Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Einaudi
× Paese Svizzera
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Aristoteles

Trovati 760 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

6: Metafisica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

6: Metafisica / Aristotele

4. ed.

Roma ; Bari : Laterza, 1990

Biblioteca Universale Laterza ; 52

Fa parte di: Aristoteles. Opere / Aristotele

8: Grande etica ; Etica Eudemia
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

8: Grande etica ; Etica Eudemia / Aristotele

2. ed.

Roma ; Bari : Laterza, 1988

Biblioteca Universale Laterza ; 54

Fa parte di: Aristoteles. Opere / Aristotele

9: Politica ; Trattato sull'economia
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

9: Politica ; Trattato sull'economia / Aristotele

3. ed.

Roma ; Bari : Laterza, 1989

Biblioteca Universale Laterza ; 55

Fa parte di: Aristoteles. Opere / Aristotele

Abstract: Questa edizione delle "Opere" segue l'ordine che diede loro Immanuel Bekker nella sua edizione per l'Accademia di Berlino. I testi sono corredati di una nota introduttiva sugli scritti aristotelici, di una cronologia della vita di Aristotele e di un indice dei nomi. I volumi che compongono l'opera raccolgono quasi tutta la produzione dello Stagirita: non solo le opere di fisica, metafisica, estetica, politica, ma anche gli scritti più importanti di storia e scienze naturali. Ne restano escluse soltanto alcune operette minori e altre di dubbia attribuzione o certamente non autentiche, mentre sono stati inclusi i frammenti delle opere giovanili e una scelta dei frammenti di quelle perdute.EDITORIALErray

11: Costituzione degli Ateniesi ; Frammenti
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

11: Costituzione degli Ateniesi ; Frammenti / Aristotele

2. ed.

Roma ; Bari : Laterza, 1988

Biblioteca Universale Laterza ; 57

Fa parte di: Aristoteles. Opere / Aristotele

2: Organon: Topici ; Confutazioni sofistiche
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

2: Organon: Topici ; Confutazioni sofistiche / Aristotele

2. ed.

Roma ; Bari : Laterza, 1985

Biblioteca Universale Laterza ; 48

Fa parte di: Aristoteles. Opere / Aristotele

Opere
0 0 0
Monografie

Aristoteles

Opere / Aristotele

Roma ; Bari : Laterza

Biblioteca Universale Laterza

Abstract: Questa edizione delle "Opere" segue l'ordine che diede loro Immanuel Bekker nella sua edizione per l'Accademia di Berlino. I testi sono corredati di una nota introduttiva sugli scritti aristotelici, di una cronologia della vita di Aristotele e di un indice dei nomi. I volumi che compongono l'opera raccolgono quasi tutta la produzione dello Stagirita: non solo le opere di fisica, metafisica, estetica, politica, ma anche gli scritti più importanti di storia e di scienze naturali. Ne restano escluse soltanto alcune operette minori e altre di dubbia attribuzione o certamente non autentiche, mentre sono stati inclusi i frammenti delle opere giovanili e una scelta dei frammenti di quelle perdute.

La metafisica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

La metafisica / Aristotele ; a cura di Carlo Augusto Viano

Torino : UTET libreria, [2005]

Classici del pensiero ; 2

Abstract: Gli uomini, sia da principio sia ora, hanno incominciato a esercitare la filosofia attraverso la meraviglia. Da principio esercitarono la meraviglia sulle difficoltà che avevano a portata di mano; poi progredendo così poco alla volta, arrivarono a porsi questioni intorno a cose più grandi, per esempio su ciò che accade alla luna, al sole e agli astri e sulla nascita del tutto. (Aristotele)

cover
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Metafisica : libro 1. / Aristotele ; traduzione e note di Marcello Zanatta ; prefazione di Emanuele Severino

Milano : RCS MediaGroup, Divisione Quotidiani, 2012

I classici del pensiero libero : greci latini ; 24

Abstract: La Metafisica è l'opera più famosa di Aristotele. Si tratta degli appunti che Aristotele preparava per le sue lezioni all'interno del Peripato. Lo Stagirita pone qui i problemi fondamentali sull'essere e sul perché del divenire ricercandone le cause e i principi primi.

