Trovati 436755 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Il tagliagole
0 0 0
Libri Moderni

Cussler, Clive - Scott, Justin

Il tagliagole / romanzo di Clive Cussler e Justin Scott ; traduzione di Federica Garlaschelli

Milano : Longanesi, 2024

I maestri dell'avventura ; 46

Abstract: New York, 1911. Isaac Bell, detective di spicco dell'agenzia investigativa Van Dorn, è alle prese con un caso di ordinaria amministrazione. Anna Pape, una giovane donna che ambisce a diventare un'attrice di successo, è scappata di casa, forse proprio per inseguire il suo sogno. Bell non ci mette molto a trovarla, ma il caso si conclude tragicamente: la ragazza è morta. Assassinata in modo brutale. Per l'investigatore privato comincia un'indagine ben più complessa di quanto potesse sembrare, che cerca di far luce sul movente e sulla mente perversa che ha concepito questo atroce delitto. Ma l'omicida sembra non essersi fermato: Anna, infatti, non è l'unica vittima. Come lei, molte altre giovani donne vengono trucidate negli angoli bui di diverse città degli Stati Uniti, e un dettaglio inquietante le accomuna tutte. Isaac Bell potrebbe trovarsi sulle tracce di uno dei più grandi mostri del suo tempo. E farà tutto il possibile per fermarlo.

Ci vediamo in agosto
0 0 0
Libri Moderni

Garcia Márquez, Gabriel

Ci vediamo in agosto : romanzo / Gabriel García Márquez ; a cura di Cristóbal Pera ; traduzione di Bruno Arpaia

Milano : Mondadori, 2024

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Il sorprendente romanzo inedito dell’autore di Cent’anni di solitudine e L’amore ai tempi del colera. Si sentì maliziosa, allegra, capace di tutto, e imbellita dalla mescolanza sacra della musica con il gin. Pensava che l’uomo del tavolo di fronte non l’avesse vista, però lo sorprese a osservarla quando lo guardò per la seconda volta. Lui arrossì. Lei sostenne il suo sguardo mentre lui controllava l’orologio da tasca con la catenina. Ogni anno, il 16 agosto, Ana Magdalena Bach – quasi cinquant’anni di età e una trentina scarsa di soddisfacente vita matrimoniale – raggiunge l’isola dei Caraibi dove è sepolta sua madre. Il traghetto, il taxi, un mazzo di gladioli e l’hotel: questo rituale esercita su di lei un irresistibile invito a trasformarsi – una volta all’anno - in un’altra donna, a esplorare la propria sensualità e a sondare la paura che silenziosa cova nel suo cuore. Lo stile inconfondibile di Márquez risplende in "Ci vediamo in agosto", romanzo musicalissimo di variazioni sul tema che è nello stesso tempo un inno alla libertà, un omaggio alla femminilità, una riflessione sul mistero dell’amore e dei rimpianti. Un’esplorazione del desiderio che non si affievolisce con l’età.

Ti racconto di te e di noi
0 0 0
Libri Moderni

Tomasini, Carla

Ti racconto di te e di noi : imparare scoprire e narrare insieme il corpo: educazione sessuale e affettiva per bambine e bambini / Pediatra Carla [i.e. Tommasini Carla]

[S.l.] : De Agostini, 2024

Abstract: Tra le sfide quotidiane dell’essere genitori, ce n’è una in particolare che riguarda la salute dei nostri figli e figlie ma anche il modo in cui, giorno dopo giorno, scoprono se stessi e il proprio corpo, acquisendo fiducia e serenità. Si tratta della cura della loro intimità: al contrario di quanto si potrebbe pensare, infatti, la sfera sessuale appartiene al bambino sin dalla nascita – includendo l’allattamento, l’igiene, il bagnetto – e in modo diverso lo caratterizza a ogni età. In questo libro, Pediatra Carla propone un innovativo approccio scientifico orientato alle diverse fasi dello sviluppo per affrontare i temi dell’educazione sessuale e affettiva a partire dai primi anni dell’infanzia, accompagnando i genitori in un percorso di accudimento consapevole e completo, che comprenda anche questi aspetti fondamentali ma ancora troppo spesso trascurati. Linee guida chiare e ricche di esempi, buone pratiche semplici da seguire grazie alle quali ogni genitore imparerà a conoscere davvero come è fatto il proprio bimbo o la propria bimba, per prevenire i rischi e trasmettere i concetti fondamentali, come il rispetto dei confini personali e l’importanza di un rapporto armonioso con la fisicità. Sempre attraverso un dialogo che si costruisce a partire dalle richieste e sollecitazioni dei piccoli, trovando di volta in volta le parole adatte. Dalla pediatra più amata d’Italia, e con la consulenza scientifica dell’ostetrica Marianna Lombardi esperta in educazione sessuale e affettiva, un libro “doppio”, ideato come strumento per tutta la famiglia: da un lato una guida per i genitori, dall’altro un primissimo avvicinamento alla sessualità per i più piccini, chiaro e rassicurante, corredato da semplici testi e illustrazioni, da sfogliare al momento giusto insieme ai genitori.

