Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013
× Soggetto Temi: Rappresentazione della società

Trovati 17 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

cover
0 0 0
Libri Moderni

Serra, Michele <1954-> - Serra, Michele <1954- >

Gli sdraiati / Michele Serra

Milano : Feltrinelli, 2013

Narratori

Il desiderio di essere come tutti
2 0 0
Libri Moderni

Piccolo, Francesco <1964- > - Piccolo, Francesco <1964- >

Il desiderio di essere come tutti / Francesco Piccolo

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: I funerali di Berlinguer e la scoperta del piacere di perdere, il rapimento Moro e il tradimento del padre, il coraggio intellettuale di Parise e il primo amore che muore il giorno di San Valentino, il discorso con cui Bertinotti cancellò il governo Prodi e la resa definitiva al gene della superficialità, la vita quotidiana durante i vent'anni di Berlusconi al potere, una frase di Craxi e un racconto di Carver... Se è vero che ci mettiamo una vita intera a diventare noi stessi, quando guardiamo all'indietro la strada è ben segnalata, una scia di intuizioni, attimi, folgorazioni e sbagli: il filo dei nostri giorni. Francesco Piccolo ha scritto un libro anomalo e portentoso, che è insieme il romanzo della sinistra italiana e un racconto di formazione individuale e collettiva: sarà impossibile non rispecchiarsi in queste pagine (per affinità o per opposizione), rileggendo parole e cose, rivelazioni e scacchi della nostra storia personale, e ricordando a ogni pagina che tutto ci riguarda. "Un'epoca - quella in cui si vive - non si respinge, si può soltanto accoglierla".

La signora delle camelie
0 0 0
Libri Moderni

Dumas, Alexandre <1824-1895>

La signora delle camelie / Alexandre Dumas

Roma : Newton Compton, 2013

La signora delle camelie
0 0 0
Libri Moderni

Dumas, Alexandre <1824-1895>

La signora delle camelie / Alexandre Dumas ; a cura di Cinzia Bigliosi ; in appendice il libretto della Traviata

Milano : Feltrinelli, 2013

Universale economica. I classici ; 64

Abstract: La vicenda è incentrata sull'amore di un giovane di ottima famiglia, Armand Duval, nei confronti di una cortigiana, Marguerite Gautier. Desiderosa di vivere il proprio amore in un ambiente puro e incontaminato, la ragazza porta il suo amante in una casetta di campagna, dove seppur per brevi momenti, riuscirà a vivere appieno il loro amore. E proprio lì si reca il padre del ragazzo il quale, seppur consapevole della sincerità della loro relazione, in breve la convince a farsi da parte, perché di ostacolo non solo all'avvenire di Armand ma anche della sorella, che non potrà sposare il proprio amato a causa della disonorante relazione intrattenuta dal fratello. A Marguerite si chiede pertanto il grande sacrificio di sparire dalla vita di Armand. Non avvertito delle vere ragioni, il ragazzo immagina che lei si sia semplicemente stancata e che sia invece alla ricerca di una relazione mercenaria più soddisfacente. Qualche tempo dopo i due si rincontrano a Parigi e in una scena drammatica dinanzi a molti astanti lui le getta una borsa di soldi dicendole di essersi finalmente sdebitato. È un gesto che la fa sprofondare in uno scoramento senza fine, un atto che porterà la ragazza in breve tempo ad ammalarsi e morire. Sarà una lettera della governante di Marguerite a svelare ad Armand i retroscena di quanto accaduto. Ma sarà ormai troppo tardi. Armand potrà raccogliere di lei solo l'ultimo respiro.

Pastorale americana
3 0 0
Libri Moderni

Roth, Philip

Pastorale americana / Philip Roth ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Torino : Einaudi, 2013

Super ET

Abstract: Seymour Levov è un ricco americano di successo: al liceo lo chiamano "lo Svedese". Ciò che pare attenderlo negli anni Cinquanta è una vita di successi professionali e gioie familiari. Finché le contraddizioni del conflitto in Vietnam non coinvolgono anche lui e l'adorata figlia Merry, decisa a portare la guerra in casa, letteralmente. Un libro sull'amore e sull'odio per l'America, sul desiderio di appartenere a un sogno di pace, prosperità e ordine, sul rifiuto dell'ipocrisia e della falsità celate in quello stesso sogno.

Il Gattopardo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il Gattopardo / di Luchino Visconti. L'ultimo Gattopardo / un omaggio di Giuseppe Tornatore

Ed. speciale

Campi Bisenzio : Cecchi Gori Home VIdeo, 2013

Abstract: 1860. La notizia dello sbarco dei garibaldini a Marsala interrompe la recita del rosario in casa del principe don Fabrizio di Salina. Suo nipote Tancredi, si arruola tra i volontari. Il principe approva l'opportunismo del nipote, credendo cos8 di mettersi al riparo da ogni cambiamento. Fiutando il mutare dei tempi, il principe lascia che il nipote sposi la bella Angelica, ricca ma non nobile, nonostante che anche sua figlia Concetta sia innamorata di Tancredi. Mentre Angelica comincia la scalata sociale nello Stato sabaudo, don Fabrizio declina il seggio di senatore offertogli dal funzionario piemontese Chevalley , poichT F del tutto scettico sulle possibilita di cambiamento della Sicilia.

