Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15
× Soggetto Bambini
× Lingue Inglese
× Target di lettura Adulti, generale
× Lingue Greco classico (fino al 1453)
× Target di lettura Elementari, età 6-10

Trovati 363353 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Non aprire questo libro! . Apro questo libro!
0 0 0
Libri Moderni

Sharaf al-Din, Fatima

Non aprire questo libro! . Apro questo libro! / Fatima Sharafeddine ; disegni di Fereshteh Najafi ; traduzione di Elisabetta Bartuli

Roma : Gallucci ; Sharjah : Kalimat, 2019

Libri ponte sul Mediterraneo

Abstract: Età di lettura: da 5 anni.

Immagina
0 0 0
Libri Moderni

Tullet, Herve

Immagina / Hervé Tullet

Modena : Panini, 2019

Abstract: Un inno all'immaginazione che stimola il bambino ad approfondire, a farsi delle domande. Le parole di Tullet suggeriscono, non spiegano, le sue illustrazioni non definiscono, aprono a infinite possibilità: ognuno è libero di trovare la propria interpretazione. Sfogliando il libro, il lettore si ritrova con lo sguardo pieno di stupore, tipico del bambino quando scopre il mondo che lo circonda. Attraverso ritagli, carte speciali, texture, collage, sagome, Tullet mostra spunti inaspettati per osservare... e abbandonarci all'immaginazione! Età di lettura: da 3 anni.

La ricamatrice di Winchester
0 0 0
Libri Moderni

Chevalier, Tracy

La ricamatrice di Winchester / Tracy Chevalier ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Pozza, 2020 (stampa 2019)

I narratori delle tavole

Abstract: Winchester, 1932. A trentotto anni Violet Speedwell sembra ormai inesorabilmente destinata a un'esistenza da zitella. La Grande Guerra ha preteso il suo tributo: il suo fidanzato, Laurence, è caduto a Passchendaele insieme a migliaia di altri soldati, e ora le «donne in eccedenza» come lei, donne rimaste nubili e con scarse probabilità di convolare a nozze, sono ritenute una minaccia, se non una vera e propria tragedia per una società basata sul matrimonio. Dopo essersi lasciata alle spalle la casa di famiglia di Southampton, e le lamentele della sua soffocante madre, ferma all'idea che dovere di una figlia non sposata sia quello di servire e riverire i genitori, Violet è più che mai intenzionata a vivere contando sulle proprie forze. A Winchester riesce in breve tempo a trovare lavoro come dattilografa per una compagnia di assicurazione, e ad aver accesso a un'istituzione rinomata in città: l'associazione delle ricamatrici della cattedrale. Fondata dalla signorina Louisa Pesel e diretta con pugno di ferro dall'implacabile signora Biggins, l'associazione, ispirata a una gilda medievale, si richiama a un'antica tradizione: il ricamo di cuscini per i fedeli, vere e proprie opere d'arte destinate a durare nei secoli. Sebbene la Grande Guerra abbia mostrato a Violet come ogni cosa sia effimera, l'idea di creare con le proprie mani qualcosa che sopravviva allo scorrere del tempo rappresenta, per lei, una tentazione irresistibile. Mentre impara la difficile arte del ricamo, Violet stringe amicizia con l'esuberante Gilda, i capelli tagliati alla maschietta, la parlantina svelta e un segreto ben celato dietro i modi affabili, e fa la conoscenza di Arthur, il campanaro dagli occhi azzurri e luminosi come schegge di vetro. Due incontri capaci di risvegliare in lei la consapevolezza che ogni destino può essere sovvertito se si ha il coraggio di sfidare i pregiudizi del tempo. Due incontri che insegnano anche che basta a volte un solo filo per cambiare l'intera trama di una vita.

L'amore al sogno d'oggi
0 0 0
Libri Moderni

Memilus

L'amore al sogno d'oggi : un'indigestione d'arte e parole / Melania Gazzaruso Memilus

[S.l.] : Magazzini Salani, 2020

Abstract: Che cosa succede quando finalmente incontriamo quella persona che riesce a farci stare bene, con noi stessi e con il mondo? E come si può affrontare la fine di una storia, quando tutto sembra vuoto e senza senso? Melania Gazzaruso, in arte Memilus, ci accompagna in un delicato e spensierato percorso alla scoperta dell'amore, dai primi battiti del cuore alle sofferenze dell'abbandono, dalla pace ritrovata a quel senso di sicurezza e stabilità che ci può rendere felici ogni giorno. Un viaggio emozionante in compagnia delle illustrazioni che hanno fatto il giro di Instagram, scandite da poesie che sanno bussare candidamente alla porta del cuore.

