Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Italia
Includi: tutti i seguenti filtri
× Paese Francia

Trovati 28062 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

Youthxchange
0 0 0
Libri Moderni

UNESCO - United nations environment programme

Youthxchange : la guida : verso stili di vita piu sostenibili : kit didattico sul consumo responsabile / Unesco, Unep

[Ed. italiana ; curata da ARPAV]

Parigi : UNESCO ; [Padova] : ARPAV, 2005

Love day [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Galliano, Richard

Love day [audioregistrazione] : Los Angeles sessions / Richard Galliano

Paris : Milan music & Richard Galliano, [2008]

Les Etrusques et l'Europe Altes Museum, Berlin, 25 fevrier-31 mai 1993
0 0 0
Libri Moderni

Les Etrusques et l'Europe Altes Museum, Berlin, 25 fevrier-31 mai 1993 : Galeries nationales du Grand Palais, Paris, 15 septembre-14 decembre 1992

Paris : Reunion des musees nationaux ; Milano : Gruppo editoriale Fabbri, Bompiani Sonzogna Etas [1992]

Tears roll down [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Tears for fears

Tears roll down [audioregistrazione] : greatest hits 1982-1992 / Tears for fears

London : Fontana, [1992]

Cesaria Evora best of [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Evora, Cesaria

Cesaria Evora best of [audioregistrazione]

Paris : Lusafrica, [1998]

Sexuality [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Tellier, Sebastien

Sexuality [audioregistrazione] / Sebastien Tellier

[Paris] : Record makers, [2008]

2: Lunatico tour [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Gotan project

2: Lunatico tour [audioregistrazione] / Gotan project

Paris : Ya basta!, [2008]

Fa parte di: Gotan project. Live [audioregistrazione] / Gotan project

Live [audioregistrazione]
0 0 0
Monografie

Gotan project

Live [audioregistrazione] / Gotan project

Paris : Ya basta!, [2008]

1: La revancha del tango [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Gotan project

1: La revancha del tango [audioregistrazione] / Gotan project

Paris : Ya basta!, [2008]

Fa parte di: Gotan project. Live [audioregistrazione] / Gotan project

It's magic [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Jamal, Ahmad

It's magic [audioregistrazione] / Ahmad Jamal

[Colombes] : JFD productions & Dreyfus jazz, [2008]

Easy come easy go [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Faithfull, Marianne

Easy come easy go [audioregistrazione] / Marianne Faithfull

[Paris] : Naive, [2008]

Abbey sings Abbey [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Lincoln, Abbey

Abbey sings Abbey [audioregistrazione] / words and music by Abbey Lincoln

[France] : Universal music France, [2007]

Il linguaggio con la Tabella di Ceccatieff
0 0 0
Libri Moderni

Ceccato, Silvio

Il linguaggio con la Tabella di Ceccatieff / Silvio Ceccato

Paris : Hermann, 1951

Actualités scientifiques et industrielles. Publications du Centre italien de méthodologie

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Nikita [DVD]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Besson, Luc

Nikita [DVD] / un film di Luc Besson ; [prodotto da Mario e Vittorio Cecchi Gori]

[Campi Bisenzio] : Cecchi Gori editoria elettronica home video, c2000

Abstract: Parigi. Nikita è una tossicodipendente che viene arrestata durante una rapina, nella quale muore un poliziotto. Invece della condanna le viene proposto di diventare un killer al servizio del controspionaggio francese, dopo un duro addestramento e rieducazione. Il film ha avuto un rifacimento nel 1992.

Tales and songs from weddings and funerals [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Bregovic, Goran

Tales and songs from weddings and funerals [audioregistrazione] / written, composed, arranged and produced by Goran Bregovic

[Parigi] : Mercury France, [2002]

Underground [DVD]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Kusturica, Emir

Underground [DVD] / un film di Emir Kusturica ; da una storia di Dusan Kovacevic ; sceneggiatura: Dusan Kovacevic, Emir Kusturica

