Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Silo, Moro

Trovati 11 documenti.

Mostra parametri
Giovanni Verga: 1. La lupa, 2. Rosso Malpelo [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Verga, Giovanni <1840-1922>

Giovanni Verga: 1. La lupa, 2. Rosso Malpelo [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo e Stefania Pimazzoni]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, 2003

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 9

Abstract: Il movimento del Realismo proponeva un'analisi oggettiva e scientifica della società e della psicologia degli individui, staccata da ogni ingerenza personale, emozionale e ideologica dell'autore. Il maestro del Realismo italiano è Giovanni Verga. Sono proposte due novelle, interpretate da Moro Silo e Stefania Pimazzoni, che descrivono il triste mondo dei diseredati e dei disgraziati in Sicilia, oppressi da un destino avverso.

Nicolo Machiavelli: da Il principe [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Machiavelli, Niccolò

Nicolo Machiavelli: da Il principe [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 4

Abstract: Le opere di Niccolò Machiavelli e in particolare Il Principe, rappresentano il primo tentativo di formulare una scienza della politica come branca autonoma del sapere distinta dall'etica e dalla religione. I brani tratti dal Principe propongono la creazione di un nuovo tipo di Stato basato sugli espedienti necessari al nuovo Principe per conservare il suo potere.

Filosofia e scienza nel 17. e 18. secolo [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Filosofia e scienza nel 17. e 18. secolo [audioregistrazione] / Galileo Galilei ... [et al.] ; [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 6

Abstract: Di Galilei potrete ascoltare un brano tratto da Il Saggiatore, opera che pose le basi del moderno metodo scientifico sperimentale. Di Tommaso Campanella ascolterete il dialogo poetico Tutte le cose son communi. Il suo fu un interesse pionieristico che anticipò di molto le concezioni ecologiste attuali. Giordano Bruno ha descritto la natura in tutta la sua magnifica sacralità, una molteplicità che discende dall'unità divina fino alla materia e al vuoto oscuro. In un primo tempo Bruno distingueva fra Dio e mondo, portandosi però sempre più verso una concezione panteistica. Infine di Cesare Beccaria vi saranno narrati due brani dal celeberrimo Dei delitti e delle pene.

Luigi Pirandello: 1. Pallino e Mimi, 2. La carriola [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Luigi Pirandello: 1. Pallino e Mimi, 2. La carriola [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo e Stefania Pimazzoni]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 11

Abstract: Le opere di Luigi Pirandello (Premio Nobel per la Letteratura nel 1934) si originano ai margini del Realismo ma presto arrivano ad ottenere una propria originalità con la loro amara e paradossalmente ironica visione della vita. Pirandello si concentra sull'individuo, sulle sue ansie e sui suoi disperati tentativi per vivere, per essere qualcuno, ma è sempre insoddisfatto fino al punto di arrivare a compiere gesti bizzarri, se non folli. In un universo indicidibile tutto appare relativo, compreso l'individuo che con la sua scoperta della vuotezza e dell'insignificanza della vita è al centro dei romanzi di Pirandello, dei suoi drammi teatrali e delle sue novelle.

Francesco Petrarca e la letteratura italiana del 15. e 16. secolo [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Francesco Petrarca e la letteratura italiana del 15. e 16. secolo [audioregistrazione] / Francesco Petrarca ... [et al.] ; [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 2

Abstract: La voce del narratore recita le più belle poesie di Petrarca, tratte dal Canzoniere dove l'autore analizza il suo amore non corrisposto per Laura ed esplora le sue crisi più profonde e irrisolte. Di Leon Battista Alberti, architetto, filosofo, matematico, fisico, potrete ascoltare alcune riflessioni sulla lingua volgare tratte dai Libri della famiglia. Più di qualsiasi altro Leonardo da Vinci rappresenta l'uomo ideale del Rinascimento: il suo genio ha trovato espressione nella pittura, scultura, filosofia, matematica e nello studio delle scienze, ma è stato importante come scrittore grazie al suo trattato sulla pittura. E infine, a chiudere la carrellata di letture, un brano tratto dalla Storia d'Italia di Francesco Guicciardini.