Cornabicorna, rivoglio il mio coniglietto!
0 0 0
Libri Moderni

Bertrand, Pierre <1959- >

Cornabicorna, rivoglio il mio coniglietto! / una storia scritta da Pierre Bertrand ; e illustrata da Magali Bonniol

Milano : Babalibri, 2020

Abstract: Ci risiamo: Pietro non vuole mangiare la minestra e, questa volta, per una buona ragione. Ci ha sputato dentro la strega Cornabicorna! Dopo aver avuto il permesso di svuotare la zuppiera in bagno, se ne va tranquillo a dormire. Ma, nel mezzo della notte, una serie di rumori sinistri annunciano il ritorno di una furiosa Cornabicorna determinata a infliggere a Pietro la peggior sofferenza della sua vita: gli ruberà il suo coniglietto! Riuscirà Pietro a recuperarlo? E quali stratagemmi dovrà inventare questa volta per sfuggire alle grinfie della strega? Un’avventura tutta nuova che accompagna i piccoli lettori fin dentro l’incredibile – e un po’ puzzolente – casa di Cornabicorna. Età di lettura: da 4 anni.

La buca
0 0 0
Libri Moderni

Adbage, Emma

La buca / Emma Adbåge ; traduzione di Samantha K. Milton Knowles

[S.l.] : Camelozampa, 2020

Abstract: Nel cortile della nostra scuola c'è una buca. Noi la chiamiamo la Buca. Nella Buca si può giocare a qualsiasi cosa: a mamma orsa, a capanna, a nascondersi, al negozio... a tutto! Tutti amano la Buca, tranne i grandi. I grandi odiano la Buca. Età di lettura: da 4 anni.

Bertolt
0 0 0
Libri Moderni

Goldstyn, Jacques

Bertolt / Jacques Goldstyn ; traduzione di Gabriella Tonoli

[S.l.] : LupoGuido, 2020

Abstract: Questa è la storia dell’amicizia tra un bambino solitario e visto da tutti come “un diverso” e una quercia di cinquecento anni che lui chiama Bertolt. L’albero, grazie al suo ricco fogliame, in primavera diventa un nascondiglio perfetto. Ma ad una nuova primavera, Bertolt rimane spoglio. Quando muore un gatto o un uccellino, sappiamo cosa fare, ma quando succede a un albero? E, soprattutto, come evitare che Bertolt venga trasformato in legna da ardere?

I miei vicini
0 0 0
Libri Moderni

Tsarfati, Einat

I miei vicini / Einat Tsarfati

Milano : Il castoro, 2020

Abstract: Mentre sale fino al suo appartamento al settimo piano, una bambina si diverte a immaginare chi possano essere i suoi vicini di casa e cosa possano nascondere dietro ogni porta. La prima è chiusa da tanti lucchetti perché ci abita una famigerata banda di ladri? E le impronte di fango fuori dall'appartamento numero due sono forse di un cacciatore e della sua tigre domestica? E se fosse una sirena la causa della puzza di pesce dietro la porta del quinto piano? Peccato che la sua famiglia sia così ordinaria e noiosa! Ma sarà davvero così? Età di lettura: da 4 anni.

Leggo!
0 0 0
Libri Moderni

Cassinelli, Attilio <1923- >

Leggo! / Attilio

Roma : Lapis, 2019

Abstract: Leggere. Come, quando, dove, con chi e perché. Ogni lettore - piccolissimo o grande - ha le sue abitudini: c'è chi resta sveglio tutta la notte, finché una storia non è terminata. C'è chi ama farlo in silenzio, senza rumori che lo distraggano e chi, invece, si perde tra le pagine. C'è chi ancora non sa leggere, e ama sentirsi raccontare le storie e c'è chi ama leggere per gli altri. In piedi, seduti, distesi. Da soli in una stanza, o tra le onde in tempesta. Ciascun lettore, sorridendo, potrà riconoscersi tra queste pagine. Un piccolo omaggio di Attilio alla lettura, dedicato a chi crede nel potere delle storie. Età di lettura: da 3 anni.

