Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2012
× Lingue Latino
× Paese Germania
× Nomi Claudio Carini
× Data 2009
× Soggetto Lingua inglese - Manuali - Fonoregistrazioni
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2015
× Soggetto Luoghi: Napoli

Trovati 12 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

Cuccioli
0 0 0
Libri Moderni

De_Giovanni, Maurizio - De_Giovanni, Maurizio

Cuccioli : per i bastardi di Pizzofalcone / Maurizio de Giovanni

Torino : Einaudi, 2015

Einaudi stile libero. Big

Abstract: Una neonata viene abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina rimane presa in una morsa di avidità e frustrazioni. I piccoli animali randagi spariscono dalle strade. Cullata dall'aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra accanirsi contro l'innocenza. Il compito di combattere un male più disumano del solito tocca a una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone. In una società che si sgretola, dove il privilegio diventa sopraffazione, i poliziotti di Maurizio de Giovanni combattono non solo il crimine, ma anche l'indifferenza verso chi è più debole. Perché quando la violenza colpisce gli indifesi, a perdere siamo tutti.

Tempo di imparare
0 0 0
Libri Moderni

Parrella, Valeria

Tempo di imparare / Valeria Parrella

Torino : Einaudi, 2015

Super ET

Abstract: Fare il nodo ai lacci delle scarpe, colorare dentro i contorni, lavare bene i denti (anche quelli in fondo), salire scale sempre nuove senza stringere per forza il corrimano. E poi: avere lo sguardo lungo, separare l'ansia dal pericolo vero, vincere, perdere, aspettare, agire, confidarsi, farsi valere, rassegnarsi. A dover imparare tutto ciò, in questo romanzo colmo d'energia e dal potere medicamentoso, sono una donna e il suo bambino. Lei ha l'esperienza, mentre lui per capire mira all'essenziale; lei ha occhi pronti a cogliere ogni spigolo, mentre lui da dietro gli occhiali le insegna a leggere il mondo a due dimensioni. Davanti a loro si stagliano tutti gli ostacoli possibili, e per fronteggiarli hanno a disposizione molta paura e altrettante armi. La paura è quella di non farcela, e le armi a ben guardare sono le stesse della letteratura: nominare le cose, percorrerle, trasfigurarle, lasciarle andare. Tenendosi per mano - ma chi reggendo chi è difficile dirlo si muovono tra fisioterapisti e burocrati, insegnanti e compagni di classe, barcollando o danzando, ma sempre stringendo nel pugno una parola difficile che comincia per "H", e che sembra impossibile far germogliare. Perché se hai tatuato addosso il numero 104 - quello della legge sulla disabilità - e vivi in un mondo "che non ha proprio la forma della promessa", mettere un passo dopo l'altro diventa ogni giorno più difficile. Ma c'è chi prima di loro e insieme a loro ha solcato lo stesso mare impetuoso...

L'Amica geniale
0 0 0
Disco (CD)

Ferrante, Elena

L'Amica geniale : libro primo / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto

Roma : Emons, 2015

Bestsellers

Abstract: Lila è scomparsa. Esagerata, come sempre, ha cancellato ogni traccia. Ed Elena, l'amica di tutta la vita, inizia a raccontare la storia del legame viscerale che le ha unite per sei decenni. Tra irrisolta rivalità e profondo affiatamento, la ragazzina geniale e ribelle e l'amica studiosa attraversano gli anni dell'adolescenza, sullo sfondo di un rione della Napoli anni Cinquanta, ritratto nella sua cruda epicità. Primo libro della tetralogia "L'amica geniale".

La pelle
0 0 0
Libri Moderni

Malaparte, Curzio

La pelle : storia e racconto / Curzio Malaparte ; a cura di Caterina Guagni e Giorgio Pinotti

Milano : Adelphi, 2015

Gli Adelphi ; 487

Abstract: Una terribile peste dilaga a Napoli dal giorno in cui, nell'ottobre del 1943, gli eserciti alleati vi sono entrati come liberatori: una peste che corrompe non il corpo ma l'anima, spingendo le donne a vendersi e gli uomini a calpestare il rispetto di sé. Trasformata in un inferno di abiezione, la città offre visioni di un osceno, straziante orrore: la peste - è questa l'indicibile verità - è nella mano pietosa e fraterna dei liberatori, nella loro incapacità di scorgere le forze misteriose e oscure che a Napoli governano gli uomini e i fatti della vita, nella loro convinzione che un popolo vinto non possa che essere un popolo di colpevoli. Null'altro rimane allora se non la lotta per salvare la pelle: non l'anima, come un tempo, o l'onore, la libertà, la giustizia, ma la "schifosa pelle". Come ha scritto Milan Kundera, nella "Pelle" Malaparte "con le sue parole fa male a se stesso e agli altri; chi parla è un uomo che soffre. Non uno scrittore impegnato. Un poeta".

L'amica geniale. 2: Storia del nuovo cognome
0 0 0
Disco (CD)

Ferrante, Elena

L'amica geniale. 2: Storia del nuovo cognome / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto

Roma : Emons, 2015

Bestsellers

Abstract: Sullo sfondo che prelude ai grandi cambiamenti degli anni Sessanta, Lila ed Elena si affacciano al mondo condividendo il desiderio di sfuggire al loro destino di ragazze cresciute nel rione napoletano. Nella competizione senza limiti che le lega e divide, la brillante e sensuale Lila sembra un passo avanti: sposata a sedici anni con il ricco proprietario di una salumeria, diventa la Jackie O del quartiere, mentre Elena, studentessa modello, fatica sui libri di scuola. Seconda parte della tetralogia "L'amica geniale".

