Audiolibri

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Latino
× Paese Italia
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Materiale Registrazioni non musicali
× Genere Fiction

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Ubaldo, il galletto che amava la musica di Ravel ; Vita e opinioni di un polpo chiamato Arturo [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Mancinelli, Laura

Ubaldo, il galletto che amava la musica di Ravel ; Vita e opinioni di un polpo chiamato Arturo [audioregistrazione] : /

Torino : Angolo Manzoni, 2011

EAM grandi caratteri. Junior D ; 13

Signorina Else [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Schnitzler, Arthur

Signorina Else [audioregistrazione] : /

[Roma] : Emons Italia, 2013

Audiolibri [audioregistrazione]

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Bassani, Giorgio

Marco Baliani legge Il giardino dei Finzi-Contini [audioregistrazione] : /

Emons Italia, 2012

Emons: audiolibri

Abstract: Pochi romanzi italiani del Novecento sono entrati così profondamente nel cuore dei lettori come "Il giardino dei Finzi-Contini", un libro che è riuscito a unire emozioni private e storia pubblica, convogliandole verso un assoluto coinvolgimento narrativo. Un narratore senza nome ci guida fra i suoi ricordi d'infanzia, nei suoi primi incontri con i figli dei Finzi-Contini, Alberto e Micòl, suoi coetanei resi irraggiungibili da un profondo divario sociale. Ma le leggi razziali, che calano sull'Italia come un nubifragio improvviso, avvicinano i tre giovani rendendo i loro incontri, col crescere dell'età, sempre più frequenti. Teatro di questi incontri, spesso e volentieri, è il vasto, magnifico giardino di casa Finzi-Contini, un luogo che si imbeve di sogni, attese e delusioni. Il protagonista, giorno dopo giorno, si trova sempre più coinvolto in un sentimento di tenero, contrastato amore per Micòl. Ma ormai la storia sta precipitando e un destino infausto sembra aprirsi come un baratro sotto i piedi della famiglia Finzi-Contini.