Opere Vol.I°
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Opere Vol.I° / Aristotele ; [introduzione e indice dei nomi a cura di Gabriele Giannantoni]

Roma ; Bari : Laterza

Organon
0 0 0
Monografie

Aristoteles

Organon / di Aristotele ; a cura di Marcello Zanatta

Torino : Unione tipografico-editrice torinese, \1996!

Classici della filosofia

Le piante
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Le piante / (Aristotele) ; introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

[Milano] : Bompiani, 2012

Bompiani Testi a fronte ; 143

Abstract: Il testo originale del Peri phyton è perduto, e il trattato che leggiamo in greco, edito per la prima volta nei Geoponica (1539), e incluso in tutte le edizioni del Corpus Aristotelicum, a partire dalla seconda edizione di Basilea (1539), è la retroversione greca (anonima) condotta sulla traduzione latina, condotta a sua volta su una traduzione araba di una traduzione siriaca. Il Medioevo latino attribuisce quasi unanimemente il trattato ad Aristotele. Il trattato ha un carattere peculiare nell'ambito della botanica antica, in quanto affronta temi discussi principalmente in ambito biologico e filosofico: se la pianta sia un essere vivente, quale tipo di anima abbia, se sia capace di percepire, se i sessi siano in essa distinti, e in genere quali caratteristiche tipiche della fisiologia animale sia possibile riconoscere anche nella pianta. Esso ha costituito nel Medioevo e nel Rinascimento una delle fonti antiche più lette, come dimostrano, tra gli altri, il De vegetabilibus di Alberto Magno, e il commento della retroversione greca da parte di Giulio Cesare Scaligero. Il testo greco stampato a fronte della traduzione è (tranne in alcuni punti, segnalati e discussi nelle note) quello dell'edizione del 1989, curata da H. J. Drossaart Lulofs (editore delle versioni orientali) e E. L. J. Poortman (editore della versione latina e greca).

Le parti degli animali
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Le parti degli animali / Aristotele ; introduzione, nota bibliografica, traduzione e commento di Andrea L. Carbone

2. ed

[Milano] : BUR, 2008

BUR. Classici greci e latini

Abstract: Il filosofo greco ha esplorato e indagato non solo la metafisica, ma ha indagato, esplorato, classificato e descritto tutto il mondo fisico che veniva percepito dalla sensibilità dell'epoca. Ha descritto e classificato le piante, il cielo, le meteore, gli animali. Ma ha intuito subito che l'organismo vivente, la sua generazione, il suo sviluppo e la sua morte rispondono a leggi diverse da quelle della natura materiale in quanto rispondono a un principio non casuale ma teleologico.

Fisica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles - Aristoteles

Fisica / Aristotele ; introduzione, traduzione, note e apparati di Roberto Radice ; appendice bibliografica e lessicografica a cura di Lucia Palpacelli

Milano : Bompiani, 2011

Bompiani Il pensiero occidentale

Abstract: La Fisica di Aristotele è un'opera cosiddetta acroamatica vale a dire è una raccolta di appunti preparatori alle lezioni dello Stagirita che originariamente non costituivano uno scritto unitario ma una serie di saggi su argomenti specitici. Questi furono raccolti in un unico trattato secondo l'ordine tematico da Andronico di Rodi nel I sec. a.C. nella forma in cui oggi l'abbiamo. Da ciò dipende lo stile e il lessico asciutti spesso molto sintetici ed ellittici. La Fisica vuol essere lo studio della natura vista nel suo aspetto peculiare che è il movimento: per la precisione Aristotele intende come enti naturali (e quindi fisici) quelli che hanno in sé la causa del loro mutamento, distinguendoli dai prodotti dell'arte che non hanno tale carattere. In ogni modo lo studio di questi aspetti è condotto a livello filosofico e cioè in un senso universale e ontologico. Per tale motivo Aristotele non può esimersi dall'affrontare molti temi correlati al movimento di grande importanza, come l'infinito, il luogo, il tempo, il continuo e, da ultimo il rapporto, motore-mosso. Sarà proprio questo aspetto a proiettare gli esiti della Fisica nella Metafisica, attraverso la nozione di Motore immobile. La fortuna di quest'opera fu immensa perché determinò la percezione dell'universo per secoli (per tutto il Medioevo).