L' etica del parcheggio abusivo
0 0 0
Disco (CD)

Bucciarelli, Elisabetta

L' etica del parcheggio abusivo / di Elisabetta Bucciarelli ; audiodramma [adattamento e regia] di Sergio Ferrentino

Milano : Salani, 2013

Audiolibri

Abstract: È il territorio del Mario, parcheggiatore abusivo che esercita la sua professione seguendo un'etica del tutto particolare. Il diritto a sostare nelle linee blu va meritato superando una prova. Oggi però oltre al traffico quotidiano c'è anche una concentrazione umana insolita. La giovane Olga, il Bancario cialtrone, la Bellezza Ordinaria e il Proprietario del suv. Un poliziotto li sta interrogando nel grande posteggio dove il Mario segue logiche meritocratiche anziché solamente economiche. A qualcuno però le regole vanno strette, nella vita come sulla strada...

Il rosso e il nero
0 0 0
Libri Moderni

Stendhal - Stendhal

Il rosso e il nero / Stendhal

Firenze [etc.] : Y Classici, 2013

Y Classici

Abstract: Il rosso del sangue, della divisa francese e della passione. Il nero dell'oscurità, della tonaca e della morte. Due colori forti e contrastanti che tingono l'animo tormentato, arrivista e spregiudicato di Julien Sorel. Giovane precettore di origini umili, Julien entra in seminario coltivando amicizie potenti e allacciando torbide relazioni sentimentali che possano favorire la sua ascesa nella cinica società francese post-napoleonica. Ma sarà proprio questa sete insaziabile di passione e di successo a rivelarsi il suo peggior nemico.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni <1840-1922>

I Malavoglia / Giovanni Verga ; [segue] Verga intorno a I Malavoglia: lettere, scritti, interviste ; introduzione di Giorgio Patrizi

Roma : La biblioteca dell'Espresso, 2013

I grandi romanzi. Seconda serie ; 27

Abstract: Un romanzo come I Malavoglia - notò Capuana - non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L'umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile, si muove corale con quieto e desolato lirismo, sostenuta da quella fede nella provvidenza che rimane l'unica consolazione di fronte all'immutabilità del ciclo della vita e allo sgomento con cui si assiste all'avvento di un progresso che pare voler stravolgere i vecchi ordini e le consuetudini di una civiltà arcaica.

La signora delle camelie
0 0 0
Libri Moderni

Dumas, Alexandre <1824-1895>

La signora delle camelie ; La vita a vent'anni / Alexandre Dumas figlio ; introduzione di Guido Paduano ; traduzione di Guido Paduano (La signora delle camelie) ; traduzione di Tiziana Goruppi (La vita a vent'anni)

Roma : La biblioteca dell'Espresso, 2013

I grandi romanzi. Seconda serie ; 14

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni <1840-1922>

I Malavoglia / Giovanni Verga

[Sarzana] : Insolito libro, 2013

Abstract: Un romanzo come I Malavoglia - notò Capuana - non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L'umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile, si muove corale con quieto e desolato lirismo, sostenuta da quella fede nella provvidenza che rimane l'unica consolazione di fronte all'immutabilità del ciclo della vita e allo sgomento con cui si assiste all'avvento di un progresso che pare voler stravolgere i vecchi ordini e le consuetudini di una civiltà arcaica.

I Malavoglia
0 0 0
Disco (CD)

Verga, Giovanni <1840-1922>

I Malavoglia / Giovanni Verga ; lettura di Giancarlo Previati

Firenze ; Milano : Giunti, 2013

Audiolibri Giunti. Classici

Abstract: Un romanzo come I Malavoglia - notò Capuana - non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L'umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile, si muove corale con quieto e desolato lirismo, sostenuta da quella fede nella provvidenza che rimane l'unica consolazione di fronte all'immutabilità del ciclo della vita e allo sgomento con cui si assiste all'avvento di un progresso che pare voler stravolgere i vecchi ordini e le consuetudini di una civiltà arcaica.

Selve d'amore
0 0 0
Libri Moderni

Celati, Gianni <1937->

Selve d'amore / Gianni Celati

Macerata : Quodlibet, 2013

Compagnia Extra

Abstract: Quattro bellissimi racconti inediti di Gianni Celati, che continuano idealmente i Costumi degli italiani del 2008, e trattano della vita randagia e molto conturbata dell'epoca tra adolescenza e prima giovinezza. Nel primo si racconta dell'agitazione erotica che serpeggia tra le mura domestiche del narratore, perso nelle "selve amorose" dove chi va sbaglia strada, come dice Ariosto. Poi lo strano caso Mucinelli, un investigatore la cui sola presenza mette in subbuglio l'assessore Rovina e gli altri protagonisti dei corrotti traffici della cittadina. Nel terzo il matrimonio del fratello maggiore con la figlia del ricco industriale Bellavista; e infine la meravigliosa ultima notte di Pucci prima del suo ricovero in manicomio. Emersi dal fondo dei ricordi autobiografici di Celati, questi racconti toccano con una comicità soffusa e una leggera malinconia gli aspetti più riconoscibili e consueti della razza umana.