Ora tocca all'imperfetto
0 0 0
Libri Moderni

Viviani, Cesare <1947- >

Ora tocca all'imperfetto / Cesare Viviani

Torino : Einaudi, 2020

Collezione di poesia

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Purgatorio arabo
0 0 0
Libri Moderni

Emiliani, Marcella

Purgatorio arabo : il tradimento delle rivoluzioni in Medio Oriente / Marcella Emiliani

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Storia e società

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Debre Libanos 1937
0 0 0
Libri Moderni

Borruso, Paolo - Borruso, Paolo

Debre Libanos 1937 : il più grave crimine di guerra dell'Italia / Paolo Borruso ; prefazione di Andrea Riccardi

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Storia e società

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La bambina di vetro
0 0 0
Libri Moderni

Alemagna, Beatrice

La bambina di vetro / Beatrice Alemagna

Milano : Topipittori, 2019

Abstract: Un giorno, in un villaggio vicino a Bilbao e a Firenze, nacque un bambino di vetro. Anzi, una bambina. Età di lettura: da 4 anni.

Questo non è solo un libro
0 0 0
Libri Moderni

Willis, Jeanne - Ross, Tony

Questo non è solo un libro / Jeanne Willis e Tony Ross ; traduzione di Clementina Coppini

Milano : Piemme, 2020

Il battello a vapore. Serie arcobaleno

Abstract: Un libro può diventare un bel cappello, una casetta per il gatto, il mattoncino di un castello e può tenere alla larga mosche, vespe e anche orsi. Solo questo? Nooo, un libro è molto, molto di più! Se lo apri, scoprirai di quante magie sia capace... Età di lettura: da 4 anni.

Minima politica
0 0 0
Libri Moderni

Pasquino, Gianfranco

Minima politica : sei lezioni di democrazia / Gianfranco Pasquino

Bologna : UTET, 2020

Abstract: La Repubblica italiana, sorta dalle macerie della guerra e inserita da subito nel tessuto politico della tradizione democratica europea, vive momenti di grande confusione. Guerre di visualizzazioni e like su Facebook, baruffe senza costrutto nei talk show, scenette tragicomiche nelle austere aule di Senato e Camera. A questo ircocervo tra reality show e vaudeville siamo talmente assuefatti che ci sembra l'unico orizzonte possibile. La ragione sta nell'ignoranza diffusa e persino compiaciuta che pare essersi impossessata del discorso corrente. Tra l'ansia da sondaggio e il termometro ossessivo dei social network, viviamo un assetto da campagna elettorale permanente dove i politici possono dire tutto e il contrario di tutto, fiduciosi nella labile memoria storica del loro elettorato e nell'inerzia intellettuale dell'opinione pubblica che dovrebbe sorvegliare e in caso criticare. Però, chi ancora crede nella democrazia sa che è imperativo reagire all'attuale temperie di approssimazione, fumisteria e populismo. Che è necessario impegnarsi per pulire il linguaggio, per fare uso corretto dei concetti fondamentali, per comunicare insegnando e imparando, giorno dopo giorno. Con il cuore e la testa ai "Minima moralia" di Theodor Adorno, Gianfranco Pasquino impartisce sei nitide, ironiche, affilate lezioni sui nodi cruciali della politica contemporanea: i meccanismi elettorali, gli speculari spettri di governabilità e rappresentanza, il ruolo e i compiti delle istituzioni nella complessa architettura della democrazia, lo spauracchio degli eurocrati e il mito del sovranismo. Ripercorrendo la nostra complicata storia nazionale, ma attingendo dove serve anche agli esempi europei e internazionali, "Minima politica" racchiude e sprigiona il minimo di conoscenze che i cittadini devono acquisire per capire gli accadimenti politici e partecipare ogni giorno alla vita di questo confuso e malgovernato Paese.

4: Canti 37-48
0 0 0
Libri Moderni

Nonnus : Panopolitanus

4: Canti 37-48 / Nonno di Panopoli ; a cura di Francesco Tissoni ; traduzione di Maria Maletta

Economista e banchiere centrale
0 0 0
Libri Moderni

Baffi, Paolo <1911-1989>

Economista e banchiere centrale : gli interventi per l'Associazione bancaria italiana / Paolo Baffi ; a cura di Federico Pascucci

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Storia e società

Abstract: Il libro raccoglie i diciotto interventi di Paolo Baffi pubblicati nell'arco di ventiquattro anni (dal 1965 al 1989) su "Bancaria", la rivista ufficiale dell'Associazione Bancaria Italiana. Nella maggioranza dei casi sono scritti non concepiti per occasioni ufficiali, ma riflessioni e studi predisposti in occasione di conferenze o di approfondimenti scientifici. Si tratta dunque di uno spaccato di grande interesse, dal quale emergono i due aspetti fondamentali che hanno connotato l'avventura umana e intellettuale di Paolo Baffi: quello di uomo dell'istituzione e quello dello studioso ispirato dalla convinzione che esista, a livello teorico e statistico, un nesso inscindibile tra fenomeni reali e fenomeni monetari. Questi scritti rappresentano oggi una preziosa testimonianza dell'applicazione di un metodo in base al quale la fondatezza di una valutazione si riscontra esclusivamente sul piano della coerenza del procedimento logico, della ricchezza delle argomentazioni e dell'attendibilità delle informazioni, in un quadro di rigorosa integrità morale e intellettuale.