I colori e I suoni
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

I colori e I suoni / (Aristotele) ; introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

Milano : Bompiani, 2008

Bompiani Testi a fronte ; 112

Abstract: Tra le opere minori attribuite ad Aristotele, questi due scritti pongono a metà tra le opere propriamente filosofiche (di psicologia e di teoria della sensazione e della conoscenza) e quelle propriamente scientifiche, dato che rappresentano il primo abbozzo di un'ottica e di un'acustica elaborate nell'antichità classica.

Meccanica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

Meccanica / (Aristotele) ; a cura di Maria Fernanda Ferrini

[Milano] : Bompiani, 2010

Bompiani Testi a fronte ; 129

Abstract: I Mechanica appartenenti al Corpus Aristotelicum costituiscono il più antico trattato greco di meccanica che ci sia pervenuto. Essi hanno avuto un ruolo determinante nello sviluppo della scienza antica e moderna, almeno fino a Galileo, che ben conosceva questa opera. Il testo greco è riprodotto secondo l'edizione di Immanuel Bekker, tranne in alcuni punti in cui la curatrice se ne discosta. Maria Fernanda Ferrini è docente di Letteratura greca all'Università di Macerata.

La politica
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

La politica / Aristotele

Bari : Laterza, 1960

Piccola biblioteca filosofica Laterza ; 13

Politica
0 0 0
Monografie

Aristoteles

Politica / Aristotele

[Roma] : Fondazione Lorenzo Valla ; [Milano] : Mondadori, 2014-

Scrittori greci e latini

cover
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

La costituzione degli ateniesi / Aristotele ; traduzione e note di Mario Bruselli ; prefazione di Luciano Canfora

Milano : RCS MediaGroup, Divisione Quotidiani, 2012

I classici del pensiero libero : greci latini ; 2

Abstract: La Costituzione degli Ateniesi (in greco Ἀθηναίων πολιτεία) è il nome di un'opera antica attribuita ad Aristotele e ai suoi allievi, che descrive il regime politico dell'antica Atene. Il trattato fu composto tra il 330 e il 322 a.C. Il testo su papiro fu rinvenuto nel 1879 in Egitto, nella regione di Ermopoli, e acquistato prima dal Museo Egizio di Berlino e nel 1899 dal British Museum. Alcuni autori antichi, come Diogene Laerzio testimoniano che il filosofo greco fece redigere dai suoi allievi una monografia su 158 costituzioni delle città greche, tra cui una costituzione di Atene. Il testo fu pubblicato nel 1891 da Frederic George Kenyon. Poco dopo nacque una polemica sulla paternità dell'opera che dura ancora oggi: mentre per la maggior parte dei commentatori l'opera è di Aristotele, altri, sottolineando le numerose discrepanze e i passi contraddittori fra loro con anacronismi talora macroscopici, ne attribuiscono la stesura a un lavoro collettivo della scuola peripatetica. L'opera si compone di due parti: la prima dal capitolo I al capitolo XLI tratta delle differenti evoluzioni della costituzione, dal processo degli Alcmeonidi fino al 403 a.C.; la seconda descrive le istituzioni della città, dalle condizioni di accesso alla cittadinanza, alle magistrature e ai tribunali.

  L'  etica del cittadino
0 0 0
Libri Moderni

Aristoteles

L' etica del cittadino / Aristotele ; a cura di Massimo Jevolella

[Milano] : Oscar Mondadori, 2009

Saggezze

Abstract: Il fine dell'etica è quello di condurre l'uomo alla felicità terrena. E è in questo ambito totalmente umano che ci è dato compiere le nostre scelte, sia quelle più lievi della vita quotidiana sia quelle supreme. Parole scritte ventiquattro secoli fa dal grande filosofo per il figlio Nicomaco e intrise di uno straordinario realismo, che riconduce nell'ambito puramente razionale il concetto del bene e del giusto. Non siamo forse nel pieno e nel centro del nostro mondo attuale, quello laico e libero nato dalla cultura dell'Umanesimo e dell'Illuminismo? Ma anche del mondo che ha saputo assimilare autenticamente l'invito di Cristo e di Paolo alla libertà dello spirito?

La metafisica
0 0 0

Aristoteles

La metafisica / Aristotele ; introduzione, traduzione e parafrasi di Giovanni Reale

Milano : Rusconi, 1978

I classici del pensiero. Sez, 1. Filosofia classica e tardoantica