Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Soggetto Religiosi - Pubblicazioni - Edizione sec. 19
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Lingue Cinese

Trovati 6 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Cinese compatto
0 0 0
Libri Moderni

Zhao Xiuying

Cinese compatto : dizionario cinese-italiano, italiano-cinese / di Zhao Xiuying

Bologna : Zanichelli, 2017

Abstract: Pensato per chi si avvicina al cinese per studio, lavoro o turismo, il dizionario contiene tutte le parole, le forme derivate e le locuzioni più importanti della lingua. L’opera comprende una breve guida alla trascrizione pinyin e alla fonetica del cinese, oltre a una grammatica che tratta gli argomenti principali: scrittura cinese, sostantivi, pronomi e aggettivi, numerali e classificatori, avverbi, verbi e preposizioni, congiunzioni e particelle, costruzione della frase, complementi verbali. Una ricca appendice fraseologica fornisce esempi pratici da usare al lavoro e in contesti informali: le frasi per chiedere l’ora, il linguaggio di Internet, che cosa dire in banca, in albergo, nei negozi, al ristorante.

Tra il cielo e la terra
0 0 0
Libri Moderni

Tra il cielo e la terra = Between heaven and earth : poesie in cinese classico, inglese e italiano = poems in the classical chinese, english and italian / traduzione e cura di Barbara Carle e Curtis Dean Smith

Milano : La vita felice, 2017

Labirinti

Abstract: Il mondo del poeta cinese classico è talmente diverso dal nostro! La poesia cinese è come una virtuale realtà letteraria. Le poesie ci trasportano non attraverso la narrazione, né la descrizione, bensì per mezzo dell'evocazione di congeniali esperienze sensoriali nel lettore. Creano significato musicalmente, visualmente, come un quadro, orizzontale e verticale, e come un libro. Ci sono due ostacoli alla traduzione di queste poesie per gli occidentali: la lingua e il contesto culturale. Il cinese letterario, una lingua non flessiva e non fonetica, è integrante all'arte della poesia cinese classica. La sintassi e la giustapposizione sono fondamentali alle qualità espressive della poesia. Benché il lessico ricco dell'inglese possa offrire una scelta ampia per esprimere il contenuto culturale dei testi, a volte le convenzioni restringono la posizione delle parole all'interno del periodo. D'altro canto l'italiano possiede una sintassi molto più flessibile, in grado di riportare le parole, come i caratteri originali, al loro posto iniziale. I traduttori hanno collaborato in modo stretto per recuperare le posizioni originali delle parole, per mantenere la portata evocativa dei versi. Sono riusciti a farci entrare in quel mondo così diverso unico e polivalente.

Vol. 2: Livello 3 dell'HSK/ Federico Masini ... [et al.]
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 2: Livello 3 dell'HSK/ Federico Masini ... [et al.]

Vol. 1: Livelli 1 e 2 dell'HSK
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 1: Livelli 1 e 2 dell'HSK / Federico Masini ... [et al.]

Vuoto e pieno
0 0 0
Libri Moderni

Cheng, Francois

Vuoto e pieno : il linguaggio pittorico cinese / François Cheng ; a cura di Marcello Ghilardi

Morcelliana, 2016

Abstract: Comprendere la pittura cinese significa coglierne il senso filosofico: immergersi in una cultura dove arte e sapere sono un tutt'uno irriducibile ai modi di comprensione occidentali. Interprete d'eccezione ne è Francois Cheng per la sua duplice identità, cinese d'origine e francese di adozione. Nella prima parte del volume la sua analisi si concentra sulla nozione di Vuoto come principio originario, dal punto di vista filosofico e semiologico: evocando il suo opposto - il Pieno - esso è un "segno indiziale", pittorico ma anche calligrafico, da cui discende una pluralità di significati; transita nelle forme ma non si fissa in esse. La seconda parte verte sull'opera del pittore e maestro Shitao (1642-1707), dove pratica e teoria si integrano reciprocamente. L'idea di Vuoto rinvia a una concezione razionale e spirituale dell'universo, una dinamica vitale e figurativa di assenza e presenza che si riflette nella via della saggezza orientale.

Seven swords [DVD]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Seven swords [DVD] / un film di Tsui Hark

Ed. speciale

Milano : Medusa video, [2006]

Abstract: Nella Cina del XVII secolo, i Manciuriani, a capo della dinastia Ching, hannopreso il potere mettendo al bando la pratica delle arti marziali e generando undiffuso malcontento e lo spietato Vento di fuoco ha il compito di farrispettare la legge.