Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 375783 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Anni blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pulin, Giuseppe

Anni blu / Giuseppe Pulin

Vicenza : Editrice Veneta, 2019

I vicentini

Abstract: Giuseppe Pulin racconta nella sua nuova pubblicazione "Anni blu" la trasformazione dell'economia - italiana e vicentina - da agricola ad industriale dal 1950 ad oggi. Il libro verte soprattutto sulla figura dell'operaio (il blu del titolo allude a quello della tuta) e su come si è evoluta nel tempo. È diviso in capitoli che raccontano via via la ricostruzione del dopoguerra, gli anni del boom, la contestazione del Sessantotto, gli anni di piombo intorno al 1970 e la marcia dei Quarantamila del 1980, spartiacque tra vecchio e nuovo modo di lavorare. L'autore racconta anche gli anni più recenti, l'Industria 4.0, il boom della Robotica e dell'Intelligenza artificiale, la complessa questione sociale legata alla sostituzione del lavoro umano con l'automazione. Basato su ricordi, cronaca e storia, il libro è arricchito da immagini d'epoca, stampate - per l'appunto - in blu.

I luoghi del pensiero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pagani, Paolo <1957- >

I luoghi del pensiero : dove sono nate le idee che hanno cambiato il mondo / Paolo Pagani

Vicenza : Neri Pozza, 2019

Piccola biblioteca Neri Pozza

Una nave di nome Mexique
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrada Lefenda, María José - Penyas, Ana

Una nave di nome Mexique / Maria José Ferrada e Ana Penyas

Firenze : Clichy, 2019

Abstract: Il 27 maggio 1937 un gruppo di 456 bambini spagnoli salì a bordo del transatlantico Mexique, che salpò da Bordeaux con rotta verso il Messico. Avevano programmato di rimanere lì per tre o quattro mesi, ma la sconfitta repubblicana e poi la Seconda guerra mondiale trasformarono il loro in un esilio definitivo. I «figli di Morelia», città messicana che li accolse, non tornarono mai più in Spagna, e se lo fecero, diversi decenni dopo, trovarono un paese, fratelli e paesaggi che non riconoscevano più. Una storia vera avvenuta molti anni fa che però ci parla senza troppa distanza delle tragedie non troppo diverse di chi è costretto oggi a lasciare la propria terra e la propria famiglia per sopravvivere. Età di lettura: da 5 anni.

Il bambino che faceva le fusa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clima, Gabriele

Il bambino che faceva le fusa / Gabriele Clima ; illustrazioni di Ilaria Campana

Milano : Piemme, 2019

Il battello a vapore. Serie arancio

Abstract: Pepe non capisce perché quel ragazzino del quarto piano sta tutto il giorno in camera sua da solo a disegnare invece di giocare con i suoi compagni in cortile. Pepe, però, è una gatta, e non sa come fare per comunicare con gli umani. Ma dovrà pur esserci un modo per riuscire a farlo ridere e, soprattutto, a scaldargli il cuore.

La casa che mi porta via
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Anderson, Sophie

La casa che mi porta via / Sophie Anderson ; traduzione di Giordano Aterini

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Marinka ha dodici anni e la cosa che vuole di più al mondo è trovare un amico. Un amico vero, in carne e ossa, umano. Ma non è facile farsi degli amici se si è nipoti di Baba Yaga e si vive con lei in una casa con zampe di gallina che si sposta in continuazione. La nonna di Marinka, infatti, è una Guardiana dei Cancelli che accompagna le persone nell'aldilà e anche lei è destinata a seguire le sue orme. Ma si deve per forza obbedire al destino che qualcun altro ci ha assegnato? Marinka non sopporta più la solitudine in cui è costretta a vivere e quando conosce una ragazza della sua età, forse l'amica che cercava, rompe tutte le regole. Non immagina certo le conseguenze! Età di lettura: da 9 anni.