Telegraph avenue
0 0 0
Libri Moderni

Chabon, Michael

Telegraph avenue / Michael Chabon ; traduzione di Matteo Colombo e Massimo Birattari

[Milano] : Rizzoli, 2013

La scala

Abstract: Agosto 2004. Archy si prende cura di un neonato non suo per allenarsi ad accudire il primo figlio in arrivo. L'amico e socio Nat rimugina sui presagi di sventura che aleggiano attorno al loro negozio di dischi, il Brokeland Records, tempio dei vinili usati tra Berkeley e Oakland. Le loro mogli Gwen e Aviva, ostetriche a cui si deve l'ingresso nel mondo di un migliaio di concittadini, raggiungono una paziente per un parto difficile in una casa di legno affacciata sul canyon. Julie, figlio quindicenne di Nat e Aviva, si innamora di Titus, venuto dal Texas e dal passato di Archy. Attorno a loro, una ragazza etiope con occhi da cerbiatta e dita che odorano di spezie, un impresario di pompe funebri abituato a immaginare una lapide appropriata per ogni persona che incontra, un campione di kung fu che negli anni Settanta era stato una gloria del cinema nero, un anziano musicista con un pappagallo intelligente e sboccato appollaiato sulla spalla e perfino, in un carneo, il futuro senatore e presidente Obama. Mentre l'ex campione di football Gibson Goode, quinto uomo di colore più ricco d'America, percorre sul suo dirigibile nero e rosso i cieli della California settentrionale, pronto a sbarcare in Telegraph Avenue, a pochi isolati dal Brokeland, con uno dei suoi giganteschi megastore...

Invecchiando gli uomini piangono
0 0 0
Libri Moderni

Seigle, Jean-Luc

Invecchiando gli uomini piangono / Jean-Luc Seigle ; traduzione di Stefano Valenti

Milano : Feltrinelli, 2013

I narratori

Abstract: 9 luglio 1961. Fin dalle prime ore del giorno fa un caldo micidiale. Albert è un operaio della Michelin. La moglie Suzanne si cuce i vestiti da sola. Gilles, il secondogenito, si appassiona a un romanzo di Balzac. Questa giornata particolare è anche quella dell'arrivo della televisione in casa Chassaing, comprata per vedere un reportage sulla guerra d'Algeria dove il primogenito Henri è stato mandato. Albert, un uomo comune in un'epoca di grandi trasformazioni, vede il suo mondo sgretolarsi davanti agli occhi. Riuscirà a trovare un posto nella nuova era? Riflessione sulla modernità e sul passaggio alla società dei consumi, "Invecchiando gli uomini piangono" illumina gli anni sessanta, teatro intimo e silenzioso di uno dei più grandi rivolgimenti del secolo scorso, e parla alla nostra epoca con toccante semplicità.

Due pinte di birra
0 0 0
Libri Moderni

Doyle, Roddy

Due pinte di birra / Roddy Doyle ; traduzione di Silvia Piraccini

Parma : Guanda, 2013

Narratori della Fenice

Abstract: Due amici si incontrano regolarmente in un pub di Dublino per condividere la tradizionale, consolatoria pinta di birra, e commentare con disincantata ironia le novità del giorno: la riconferma di Obama, le Olimpiadi di Londra, la storica visita della regina in Irlanda. Ma non mancano le incursioni nel privato, le mogli, i nipoti, in particolare il piccolo Damien con il suo amore smodato per gli animali, che lo porta ad adottare prima una iena e poi un orso polare. I due non sono affatto dei provinciali: si preoccupano del debito della Grecia, o delle mosse degli investitori internazionali (chiunque essi siano o chiunque credano di essere), ammirano le gesta di un tal Francesco Schettino e si interrogano sulle cause reali delle dimissioni di Berlusconi, o sulla fuga del colonnello Gheddafi (che uno dei due è convinto di aver visto al Terminal 2 dell'aeroporto, travestito da addetto alle pulizie), piangono la morte di star come Whitney Houston e Robin Gibb, si esaltano per le gesta dei loro idoli del calcio (salvo poi temere che la passione per Fernando Torres o Andrij Sevcenko possa essere segno di scarsa mascolinità). E fanno pace con se stessi quando finalmente scoprono una ragione valida per ricominciare a odiare gli inglesi.

La grande bellezza
0 0 0
Monografie

La grande bellezza / un film di Paolo Sorrentino

Ed. speciale 2 dischi

[S.l.] : Warner Bros Entertainment ; Medusa, c2013

Abstract: Roma si offre indifferente e seducente agli occhi meravigliati dei turisti, F estate e la citta splende di una bellezza inafferrabile e definitiva. Jep Gambardella ha sessantacinque anni e la sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. + un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanita in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.