L' amore molesto
0 0 0
Libri Moderni

Ferrante, Elena - Ferrante, Elena

L' amore molesto / Elena Ferrante

Nuova ed

Roma : E/o, 2015

Abstract: Un romanzo che ha rivelato il talento di Elena Ferrante, autrice schiva e lontana dai milieux letterari. La trama ruota intorno al rapporto tra Delia e la madre Amalia, un rapporto madre-figlia scavato con crudeltà e con passione. «Mia madre annegò la notte del 23 maggio, giorno del mio compleanno, nel tratto di mare di fronte alla località che chiamano Spaccavento...». Questo è l'incipit del romanzo. Che cosa è accaduto ad Amalia? Chi c'era con lei la notte in cui è morta? È stata davvero la donna ambigua e incontentabile che sua figlia si è sempre immaginata? L'indagine di Delia si snoda in una Napoli plumbea che non dà tregua, trasformando una vicenda di quotidiani strazi familiari in un thriller domestico che mozza il respiro.

Song'e Napule [DVD]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Song'e Napule [DVD] / un film dei Manetti Bros., prodotto da Luciano, Lea e Dania Martino ; [interpreti] : Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Peppe Servillo ; con l'amichevole partecipazione di Carlo Buccirosso

[S.l.] : 01 Distribution, 2015

Abstract: Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperti per caso la sua attitudine alla musica e il suo talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando suo malgrado a una delicata operazione di polizia finalizzata a catturare Ciro Serracane, temibile e temuto killer della camorra. Saputo del recente matrimonio della figlia del boss di Somma Vesuviana, a cui Serracane presenzierà, il commissario Cammarota ordina all'agente Stillo di infiltrarsi nel gruppo musicale di Lollo Love, celebre cantante neomelodico napoletano, assoldato dal boss per allietare le nozze della robusta sposa. Abbigliato come un coatto e costretto a suonare l'inascoltabile, Paco affronterà  con poco entusiasmo ma grande professionalità  entrambi i ruoli. 

Vicolo della Duchesca
0 0 0
Libri Moderni

Casati Modignani, Sveva - Casati Modignani, Sveva

Vicolo della Duchesca / Sveva Casati Modignani

Milano : Corriere della Sera, 2015

I nuovi casi dell'agente speciale Blondie
0 0 0
Libri Moderni

Della_Libera, Ornella

I nuovi casi dell'agente speciale Blondie / Ornella Della Libera

[Milano] : Rizzoli, 2015

Rizzoli narrativa

Abstract: Blondie è stata una delle prime donne poliziotto d'Italia. Per diventare un agente di Polizia, bisognava superare un addestramento durissimo, degno di un marine. Da allora Blondie non ha mai smesso di svolgere con passione il suo lavoro, in nome della legalità e in difesa dei più piccoli e innocenti. Sono loro i protagonisti di queste storie, ragazzi che talvolta sono costretti a combattere contro mostri tanto più grandi di loro. Ma con un angelo con la pistola come Blondie, i cattivi hanno le ore contate... Età di lettura: da 12 anni.

Un mare di punte
0 0 0
Libri Moderni

Marsotto, Aurora - Marsotto, Aurora

Un mare di punte / Aurora Marsotto ; illustrazioni Donata Pizzato

Milano : Piemme, 2015

Il battello a vapore. Scuola di danza ; 24

Abstract: Gita di classe a Napoli. I ragazzi assistono al balletto Il guarracino, interpretato dagli allievi della scuola del teatro San Carlo. Il balletto, che ha le scene di Emanuele Luzzati, narra, tra tante avventure sotto il mare di Napoli, le nozze contrastate di due pesciolini. Età di lettura: da 9 anni.

Vicarìa
0 0 0
Libri Moderni

Bottone, Vladimiro - Bottone, Vladimiro

Vicarìa : un'educazione napoletana / Vladimiro Bottone

[Milano] : Rizzoli, 2015

27 ossa
0 0 0
Libri Moderni

Lama, Diana

27 ossa / Diana Lama

Roma : Newton Compton, 2015

Nuova narrativa Newton ; 571

Abstract: Nel bosco di Capodimonte, a Napoli, circondato dall'ombra di alberi secolari, sorge il condominio Badenmajer, un palazzo dalla fama sinistra popolato da centinaia di inquilini. L'architetto austriaco che lo progettò morì suicida e i suoi sotterranei, luoghi bui e spettrali, ospitavano un tempo un manicomio femminile. Ad accrescere l'inquietudine del luogo la scomparsa di alcune donne: persone sole, senza legami, o di passaggio in città e la cui assenza non è stata notata. Solo Gloria, ragazza instabile e claustrofobica, si è resa conto che sta accadendo qualcosa di strano, e farnetica di scene raccapriccianti che accadrebbero nel condominio; ma viene considerata poco attendibile da molti, o addirittura pazza. E poi c'è Andrea, poliziotta sospesa dal servizio per aver ucciso il serial killer a cui dava la caccia, per nulla convinta che quel caso sia davvero chiuso. Così, quando in città vengono rinvenuti arti femminili, inizia a indagare per conto proprio, contro le direttive del suo superiore. Gli indizi che segue la conducono inaspettatamente nel luogo in cui vive, e a quel punto ad Andrea non rimane che immergersi nel passato del Condominio Badenmajer, per scoprire cosa nasconda nelle sue viscere. Con uno stile che scava nelle menti dei suoi ambigui protagonisti, con un ritmo incalzante che alterna le voci dei vari inquilini del palazzo, Diana Lama sequestra il lettore trasportandolo dentro le case di potenziali assassini...