Amarcord Fellini
0 0 0
Libri Moderni

Iarussi, Oscar

Amarcord Fellini : l'alfabeto di Federico / Oscar Iarussi

Bologna : il Mulino, 2020

Intersezioni

Abstract: Nel centenario della nascita di Federico Fellini, questo alfabeto dei sogni racconta l'estetica incantata e il linguaggio del regista riminese, inseguendone forme ed espressioni nei film e ritrovandole poi, vive più che mai, nella cultura e nella società d'oggi. Dalla A di Amarcord alla V di Vitelloni, alla Z di Zampanò - passando per la E di Ekberg e la G di Giulietta, la P di Paparazzo e la R di Rex - lasciamoci allora guidare alla scoperta della poetica felliniana e della straordinaria vita dell'artista, affollata di incontri e ricca di onori, eppure segnata dalla solitudine di una perenne ricerca. Nello specchio dell'infanzia e nei labirinti del desiderio, non meno che nella realtà quotidiana di un'Italia in radicale trasformazione, egli fu tra i pochi a saper cogliere il Paese in divenire, regalandoci un immaginario che ormai è diventato struttura del profondo.

Storia critica della psicoterapia
0 0 0
Libri Moderni

Foschi, Renato - Innamorati, Marco

Storia critica della psicoterapia / Renato Foschi, Marco Innamorati ; [prefazione di Vittorio Lingiardi]

Milano : Raffaello Cortina, 2020

Psichiatria psicoterapia neuroscienze

Abstract: Dalla cura dell'anima alla psicoanalisi, dall'ipnosi alle terapie cognitivo-comportamentali: in nove capitoli gli autori ricostruiscono la storia delle diverse forme di psicoterapia, fino alle odierne versioni basate sulle evidenze empiriche. Il libro descrive l'evoluzione delle teorie ma anche il contesto storico nel quale terapeuti e pazienti hanno vissuto: la maggiore o minore fortuna delle diverse psicoterapie è dipesa anche dalla loro capacità di rispondere alle esigenze poste dai cambiamenti epocali che si sono verificati, in particolare tra la fine dello scorso millennio e l'inizio del nuovo. Gli autori offrono dunque un quadro storico complessivo e illustrano le differenti psicoterapie anche nelle loro reciproche relazioni e non solo come teorie isolate le une dalle altre. Ne emerge una visione affascinante, che chiarisce le radici più profonde di una disciplina complessa come la psicoterapia. Prefazione di Vittorio Lingiardi.

Pensiero istituente
0 0 0
Libri Moderni

Esposito, Roberto <1950- >

Pensiero istituente : tre paradigmi di ontologia politica / Roberto Esposito

Torino : Einaudi, 2020

Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie

Abstract: Oggetto di questo libro è la crisi profonda della politica contemporanea, ma anche delle filosofie che la interrogano senza riuscire a lasciarsela alle spalle e anzi contribuendo a intensificarla. Ciò accade ai due paradigmi ontologico-politici più influenti nel dibattito filosofico continentale, nati, rispettivamente, dal pensiero di Heidegger e da quello di Deleuze. Opposti nella loro tonalità - impolitico il primo e iperpolitico il secondo -, nessuno dei due sfugge all'orizzonte teologico-politico di cui da tempo il nostro linguaggio concettuale è ostaggio. A questi due paradigmi fondamentali - esaminati nelle loro singolari risorse teoretiche, ma anche nei loro scompensi politici - Roberto Esposito contrappone un terzo filone di pensiero, che può definirsi «istituente» o «post-machiavelliano», inaugurato da Claude Lefort. Lontano sia dal presupposto negativo del lessico post-heideggeriano sia dall'euforia affermativa degli eredi di Deleuze, esso riconosce nella prassi istituente la strada, realistica e innovativa, per riconfigurare una relazione produttiva tra ontologia e politica. A differenza dagli altri paradigmi, per il pensiero istituente, nell'elaborazione originale che ne propone Roberto Esposito, l'essere sociale non è né univoco né plurivoco, ma tagliato dalla semantica duale del conflitto politico