Audiolibri

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2011
× Lingue Assente
× Editore CGD East West
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Soggetto Temi: Giovani e problemi dei giovani

Trovati 5 documenti.

Mostra parametri
Il giardino dei Finzi Contini
0 0 0
Disco (CD)

Bassani, Giorgio

Il giardino dei Finzi Contini / Giorgio Bassani ; letto da Marco Baliani

3. ed.

Roma : Emons, 2019

Emons audiolibri. Classici

Abstract: Il romanzo narra in prima persona le vicende di un gruppo di giovani che, alla vigilia delle persecuzioni razziali contro gli ebrei, si incontra nel favoloso giardino della villa dei Finzi-Contini a Ferrara. Ignari di quello che il futuro avrebbe loro riservato, fra partite di tennis e discus-sioni politiche, essi assistono alla nascita di amori delicati ed infelici, sullo sfondo degli orrori della Storia. Dal romanzo è stato tratto il film omonimo, diretto da Vittorio De Sica.

L' amica geniale [audioregistrazione]. Libro terzo, Storia di chi fugge e di chi resta
0 0 0
Monografie

Ferrante, Elena - Ferrante, Elena

L' amica geniale [audioregistrazione]. Libro terzo, Storia di chi fugge e di chi resta / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto

Versione integrale

[Roma] : Emons Italia, 2016

Emons: audiolibri. Bestseller

Abstract: Carico di speranze e tensioni, arriva il vento degli anni Settanta che ogni cosa scompagina. Elena, laureata alla Normale di Pisa, pubblica un fortunato romanzo che segna il suo ingresso nell'ambiente colto e intellettuale. Lila, lasciato il marito, si ammazza di lavoro in una fabbrica di salumi alla periferia di Napoli. Anche se lontane, le due amiche nelle loro battaglie quotidiane continuano a specchiarsi l'una nell'altra, unite da un legame forte e ambivalente. Terza parte della tetralogia "L'amica geniale"

L'amica geniale. 2: Storia del nuovo cognome
0 0 0
Disco (CD)

Ferrante, Elena

L'amica geniale. 2: Storia del nuovo cognome / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto

Abstract: Sullo sfondo che prelude ai grandi cambiamenti degli anni Sessanta, Lila ed Elena si affacciano al mondo condividendo il desiderio di sfuggire al loro destino di ragazze cresciute nel rione napoletano. Nella competizione senza limiti che le lega e divide, la brillante e sensuale Lila sembra un passo avanti: sposata a sedici anni con il ricco proprietario di una salumeria, diventa la Jackie O del quartiere, mentre Elena, studentessa modello, fatica sui libri di scuola. Seconda parte della tetralogia "L'amica geniale".

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione]
5 2 0
Disco (CD)

Bassani, Giorgio

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione] / [di Giorgio Bassani]

Versione integrale

Roma : Emons Italia, 2012

Emons: audiolibri

Abstract: Classico della letteratura novecentesca, il romanzo narra in prima persona le vicende di un gruppo di giovani che, alla vigilia delle persecuzioni razziali contro gli ebrei, si incontra nel favoloso giardino della villa dei Finzi-Contini a Ferrara. Ignari di quello che il futuro avrebbe loro riservato, fra partite di tennis e discussioni politiche, essi assistono alla nascita di amori delicati ed infelici, sullo sfondo degli orrori della Storia. Letto da Marco Baliani

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Bassani, Giorgio

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione] : /

Emons Italia, 2012

Emons: audiolibri

Abstract: Pochi romanzi italiani del Novecento sono entrati così profondamente nel cuore dei lettori come "Il giardino dei Finzi-Contini", un libro che è riuscito a unire emozioni private e storia pubblica, convogliandole verso un assoluto coinvolgimento narrativo. Un narratore senza nome ci guida fra i suoi ricordi d'infanzia, nei suoi primi incontri con i figli dei Finzi-Contini, Alberto e Micòl, suoi coetanei resi irraggiungibili da un profondo divario sociale. Ma le leggi razziali, che calano sull'Italia come un nubifragio improvviso, avvicinano i tre giovani rendendo i loro incontri, col crescere dell'età, sempre più frequenti. Teatro di questi incontri, spesso e volentieri, è il vasto, magnifico giardino di casa Finzi-Contini, un luogo che si imbeve di sogni, attese e delusioni. Il protagonista, giorno dopo giorno, si trova sempre più coinvolto in un sentimento di tenero, contrastato amore per Micòl. Ma ormai la storia sta precipitando e un destino infausto sembra aprirsi come un baratro sotto i piedi della famiglia Finzi-Contini.