Robin Food
0 0 0

De_Giovanni, Maurizio

Robin Food / Maurizio de Giovanni

Bra : Slow Food, 2024

Abstract: Napoli e la sua cucina profumano le pagine di questo racconto divertente e a tratti surreale, che ci catapulta nel meraviglioso mondo di una ristorazione dove a farla da padrone è soprattutto l’arte di arrangiarsi. Tra lasagne con le polpette e pastiere, genovesi e gattò, si svelano le rocambolesche imprese di Roberto, quello che «a me mi piace cucinare» e della sua Marianna, che con astuzia femminile saprà ribaltare le sorti di un’osteria sull’orlo del fallimento. Per assaporare ancor di più una delle tradizioni gastronomiche simbolo dell’Italia intera una breve guida alla lettura della cucina napoletana e le ricette classiche, protagoniste indiscusse della tavola partenopea.

Copertina
0 0 0
Libri Moderni

Calì, Davide - Barengo, Monica

A volte, ancora / Davide Calì & Monica Barengo

Padova : Kite, 2024

Abstract: A volte, ancora i grandi amori, diceva qualcuno, non finiscono. Ma anche se lo fanno, possono lasciare dentro di noi un'immensa nostalgia. Ci si può trovare anche in tarda età a ricordare un amore della nostra giovinezza e la sua luce. Un albo che racconta la bellezza di essersi molto amati e soprattutto la capacità di saperselo ricordare. Temi: amore, nostalgia, evoluzione dei rapporti. Età di lettura: da 5 anni.

La vita s'impara
0 0 0
Libri Moderni

Augias, Corrado

La vita s'impara / Corrado Augias

Torino : Einaudi, 2024

Frontiere Einaudi

Abstract: Arrivato alla soglia dei novant’anni, dopo aver affascinato i suoi lettori con i segreti della Storia, della musica e della religione, Corrado Augias racconta l’avventura di una vita, la sua. E con grande talento di narratore, evoca l’infanzia in Libia, il ritorno a Roma, l’incubo dell’occupazione tedesca, il collegio cattolico, i primi passi nel giornalismo, e poi «Telefono giallo» e «la Repubblica». È un racconto che ha il calore e l’empatia della conversazione tra amici: la vita s’impara, ci dice Augias – soprattutto se non si perdono mai la curiosità intellettuale e la passione civile. A quasi novant’anni, Corrado Augias è un prezioso testimone del cambiamento. L’Italia di oggi – esclusi gli eterni vizi nazionali – assomiglia poco a quella di ieri. Augias ci racconta l’infanzia passata in Libia al seguito del padre ufficiale della Regia Aeronautica; la guerra e i bombardamenti; l’incubo di una feroce e lugubre occupazione; gli anni in un collegio cattolico, per lui che oggi si confessa ateo. E poi la vita professionale, il giornalismo, i libri, le fortunate circostanze che lo hanno reso partecipe di tre eventi importanti nella vita culturale del paese: la nascita della Direzione centrale programmi culturali della Rai; la fondazione del giornale «la Repubblica» nel 1976, il rilancio di RaiTre nel 1987. L’invenzione di alcuni fortunati programmi televisivi da «Telefono giallo» a «Babele», da «Città segrete» alla più recente creatura «La gioia della musica», ultimo programma ideato per la Rai prima del passaggio a La7 ancora una volta con un fortunato programma di cultura: «La Torre di Babele». Accadimenti che sono però solo la parte pubblica di un percorso che ha una componente intima ancora più interessante: il lungo apprendistato a una matura dimensione d’intellettuale. Agli eventi che hanno scandito la sua vita, Augias affianca le letture di cui s’è nutrito e dalle quali ha «imparato a vivere». Da Tito Lucrezio Caro a Renan, da Feuerbach a Freud e poi Spinoza, Manzoni, Beethoven, Nietzsche, Leopardi, i suoi maestri sono pensatori, poeti, narratori, musicisti: una costellazione ampia che non esita a chiamare il suo pantheon, figure che hanno arricchito il suo percorso professionale e, insieme, la sua consapevolezza di cittadino.