I poemi epici del Rinascimento [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Ariosto, Ludovico <1474-1533> - Tasso, Torquato <1544-1595>

I poemi epici del Rinascimento [audioregistrazione] / Ludovico Ariosto, Torquato Tasso ; [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 5

Abstract: I brani scelti dall'Orlando Furioso di Ariosto, vi faranno rivivere le disparate e fantastiche avventure dei cavalieri medioevali e dei loro amori per le donne. Il tradizionale stile cavalleresco è pretesto per uno spettacolo immaginario di duelli e di battaglie, di viaggi incredibili, di mostri e castelli incantati, d'amicizia e d'amore, di tradimenti e d'inganni, narrato con un ritmo irresistibile e interpretato fedelmente da Moro Silo. I brani della Gerusalemme liberata di Torquato Tasso descrivono il mondo della nobiltà feudale attraverso le fantastiche e drammatiche avventure dei suoi personaggi, e l'amore è trattato come la tentazione di una felicità tutta terrena in contrasto con la spiritualità religiosa.

Giacomo Leopardi: opere scelte [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Leopardi, Giacomo <1798-1837>

Giacomo Leopardi: opere scelte [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 8

Dante Alighieri e la letteratura italiana del 13. secolo [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Dante Alighieri e la letteratura italiana del 13. secolo [audioregistrazione] / Francesco d'Assisi ... [et al.] ; [lettura di Moro Silo]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 1

Abstract: Il XIII secolo fu un periodo di grande risveglio politico e civile nelle città italiane, e di rinnovato interesse per l'arte e la cultura. Questa opera propone l'ascolto di brani che esemplificano molte tendenze della letteratura di questo periodo: religiose (San Francesco d'Assisi e Jacopone da Todi); comico-satiriche (Cecco Angiolieri); la lirica d'amore (Cielo d'Alcamo); d'intrattenimento educativo (Marco Polo e Il Novellino); il Dolce Stil Novo, (Guido Guinizzelli, Guido Cavalcanti, Dante Alighieri) e, infine, tre tra i più importanti canti dell'Inferno della Commedia Dantesca (il I, il V e il XXXIII).

Italo Svevo: 1. La madre, 2. Vino generoso [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Svevo, Italo

Italo Svevo: 1. La madre, 2. Vino generoso [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo e Stefania Pimazzoni]

2. ed

Zovencedo : Il narratore, c2002

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 10

Ugo Foscolo: 1. Dei sepolcri, 2. Ultime lettere a [!] Jacopo Ortis ridotto [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Foscolo, Ugo <1778-1827> - Foscolo, Ugo <1778-1827>

Ugo Foscolo: 1. Dei sepolcri, 2. Ultime lettere a [!] Jacopo Ortis ridotto [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo]

Zovencedo : Il narratore, c2000

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 7

Italo Calvino: Le citta invisibili, ridotto [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Calvino, Italo

Italo Calvino: Le citta invisibili, ridotto [audioregistrazione] / [lettura di Moro Silo]

Zovencedo : Il narratore, c2000

Audio antologia della letteratura italiana [audioregistrazione] ; 13

Abstract: Calvino è stato uno degli scrittori italiani degli ultimi decenni più amati e conosciuti nel mondo. Nato a Cuba e cresciuto in Italia a San Remo, cominciò la sua carriera come scrittore di opere realistiche e impegnate politicamente nel clima degli sconvolgimenti del dopoguerra italiano. Successivamente dà voce alla sua anima di contastorie che riesce ad afferrare le piccole vanità umane e ad intrecciarle entro storie fantastiche, esplorando la narrazione fino ai suoi confini ultimi. Dalle Città Invisibili la magia dei capitoli più significativi è evocata dalla lettura di Moro Silo.