vampirizzanti o con uomini che ti seducono e poi ti abbandonano? Stai ancora aspettando il principe azzurro? Il bisogno d’amore e di amare è una necessità umana imprescindibile per la nostra salute mentale. Quando le relazioni funzionano, infatti, le persone ne traggono un benessere psicofisico che migliora la qualità della loro vita. Un rapporto durevole – la fedeltà vissuta non in opposizione alla libertà, ma come la sua massima realizzazione – offre alla vita una possibilità di gioia e di apertura rare, perché giorno dopo giorno scopriamo il volto di chi amiamo. In questo libro Anna Coda spiega che l’amore non è, come si crede, un evento della vita che dipende dalla fortuna di trovare l’anima gemella, ma è determinato dalla capacità di legarsi all’altro, che si apprende e si affina per tutta la vita. Se è vero che al giorno d’oggi le relazioni sono “a consumo” perché, al pari degli oggetti inanimati, vengono consumate e quando non vanno più bene vengono gettate, è anche vero che possiamo re-imparare a formare coppie solide e sane, uscendo da questo narcisismo in cui la società moderna ci spinge.

La guerra alla fronte italiana
0 0 0
Libri Moderni

Cadorna, Luigi <1850-1928>

La guerra alla fronte italiana : fino all'arresto sulla linea della Piave e del Grappa : (24 maggio 1915 - 9 novembre 1917) / Luigi Cadorna

Rist. della 2. ed. (1923) / a cura di Aldo A. Mola

Roma : Bastogilibri, stampa 2019

De monarchia

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Si tratta della nuova edizione de "La guerra alla fronte italiana" del generale Luigi Cadorna (pubblicato nel 1921 e ristampato nel 1923). Sulla scorta di documenti ufficiali, il Cadorna evidenziò che la vittoria, dopo Caporetto, scaturì dalla ritirata sulla riva del Piave e dall'arroccamento sul Grappa, da lui fortificato con lungimiranza, nella ragionevole ipotesi di forzato ripiegamento del fronte. l'opera di Cadorna è fondamentale per lo studio della Grande Guerra.

Cinque modi di amare
0 0 0
Libri Moderni

Kohn, Véronique

Cinque modi di amare : i cinque profili psicologici per amare ed essere amati / Véronique Kohn

Vicenza : Il Punto d'Incontro, 2019

Abstract: Hai difficoltà ad amare? Oppure fai parte di coloro che "amano troppo"? Ti senti troppo dipendente dal partner o sei un'anima solitaria che difende a spada tratta la propria autonomia? Provi un senso di inferiorità verso il partner? Spesso hai l'impressione che tu e il tuo partner viviate su mondi diversi, anche se sotto lo stesso tetto: tu cerchi sicurezza, lui ha bisogno di spazio. Ma se fai attenzione, ti accorgerai che alla fin fine entrambi avete un solo bisogno: amare ed essere amati. Perché il tuo partner reagisce sempre in modo così freddo e distaccato alle tue tenerezze? Perché non riesci a fare a meno di "salvare" ogni infelice che incrocia la tua strada affettiva? Perché non riesci a dire mai di no? I profili psicologici di Cinque modi di amare ti permetteranno di fare chiarezza sulle tue ferite emotive dell'infanzia, che hanno "formattato" il tuo hard disk affettivo, aiutandoti così a vivere finalmente delle relazioni appaganti e mature e imparando a condividere con la persona amata una vera intimità. Timorosi, altruisti, alfa, dissimulanti e scissi: i profili descritti in "Cinque modi di amare" ti aiuteranno a capirti e a capire gli altri, per migliorare il tuo rapporto di coppia o, se sei single, per incontrare la persona giusta. L'autrice di questo libro è psicologa e psicoterapeuta specializzata nel rapporto di coppia. Da sempre interessata alle relazioni sentimentali, ha ideato una serie di conferenze sulle relazioni. Il suo lavoro si esprime anche nel mettere in discussione i modelli d'amore e a esprimere un'opportunità per amare liberamente il prossimo. In qualità di insegnante e formatrice, conduce stage presso diverse aziende.