Il mio silenzio è una stella
0 0 0
Libri Moderni

Pisu, Sabrina

Il mio silenzio è una stella : vita di Francesca Morvillo, giudice innamorata di giustizia / Sabrina Pisu

[Torino] : Einaudi, 2024

Passaggi Einaudi

Abstract: Una storia che, lontano da retoriche celebrazioni, continua a brillare, e a segnare la strada, come una stella. Dal 23 maggio del 1992, strage di Capaci, Francesca Morvillo è stata ingabbiata e resa invisibile nella definizione «moglie di» Giovanni Falcone, che muore per una tragica fatalità. Invece è stata una magistrata di estremo valore, per oltre sedici anni sostituto procuratore al Tribunale minorile di Palermo dove, con un approccio all’avanguardia, ha cercato di recuperare i bambini finiti in carcere. Successivamente, al Tribunale di Appello ha seguito processi cruciali contro la mafia, tra cui quello a carico di Vito Ciancimino. Servendosi di testimonianze esclusive, come quella del fratello Alfredo, e di documenti inediti, Sabrina Pisu delinea un ritratto profondo di Francesca Morvillo: una donna libera e riservata, innamorata di un’ideale di giustizia, che alle parole ha preferito l’impegno silenzioso e il dovere quotidiano.

Mein Kampf
0 0 0
Libri Moderni

Massini, Stefano

Mein Kampf : da Adolf Hitler / Stefano Massini

Torino : Einaudi, 2024

Collezione di teatro ; 467

Abstract: Dopo molti anni di ricerca e di scrittura, notomizzando parola per parola del testo originario, con l'innesto di centinaia di discorsi e dichiarazioni dello stesso Hitler, Stefano Massini ci consegna la sua biopsia del testo maledetto, un feroce distillato in cui la religione nazista di rabbia e paura, il culto dell'io e l'esaltazione della massa ci appaiono in tutta la loro forza di potentissimo déjà-vu.

Che spasso!
0 0 0
Libri Moderni

Pera Toons

Che spasso! / Pera Toons

Latina : Tunué, 2024

Abstract: Un fumetto ricco di sfide, quiz e passatempi esilaranti che assicureranno risate travolgenti per tutta la famiglia. Allena la tua mente con il nuovissimo libro di Pera Toons! Attraverso una girandola di enigmi e giochi divertenti potrai sfidare i tuoi amici in un avvincente gioco! Alessandro Perugini, in arte Pera Toons, fenomeno del web e autore più venduto in Italia nel 2023, metterà alla prova le tue capacità! Preparati a nuovi giochi di parole, rompicapo, indovinelli, rebus, e tutto il meglio dell'enigmistica. Questo nuova raccolta delle sue migliori battute e freddure sarà il mezzo perfetto per rilassarsi in vacanza o per ritagliarsi un momento di tranquillità e allegria in casa, regalandoti un sorriso. Età di lettura: da 7 anni.