Russo per uso quotidiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andreeva, Irina Viktorovna - Arsenova, Elena - Mikityants, Kirill

Russo per uso quotidiano : A1 livello elementare / Irina Andreeva, Elena Arsenova, Kirill Mikityants

Romano d'Ezzelino : BST, 2019

Romano Guardini e i suoi paesaggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Romano Guardini e i suoi paesaggi : atti di convegno Isola Vicentina, 6 ottobre 2018 / a cura di Giuliana Fabris ; contributi di Elisabetta Berlaffa ... [et al.]

Canterano : Aracne, 2019 (RM)

Patrimonio culturale di interesse religioso. Atti

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Pompeo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fezzi, Luca <1974- >

Pompeo : [conquistatore del mondo, difensore della res publica, eroe tragico] / Luca Fezzi

Roma : Salerno, 2019

Profili

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Stati nervosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davies, William <1976-> - Davies, William <1976->

Stati nervosi : come l'emotività ha conquistato il mondo / William Davies ; traduzione di Maria Grazia Perugini

Torino : Einaudi, 2019

Einaudi stile libero. Extra

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le teorie delle comunicazioni di massa e la sfida digitale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bentivegna, Sara - Boccia Artieri, Giovanni

Le teorie delle comunicazioni di massa e la sfida digitale / Sara Bentivegna, Giovanni Boccia Artieri

Bari ; Roma : Laterza, 2019

Manuali di base

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vol
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tagliapietra, Donato

Vol. 5: L'autonomia operaia vicentina : dalla rivolta di Valdagno alla repressione di Thiene / Donato Tagliapietra

Abstract: Negli anni Settanta, grazie agli «autonomi», l'alto vicentino smette di essere il dormitorio all'ombra delle chiese del Veneto tradizionale. Il territorio cambia di segno e diventa un luogo dove si desidera e si pratica una vita diversa, ci si conosce e si creano legami di solidarietà che poi resisteranno anche a una dura repressione. Qui nascono i «Gruppi sociali», dove la militanza è amicizia e l'amicizia è militanza. E per tutte le ventiquattro ore della giornata si è militanti, in quelle periferie che invece di essere i luoghi della riproduzione dì una vita venduta alla fabbrica diventano i luoghi dove prendersi quello che serve a una vita degna di essere vissuta. Nella sostanza, si è trattato della prima generazione di giovani, e giovanissimi, che hanno scelto ogni mezzo utile a evitare il lavoro di fabbrica a cui i loro padri erano stati incatenati; la prima a dimostrare che si poteva essere comunisti senza passare per l'inferno della fabbrica. Tant'è che per sottrarsi al suo destino quei giovani «scansafatiche» e pieni dì desiderio, come migliaia e migliaia di loro coetanei in tutta Italia, arrivarono a imbracciare il fucile. Ma in quella scelta così radicale ci sono aspetti che meritano attenzione: nessuna deriva militarista e nessun «pentitismo». Perché non si è passato il confine della «porta stretta» dell'omicidio politico, ma soprattutto perché il radicamento sul territorio, i rapporti amicali, una militanza modulata sulla profonda conoscenza dei luoghi della lotta hanno permesso un'intelligenza dell'agire politico - caso unico - che è riuscita poi ad attraversare il secolo portando con sé la voglia di continuare a lottare.

Questo non è un pollo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pintonato, Camilla

Questo non è un pollo / Camilla Pintonato

Firenze : Clichy, 2019

Abstract: Vi siete mai chiesti cosa vuol dire essere un pollo? O quanti significati possa avere questa parola? Ma soprattutto sapete che anche un pollo ha dei sentimenti? Siamo onesti: l'avete deriso, offeso, cucinato e perfino infornato... Ma ora il pollo ne ha abbastanza! E proprio per questo ha deciso di porre fine a questa storia e di far capire a tutti che le parole, se dette con leggerezza, sono più taglienti di un coltello (e lui di coltelli se ne intende). Età di lettura: da 6 anni.

