Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Mondadori <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Fabbri, Dario

Trovati 4 documenti.

Mostra parametri
cover
0 0 0
Libri Moderni

Gerarchia delle onde : chi controlla gli stretti controlla i mari : chi controlla i mari controlla il mondo : la lezione angloamericana e la sfida cinese / [Fabio Fabbri ... et al.]

Roma : Gruppo editoriale L'epresso, 2019

Fa parte di: Limes : rivista italiana di geopolitica

Abstract: Nella relazione tra spazio e potere, l’elemento marittimo svolge da sempre un ruolo strategico. Benché inoccupabili fisicamente, è infatti su mari e oceani che si valuta la proiezione di potenza di uno Stato. Le vie d’acqua in ogni loro espressione morfologica (fluviale, marittima e oceanica), viatici di scoperta e dunque di conquista nel passato, sono oggi le arterie pulsanti da cui passa il 90% del commercio mondiale. Controllare tali direttrici vuol dire vigilarne gli snodi principali, gli stretti (o choke points), punti costieri naturali o artificiali di restringimento dei flussi che ritmano il giro di merci da un quadrante all’altro del globo. Decidere sulla loro apertura o chiusura vuol dire gestirne il traffico, dunque il destino. Così come presidiare militarmente posizioni chiave dirimpetto ai mari altrui si traduce in deterrenza, demarcazione delle capacità di difesa o meno dei propri confini.

cover
0 0 0
Libri Moderni

La questione britannica : il piano inglese per salvare il Regno Unito : la vera partita del Brexit non è con l'UE ma contro i separatisti, sognando l'impero / Dario Fabbri ... [et al.]

[Roma] : Gruppo editoriale L'Espresso, 2019

Fa parte di: Limes : rivista italiana di geopolitica

Abstract: Il Brexit smaschera i diversi approcci delle due potenze continentali all’addio di Londra. Parigi non vede l’ora di accrescere il suo peso nell’Ue, Berlino teme per economia e disegno europeo. La leva irlandese per scardinare le resistenze inglesi ne rivela le rispettive debolezze.

cover
0 0 0
Libri Moderni

Una strategia per l'Italia : contro il Bel paese delle piccole patrie uno stato compiuto e ricentrato può contare di più dell'impero americano / [Dario Fabbri ...et al.]

Roma : Gruppo editoriale L'Espresso, 2019

Fa parte di: Limes : rivista italiana di geopolitica

Abstract: Come sta l’Italia? Qual è il suo ruolo nel mondo e come sta affrontando le grandi sfida internazionali? "Abbiamo convocato esperti da tutto il mondo per discuterne ed elaborare proposte", spiega Lucio Caracciolo, direttore di Limes, la rivista italiana di geopolitica, aprendo la sesta edizione del Festival Limes a Palazzo Ducale di Genova, dedicata appunto alla ricerca di ‘Una strategia per l’Italia’. Un dialogo che parte con la visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e con l’inaugurazione de ‘L’Italia tutta intera’, la mostra cartografica delle mappe curate da Laura Canali che raccontano dinamiche politiche internazionali attraverso grafiche e colori di Giulia Destefanis

cover
0 0 0
Libri Moderni

Il fattore umano : viaggio nel cuore di Limes : l'uomo misura della potenza, ma quanto contano i capi? / [Dario Fabbri ...et al.]

Roma : Gruppo editoriale L'Espresso, 2019

Fa parte di: Limes : rivista italiana di geopolitica

Abstract: In questo volume Limes prova a mettere a nudo i propri strumenti, la propria idea di geopolitica, partendo dall’assioma che sia il fattore umano l’elemento primo a cui bisogna rivolgere l’indagine. La dinamica storica è in quanto tale dinamica umana dispiegata nello spazio e nel tempo. A esserne motore sono dunque gli uomini e le collettività in cui sono organizzati. Qualsiasi forma una comunità vesta, il suo impatto risulterà sempre decisivo nell’orientamento di scelte e ambizioni della prassi geopolitica. Non i singoli individui, i grandi uomini a cui si intestano solitamente epoche storiche, ma che di quelle comunità sono prodotto e rappresentante. Tra contese e progetti territoriali, il soggetto geopolitico aumenta il proprio peso specifico anche in base al gruppo che rappresenta, divenendo più potente quando le parti in esso sono legate a un fine comune.