Portogallo
0 0 0
Libri Moderni

Touring club italiano

Portogallo : [Lisbona, la Costa do Estoril e l'Algarve, Porto, Coimbra e i paesaggi dell'Alentejo, gli arcipelaghi delle Azzorre e Madeira] / Touring Club Italiano ; [percorsi d'autore di Tino Mantarro]

[Milano] : Touring Club Italiano, 2024

Guide verdi d'Europa

Abstract: È lontano il ricordo di uno Stato marginale ai confini dell’Europa, stanco e un po’ depresso dai rivolgimenti della storia. Il Portogallo ha tanto investito nella promozione turistica e si vede. Oggi è un paese in gran spolvero come raccontano gli autori di questa Guida Verde, senza nascondere che soprattutto a Lisbona e Porto l’iperturismo unito a una veloce metamorfosi urbanistica e sociale rischia però di snaturare quell’atmosfera piacevole, un poco decadente, dove movida notturna e tessuto popolare convivono armonicamente. Ma spingendosi fuori dalle città e oltre le spiagge bianche popolate di surfisti – dalla Costa Vicentina a Ericeira, da Peniche fino all’Algarve – il consiglio è di penetrare negli spazi immensi dell’Interior del Portogallo e perdersi nelle campagne assolate dell’Alentejo o tra i geometrici vigneti del Douro, nelle brulle montagne del Tras-os-Montes, tra gli studenti di Coimbra o nei campi verdi del Minho popolati di mucche bianche. Lì resiste l’incantesimo di un paese ancora a margine delle mappe, a profonda vocazione letteraria e musicale come testimonia l’immortale richiamo del fado, quel mix di nostalgia e speranza che è la quintessenza della saudade.

Riscoprire il Monte Grappa
0 0 0
Libri Moderni

Carraro, Giovanni <1966- ; Pieve di Cadore>

Riscoprire il Monte Grappa : la guida completa dei sentieri, 42 itinerari a piedi tra storia e natura / Giovanni Carraro

Portogruaro : Ediciclo, 2024

Escursionismi ; 29

Abstract: Il Monte Grappa è il paradiso degli amanti della natura, della storia e dell’avventura. La guida raccoglie l’intera rete sentieristica CAI del comprensorio, oltre a numerosi itinerari di interesse locale, descritti nel dettaglio. Il massiccio è suddiviso in tre settori (sud-orientale, sud-occidentale e settentrionale) per 42 itinerari e 74 varianti, un totale di 626 km, dalla semplice passeggiata di fondovalle, alle avventurose vie ferrate. Ogni percorso è accompagnato dalle mappe Tabacco, una tabella tecnica, il QR code per raggiungere il punto di partenza, oltre al download di 116 tracce GPS per un’esperienza di escursionismo precisa e sicura. E in più, approfondimenti culturali che raccontano la storia, le tradizioni popolari, la ricca biodiversità e le storie inedite raccolte lungo il cammino. Una sezione è dedicata al MAB UNESCO e alla geologia, e una alla Grande Guerra, parte integrante della storia della Montagna Sacra alla Patria.

Nonostante tutto
0 0 0
Libri Moderni

Karikó, Katalin

Nonostante tutto : la mia vita nella scienza / Katalin Karikó ; con Ali Benjamin ; traduzione di Andrea Asioli

Torino : Bollati Boringhieri, 2024

Cieli

Abstract: Katalin Karikó ha letteralmente salvato milioni di vite e lo ha fatto nonostante tutto: nonostante fosse donna, nonostante fosse un'immigrata, nonostante per decenni nessuno abbia realmente creduto in lei e nei suoi studi. Credeva in quello che stava facendo, aveva fiducia nei suoi risultati e si è ostinata a fare le sue ricerche per decenni. Figlia di un macellaio nell'Ungheria comunista del dopoguerra, Katalin Karikó è cresciuta in una casa con le pareti di fango e senza acqua corrente. Portati a compimento i suoi studi di biologia in patria, tra mille difficoltà ha deciso di proseguire le sue ricerche pionieristiche sull'RNA negli Stati Uniti, dove è arrivata come borsista post-dottorato nel 1985 con 1200 dollari cuciti nell'orsacchiotto della sua bambina, e con il sogno di rinnovare la medicina. Karikó ha lavorato assiduamente, spesso in solitudine, senza clamore, lottando contro gli scarafaggi in un laboratorio senza finestre e affrontando la derisione e persino le minacce di espulsione da parte dei suoi colleghi. Concentrata sul valore della ricerca, si è opposta al fatto che prestigiosi istituti di ricerca confondessero sempre di più scienza e denaro. Tra alti e bassi, non ha mai vacillato nella sua convinzione che una molecola instabile e poco apprezzata come l'RNA messaggero potesse essere la chiave per cambiare il mondo. La sua idea ostinata era di trasformare le cellule in piccole fabbriche in grado di produrre i propri farmaci su richiesta, dando loro le istruzioni giuste attraverso quella piccola, elusiva molecola. Ha sacrificato molto per questo sogno, e alla fine ha ottenuto i risultati eclatanti che hanno permesso di produrre in tempi brevissimi i vaccini contro il Covid che hanno salvato milioni di persone in tutto il mondo. Grazie ai suoi studi, ha vinto il premio Nobel nel 2023. I vaccini a mRNA che le dobbiamo sono solo l'inizio del potenziale di questa scoperta epocale. Oggi la comunità medica attende con ansia altri vaccini a base di mRNA per molte altre malattie infettive, mentre sono allo studio procedure per applicare questa tecnologia alla cura del cancro. Nonostante tutto non è solo la storia di una persona straordinaria. È una testimonianza dell'impegno di una donna che ha lavorato intensamente e ostinatamente perché credeva fermamente che il suo lavoro avrebbe potuto salvare delle vite.        

