Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Italia
× Paese Regno Unito
× Target di lettura Elementari, età 6-10
× Editore Ricordi, G. & C
× Soggetto Amore
× Nomi Pirandello, Luigi <1867-1936>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Lettere

Trovati 6 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

Il mestiere di figlio
0 0 0
Libri Moderni

Tuft, Guri

Il mestiere di figlio / Guri Tuft ; traduzione di Danielle Braun Savio

Trieste : E. Elle, [1995]

Ex libris

Abstract: Il diario di Sigmund, tredici anni: un ragazzino che non vede l'ora di crescere per dedicarsi completamente alle ragazze, che aspetta con ansia di cambiare la voce, che avrebbe bisogno di avere attorno a sé una famiglia preparata a queste importanti metamorfosi. E invece Sigmund è figlio di una coppia di ex sessantottini divorziati: la madre giornalista, che gli impone la presenza di due sorellastre, un fratello, un patrigno; il padre, psichiatra infantile, che sembra non preoccuparsi affatto di ciò che succede a suo figlio. E poi una lunga serie di zie, nonni, parenti, professori, adulti in genere che sembrano abitanti di un altro mondo, osservati da Sigmund con malizia, ansia e curiosità.

Ridotta Isabelle
0 0 0
Libri Moderni

Cocco, Antonio <1933-1954>

Ridotta Isabelle : nella Legione straniera senza ritorno da Dien Bien Phu, lettere 1952-54 / Antonio Cocco

Milano : Terre di mezzo ; [Pieve S. Stefano] : Fondazione Archivio diaristico nazionale, 2018

Abstract: Nella Legione straniera senza ritorno da Dien Bien Phu. Lettere 1952-54. Il 23 maggio 1952 Antonio è ancora seduto sui banchi di scuola, a un passo dagli affetti di casa.Ma la minaccia di una bocciatura provoca in lui un gesto di ribellione: scappa in Francia con un amico e, fermato dalla polizia perché clandestino, accetta di arruolarsi nella Legione straniera per evitare il carcere. L’addestramento feroce, le punizioni e le violenze gli fanno rimpiangere ogni giorno la scelta compiuta, ma tornare indietro è impossibile.

La corrispondenza di Giuseppe Acerbi con lo scienziato bassanese Giovanni Battista Brocchi (1815-1826)
0 0 0
Libri Moderni

Acerbi, Giuseppe <1773-1846> - Brocchi, Giovanni Battista <1772-1826>

La corrispondenza di Giuseppe Acerbi con lo scienziato bassanese Giovanni Battista Brocchi (1815-1826) / [a cura di] Roberto Navarrini

Mantova : Accademia nazionale Virgiliana di scienze lettere e arti, 2018 (Mantova : Publi Paolini)

Classe di scienze morali

Il bambino e il mago
0 0 0
Libri Moderni

Brizzi, Salvatore - Geminiani, Riccardo

Il bambino e il mago : l'iniziazione di un bambino al lato luminoso della magia / Salvatore Brizzi, Riccardo Geminiani

Vicenza : Il Punto d'incontro, 2013

Tutti e quattro
0 0 0
Libri Moderni

Tutti e quattro / a cura di Pietro Silvestri

Verona : Scripta, 2019

Abstract: Capita, nel corso di una vita, che alcuni argomenti e decisioni rimangano latenti per decenni. Poi, tale materia riemerge imperiosamente e richiede improrogantemente di essere portata a compimento. E stato questo il caso dell'epistolario di famiglia, una mole colossale di posta, che per una stravagante abitudine centenaria, fu mantenuta e conservata nel tempo dalla famiglia Cardini. A nessuno di questi predecessori balenò mai l'alternativa di potersi sbarazzare di tali polverosi cimeli, che così, tramite passaggi a volte casuali, spesso avventurosi, giunsero al sottoscritto...

Lettere d'amore
0 0 0
Libri Moderni

Gozzano, Guido - Guglielminetti, Amalia

Lettere d'amore / Guido Gozzano, Amalia Guglielminetti ; a cura di Franco Contorbia

Macerata : Quodlibet, 2019

Compagnia extra ; 83

Abstract: "Storia d'amore sbilanciata e faticosa, di un Gozzano attratto, poi riluttante; lei poetessa accanita, emancipata e vitalissima, che forse metteva anche paura. Il carteggio, mai più ristampato dal 1951 per la perdita delle lettere originali, si sviluppa come un insolito romanzetto sentimentale tra l'aprile 1907 e la fine del 1910, con una piccola resurrezione dopo il 1912, estinguendosi per naturale consunzione. Di estremo interesse per chi ama Gozzano; qui può ritrovarlo nella sua schiva ed esitante vita amorosa. Viene ripresa l'edizione di Spartaco Asciamprener (Garzanti, 1951) in mancanza degli originali perduti. La cura e la postfazione sono di Franco Contorbia, attento e più che qualificato studioso del grande poeta." (E. C.)