Audiolibri

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2012
× Lingue Latino
× Soggetto Genere: Leggo facile/Alta leggibilità
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2015
× Paese Italia
× Lingue Italiano
× Soggetto Anni: 1600-1649

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Paolo Poli legge I promessi sposi
0 0 0
Disco (CD)

Manzoni, Alessandro <1785-1873>

Paolo Poli legge I promessi sposi

Emons audiolibri, 2015

Classici

Abstract: Il Maestro dà voce e fa rivivere Manzoni in una lettura magistrale de I promessi Sposi. «A dieci anni ho avuto la scarlattina. Mi sono messo a leggere I Promessi Sposi. La consideravo una storiellina e mi chiedevo: “Perché Lucia fa tante storie e non si fa copulare?”. Però era scritta divinamente». Ecco chi è Paolo Poli: l’ironia pungente, il garbato istrionismo, la vena surreale, una sublime perfidia. E chi se non il Maestro poteva calarsi nei panni di Don Abbondio e della Monaca di Monza, dando la sua voce inconfondibile a ciascuno dei memorabili personaggi manzoniani e tirandoci dentro le vicende umane e storiche del grande romanzo? Il libro di tutti e per tutti diventa una lettura che è un vero spettacolo! I Promessi Sposi sono indiscutibilmente il primo romanzo moderno d’Italia e pietra miliare della nostra lingua. Pubblicati dopo una travagliata vicenda redazionale, tra il 1840 e il 1842, sono stati l’incubo di generazioni di studenti: ma quanti l’hanno veramente letto? Poli, oggi un meraviglioso ottantaseienne non disdegna nuove avventure e ci accompagna tra i personaggi irresistibili e vividamente descritti, le vicende e i colpi di scena di uno capisaldi della nostra letteratura.