Bella e il gorilla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Browne, Anthony

Bella e il gorilla / Anthony Browne

[S.l.] : Camelozampa, 2019

Abstract: C'era una volta un gorilla molto speciale, che parlava la lingua dei segni. Un giorno, chiese ai suoi custodi di poter avere un amico... Il racconto di una tenera e improbabile amicizia, dall'illustratore vincitore dell'Hans Christian Andersen Award. Ispirato al Gorilla Language Project e alla storia vera della gorilla Koko, che parlava la lingua dei segni e amava i gattini. Età di lettura: da 3 anni.

21 giorni alla fine del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia - Vincenti, Antonio <1969- > - Vincenti, Antonio <1969- >

21 giorni alla fine del mondo / Silvia Vecchini, Sualzo [i.e. Antonio Vincenti]

Milano : Il castoro, 2019

Abstract: Nel pieno dell'estate Lisa riceve una visita inaspettata. È Ale, l'amico inseparabile di quando era bambina. Sono passati quattro anni, ma basta poco per ritrovarsi uniti: il gioco interrotto allora - la costruzione di una zattera - è lì ad aspettarli. A poco a poco, però, Lisa si rende conto che per Ale non è più un gioco. Qualcosa è cambiato: c'è un grande segreto che mina la serenità del suo amico, qualcosa che riguarda la perdita improvvisa della mamma e la sua partenza burrascosa anni prima. Cos'è successo davvero quell'estate sul lago? Lisa ha 21 giorni per scoprirlo, 21 giorni prima che arrivi Ferragosto e Ale se ne vada di nuovo via per sempre. Fra lezioni di karate, incomprensioni, gesti inaspettati e ricordi sopiti, Lisa e Ale dovranno affrontare le loro paure più grandi per scoprire la verità e ritrovarsi cambiati, cresciuti e forse ancora più amici. Pronti a ripartire insieme. Età di lettura: da 10 anni.

Le amiche che vorresti e dove trovarle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masini, Beatrice - Negrin, Fabian - Negrin, Fabian

Le amiche che vorresti e dove trovarle / testi Beatrice Masini, ritratti Fabian Negrin

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Abstract: Ventidue ritratti di eroine letterarie - da Emma Bovary a Jane Eyre, da Lady Chatterley a Anna Karenina, da Jo a Pippi Calzelunghe, fino ad arrivare alle modernissime Matilde di Roald Dahl o Mina di David Almond - che hanno in comune la caratteristica di uscire dagli schemi della propria società. Le tavole sono diversificate stilisticamente a seconda del carattere e del tipo di personaggio. A ciascuna eroina è dedicato un brano evocativo attraverso cui l'autrice condivide con le giovani lettrici le emozioni e i temi che il personaggio si porta dentro, come una porta che si apre su mondi e sogni sempre nuovi. Età di lettura: da 11 anni.

Il bambino mannaro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stark, Ulf

Il bambino mannaro / Ulf Stark ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Markus Majaluoma

Milano : Iperborea, 2019

I miniborei ; 9

Abstract: Il piccolo Ulf è convinto di essere un lupo mannaro, e per non rischiare di divorare la sua famiglia decide di uscire da solo di notte… Un libro tenero, profondo e irresistibile sulla paura e su come riuscire a superarla. Ovviamente con la giusta dose di risate e di ironia. «Che cos’è un lupo mannaro?» chiede un giorno il piccolo Ulf, quando sente il fratello maggiore pronunciare quella parola con i suoi amici. Janne non perde occasione per spaventarlo: i lupi mannari morsicano! E chi viene morsicato diventa uno di loro. Di giorno sono persone normalissime, ma nelle notti di luna piena si trasformano in grossi lupi e vanno in giro a morsicare a più non posso. Proprio quella notte c’è la luna piena e qualcosa di peloso morde il braccio di Ulf. Un lupo mannaro! Adesso anche lui lo è diventato! Cosa farà? E se gli venisse voglia di mangiare la sua famiglia? Ma se uno diventa un lupo mannaro, dev’esserlo per forza per sempre?