[Campi Bisenzio] : Cecchi Gori editoria elettronica home video, c2000

Abstract: Nel 1941, a Belgrado, il compagno Marko - che insieme all'ingenuo e impetuoso Blacky si destreggia con scaltrezza contro i nazisti - accoglie alcuni rifugiati nello scantinato del nonno e li convince a fabbricare armi e altri prodotti destinati al mercato nero. Del gruppo fanno parte anche il giovane fratello di Marko, Ivan, e la moglie di Blacky, Vera, che muore dando alla luce un figlio, Jovan. Due anni dopo Blacky si esibisce nella pi¨ spettacolare delle sue azioni assaltando un teatro per rapire la giovane attrice di cui Þ follemente innamorato, Natalija. Arrestato da Franz, il protettore nazista della donna, Blacky sopporta orribili torture prima che Marko lo liberi per nascondere anche lui nello scantinato. Certo dell'assoluta fedeltÓ di Blacky, Marko non esita a tradirlo seducendo Natalija. Nel 1944 finisce la guerra: mentre nel sottosuolo si continuano a fabbricare armi, la Jugoslavia soccombe a un altro miraggio: il culto del dittatore Tito. Marko emerge come esponente del regime e Natalija diventa un idolo delle masse, mentre Blacky, che tutti credono morto, Þ onorato dalla nazione come eroe della Resistenza. La macchinazione viene scoperta nel 1961, durante il matrimonio di Jovan con Jelena, quando Natalija, ubriaca, rivela a Blacky il suo amore per Marko e l'inganno dell'amico. Blacky dÓ una pistola a Marko che inscena un simbolico suicidio, sparandosi alle gambe. Poi un'esplosione accidentale apre nello scantinato uno squarcio verso l'esterno. Emersi dal sottosuolo, Blacky e Jovan si trovano davanti un gruppo di nazisti. Blacky comincia a sparare all'impazzata, ignaro di essere capitato sul set di un film sulla sua vita, basato sui racconti fittizi di Marko. Mentre questi fugge insieme a Natalija attraverso il dedalo di tunnel che collegano le capitali d'Europa, Jovan annega nel Danubio inseguendo il miraggio della moglie. Nel 1991, dopo un lungo internamento in un ospedale psichiatrico, Ivan viene a sapere della macchinazione del fratello e del nuovo dramma della Jugoslavia. Servendosi della vecchia rete di tunnel torna in Slavenia dove Blacky dirige un commando militare. In un villaggio distrutto, Ivan si imbatte nel fratello, sempre coinvolto in discutibili traffici. Accecato dalla rabbia, Ivan lo picchia e poi, convinto di averlo ucciso, si impicca nel campanile di una chiesa. SarÓ un anonimo soldato ad uccidere Marko e Natalija, mentre Blacky ne scoprirÓ i cadaveri illividiti. Tornato nello scantinato ormai abbandonato da trent'anni, Blacky, seguendo la voce del figlio morto, annega nel dedalo dei tunnel che sfociano sul Danubio, sulle cui rive ritrova con gioia tutte le persone, amate e disprezzate, che ha conosciuto in vita. Ora, nella morte, non c'Þ pi¨ rancore. Si beve e si balla tutti insieme, mentre un lembo di terra su cui tutti si trovano, si stacca dalla tormentata madrepatria.

Crustacea Decapoda: revision of the Family Dynomenidae
0 0 0
Libri Moderni

McLay, Colin L.

Crustacea Decapoda: revision of the Family Dynomenidae / Colin L. McLay

Paris : Museum national d'Histoire naturelle, 1999

Live [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Allen, Tony

Live [audioregistrazione] / Tony Allen

[Paris] : Comet records, [2004]

Concertone [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Bollani, Stefano

Concertone [audioregistrazione] / Stefano Bollani ; [eseguito da] Orchestra della Toscana ; arrangiamenti e direzione Paolo Silvestri

Amiens : Label bleu, [2004]

Il buio nella mente [DVD]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Chabrol, Claude

Il buio nella mente [DVD] / [un film di Claude Chabrol]

[Milano] : e.Mik, [1995?]

Abstract: La ricca borghese Catherine Lelievre assume la taciturna Sophie Bonhomme come governante nella isolata villa dove vive con la famiglia. La giovane F impeccabile, anche se non ha la patente e rifiuta di prenderla, e va in crisi se le si comunica qualcosa per iscritto: F analfabeta. Melinda, la figlia maggiore di Catherine, tenta di far breccia in Sophie ma invano. Unica amicizia per Sophie, che passa tutto il tempo libero davanti al televisore, F la postina Jeanne Marchal, tipo vivace e impiccione, che la coinvolge nella cernita e nella distribuzione dei vestiti usati in parrocchia, ma la istiga anche a ribellarsi. La presenza della spregiudicata Jeanne fa colpo sulla timida Sophie che la invita in casa, finchT George Lelievre, che odia la postina perchT gli apre la corrispondenza, non le proibisce di vederla. Le due giovani ormai intime, parlano dei loro trascorsi: pur essendo state accusate l'una di aver ucciso la figlioletta di 4 anni e l'altra di aver appiccato fuoco alla casa in cui F bruciato il padre, sono state rilasciate per mancanza di prove. Poi Melinda per caso scopre l'analfabetismo di Sophie, che anzichT accettare i suoi inviti a prendere delle lezioni, la minaccia di rivelare la di lei maternita, captata spiandola mentre era al telefono col fidanzato. Dopo aver licenziato Sophie dandole una settimana per andar via, la famiglia Lelievre si riunisce davanti alla televisione per ascoltare e registrare l'opera Don Giovanni di Mozart. Improvvisamente attirato dal fracasso che Sophie e Jeanne fanno devastando la casa, Georges entra in cucina ma Sophie, che ha caricato il fucile da caccia, lo uccide, poi le due giovani uccidono sia Catherine sia i suoi figli Melinda e Gilles. Mentre Sophie rimette in ordine la villa, Jeanne ruba la radio stereo di Melinda e si allontana, ma muore in un incidente d'automobile. Un poliziotto, recuperata la radio stereo, trova incise insieme alla musica del Don Giovanni le parole sprezzanti e ciniche dette da Sophie e Jeann e durante il massacro della famiglia Lelievre.