Il sentiero selvatico
0 0 0
Libri Moderni

Righetto, Matteo

Il sentiero selvatico / Matteo Righetto

Milano : Feltrinelli, 2024

I narratori

Abstract: Piove da più di un mese a Larcionèi. Nel paesino ai piedi delle Dolomiti gli anziani giurano di non aver mai visto cadere dal cielo tanta acqua. E sotto l’acqua gli abitanti del villaggio si riuniscono il 2 novembre del 1913 per la messa del Giorno dei Morti. Ci sono tutte le famiglie della zona, anche i Thaler, con la loro unica figlia di dieci anni, Katharina. Nel mezzo della liturgia, la bimba sparisce nel nulla: il paese intero la cerca tra i boschi per tutta la notte, invano. La piccola Tina riappare da sola il giorno dopo, proprio quando finalmente cessa la pioggia. Sta bene, ma non ricorda nulla di quel che le è accaduto, e tra i paesani cominciano a correre strane e malevole voci. Presto per tutti Tina diventa la strìa, la strega che è stata rapita dai morti, che ha conosciuto il diavolo. Per lei l’unico rifugio, il luogo dove trova pace e sicurezza, è il monte Pore con i suoi boschi, i torrenti e gli animali selvatici. La sua è una vita di misteri e scelte coraggiose, che la porteranno – da adulta – a diventare una leggenda, la guardiana della natura dolomitica, uno spirito antico che, proprio come gli animali selvatici, si lascia vedere solo se è lei a deciderlo. L’ultima lupa delle Dolomiti. Torna il personaggio più amato de "La stanza delle mele", Tina Thaler. Matteo Righetto, con il suo stile poetico, ci porta a Larcionèi, in quel drammatico momento in cui le foreste venivano drasticamente abbattute, la Grande guerra falcidiava i soldati e l’identità ladina veniva lacerata. In un intreccio di magia e arcaiche tradizioni locali, "Il sentiero selvatico" celebra la potente connessione tra piante, animali, donne e uomini.

Piano piano numeri
0 0 0
Libri Moderni

Borio, Michela - Rickler, Patrizia

Piano piano numeri : percorso di alfabetizzazione numerica per adulti stranieri : primo incontro con i numeri / Michela Borio, Patrizia Rickler

Milano : Guerini Studio, 2024

Abstract: Il testo si rivolge a persone straniere con scolarità debole nel paese di origine, che in molti casi partono da una condizione di analfabetismo. Può essere anche utilizzato da studenti già in possesso di una prima alfabetizzazione matematica che necessitano di “dare parole” in italiano ai concetti acquisiti. Obiettivo del presente volume è accompagnare gli apprendenti nei primi passi verso la conquista di abilità di “numeracy”, intesa come capacità di usare strumenti matematici nel concreto della vita quotidiana. Viene pertanto proposto un percorso che, a partire da situazioni reali, possa condurre “piano piano” all’astrazione dei numeri e dei simboli utilizzati nel linguaggio matematico.