Il piccolo re
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Battut, Eric

Il piccolo re / Eric Battut

Trieste : Bohem, 2019

Abstract: La divertente storia delle trovate di un piccolo re che un giorno si sente davvero troppo piccolo... Eric Battut ci regala una nuova simpatica storia per i piccoli lettori che crescono. Età di lettura: da 3 anni

Un'estate dalla nonna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davies, Benji

Un'estate dalla nonna / Benji Davies

Torino : Giralangolo, 2018

Abstract: Nico non è affatto entusiasta di trascorrere l'estate a casa della nonna. Sull'isolotto in cui vive non c'è molto da fare, il vento soffia così forte che l'erba cresce di traverso e la nonna cucina una zuppa d'alghe per nulla invitante. Almeno questo è quello che pensa Nico, prima di essere coinvolto in uno spettacolare salvataggio che segnerà l'inizio di una toccante amicizia…I protagonisti de La balena della tempesta tornano per una nuova, emozionante avventura dai sentimenti delicati e dalle illustrazioni magiche. Questa è la storia di una vacanza su un'isoletta sperduta, di una nonna speciale e di un nuovo amico per il piccolo Nico. Età di lettura: da 5 anni

Bloom
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maclear, Kyo

Bloom : la storia di una stilista Elsa Schiaparelli / testi di Kyo Maclear ; illustrazioni di Julie Morstad ; traduzione Mara Pace

Milano : HarperCollins, 2019

Abstract: Bellezza... Colore... Dubbi... La piccola Elsa non è carina. Anzi, tutti le ripetono che è brutta. Tanto che crescendo inizia a chiedersi: che cos'è la bellezza? E a poco a poco, guardandosi attorno, scopre che la bellezza è ovunque: nei colori e nei profumi del mercato dei fiori di Roma, in giardino, nella soffitta di casa, nascosta in un baule pieno di vecchi vestiti. Poi, un'estate, i suoi genitori la portano a Milano e le fanno conoscere uno zio speciale: zio Giovanni di mestiere osserva le stelle, ed è un sognatore. E quando le dice: "Voliamo!" Elsa lo prende in parola. Da quel giorno guarda il mondo con occhi nuovi, occhi da artista. E lasciando briglia sciolta alla fantasia, a poco a poco le idee cominciano a sbocciare nella sua mente, e fioriscono, dando vita a cappelli, scarpe, gioielli, abiti... uno più incredibile e colorato dell'altro. E Bloom vuol dire proprio questo, sbocciare, come è successo a Elsa Schiaparelli. Audace, ribelle e anticonformista, Schiap, come amava farsi chiamare, ha trovato la chiave per la felicità e il successo nella sua fervida immaginazione. E portando l'arte nella moda è diventata una delle più grandi stiliste di sempre. Età di lettura: da 5 anni.

La spada di legno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nilsson, Frida

La spada di legno / Frida Nilsson ; traduzione di Stefania Recchia

Milano : Feltrinelli, 2019

Up Feltrinelli

Abstract: Semilla: da quando la madre è malata, Sasja le ha dato questo nome. Chiamarla "mamma" sarebbe troppo doloroso e lui deve prepararsi a salutarla. Una notte Semilla sparisce dal letto: non può certo essersi alzata da sola, ma la porta di casa è socchiusa... Sasja corre fuori a cercarla e la scorge a bordo di una nave imponente, bellissima, mai vista prima, che si allontana veloce dal molo. Disperato e determinato a riportare a casa la madre, il ragazzo si getta al suo inseguimento su una barchetta a remi, finendo in balìa di una terribile tempesta. Quando il mare si calma, si ritrova su un'isola popolata da strane creature, animali in cui sono state riversate le anime dei defunti. È il regno di Morte, diviso in tre parti: Hilde, abitata da maiali, Sparta da cani, Arpiria da aquile. Durante il viaggio verso la casa di Morte, Sasja incontrerà grandi amici ma si farà anche molti nemici, e dovrà vincere una sfida che nessun essere umano ha mai superato. Dopo "L'isola dei bambini rapiti", Frida Nilsson ci racconta un'altra avventura in cui un ragazzino osa affrontare, da solo, prove che nessun adulto avrebbe nemmeno il coraggio di immaginare, arrivando a sfidare una legge che è al di sopra di tutto e di tutti. Età di lettura: da 9 anni.