I servizi culturali
0 0 0
Libri Moderni

Cicerchia, Annalisa

I servizi culturali : che cosa sono, a che cosa servono, come funzionano / Annalisa Cicerchia

Milano : Editrice Bibliografica, 2024

Geografie culturali. I manuali

Abstract: La nostra Costituzione impegna la Repubblica a tutelare, garantire e promuovere l’uguaglianza dei cittadini rispetto ad alcuni beni fondamentali, come la libertà, il lavoro, la salute, la sicurezza, l’istruzione e la cultura. Ma quali sono i servizi che garantiscono il diritto alla cultura, in un paese dove le barriere all’accesso sono ancora altissime e la partecipazione disegna mappe di straordinaria disuguaglianza? Come si individuano, che cosa fanno, come funzionano? O, meglio, come si progettano, come si costruiscono, come se ne potenzia l’impatto e l’efficacia? Il manuale di Annalisa Cicerchia parte da queste domande, esplora i bisogni che la cultura e le arti cercano di soddisfare e suggerisce alcune soluzioni che permettano di generare benefici duraturi per il maggior numero possibile di persone. Il testo, che fornisce al lettore alcuni strumenti preziosi per capire come funzionano le organizzazioni culturali, si rivolge agli operatori della cultura e a chi desidera lavorare in questo mondo, e a chi è convinto che dall’arte, dalla musica, dallo spettacolo, dalla memoria possano scaturire benefici straordinari da rendere accessibili a tutti.

La principessa nasona
0 0 0
Libri Moderni

Calì, Davide - Balducci, Marianna

La principessa nasona / Davide Calì, Marianna Balducci

Firenze : Clichy, 2024

Abstract: C’era una volta una principessina dai fluenti capelli arancioni e dalle adorabili lentiggini: era graziosa, graziosissima e per le sue irresistibili grazie tutti la amavano. Ma ahimè, la crescita non risparmia nessuno: a qualcuno vengono dei piedi lunghissimi, qualcun altro si ritrova con centimetri di altezza in più… e la nostra principessa una mattina, appena sveglia, si accorge che il suo grazioso nasino si è trasformato in un nasone enorme, ingestibile, incontrollabile. Un naso che sembra vivere di vita propria, quanto meno di crescita propria, e che non accenna né ad andarsene né a diminuire. I numerosi pretendenti si volatilizzano, e la principessa sembra condannata all’infelicità… ma è davvero così? Possibile che una principessa bella e intelligente come lei si faccia scoraggiare dal dileggio di qualche sciocco cortigiano? Ribellandosi a pressioni sociali e polverosi canoni estetici, la principessa nasona prende in mano il suo destino e diventa regina, costruendo per sé non uno ma ben sei divertentissimi finali. Età di lettura: da 5 anni.

Stagioni
0 0 0
Libri Moderni

Pang, Hannah - Robin, Clover - Robin, Clover

Stagioni : un anno nella natura / Hannah Pang, Clover Robin

Firenze ; Trieste : Scienza, 2024

Bellodasapere

Abstract: Un albo illustrato con grandi alette da sollevare per scoprire come si trasformano sei habitat naturali e i loro abitanti nel corso delle stagioni. Dai boschi europei alle foreste dell'Alaska, dalla tundra artica alla savana africana, osserverai come piante e animali vivono adattandosi alle condizioni più disparate e ai cambiamenti più drastici. Ricche tavole illustrate per conoscere gli habitat più insoliti e sorprendenti della Terra: il polo nord, le mangrovie australiane, la Valle del dragone giallo in Cina, le praterie del Masai Mara. Approfondimenti e curiosità su tante specie animali e vegetali. Età di lettura: da 6 anni.

Un po' di decoro!
0 0 0
Libri Moderni

Zoboli, Francesca

Un po' di decoro! / Francesca Zoboli

Milano : Topipittori, 2024

2.10

Abstract: La decorazione nasce dall'istinto umano verso la bellezza, quel bisogno di rendere le cose armoniose, curate, piacevoli alla vista, ispirandosi, per esempio, alle forme naturali. Questo. libro ti accompagnerà a scoprirla. Nel corso del tempo, gli esseri umani hanno escogitato soluzioni tecnologiche per migliorare la propria vita, come l'architettura, la tessitura di fibre animali e vegetali, la costruzione di oggetti e recipienti di argilla o altri materiali. E in ogni epoca e in ogni luogo, hanno anche sentito il bisogno di impreziosire i manufatti che producevano attraverso l'arte della decorazione. Il senso del bello, il piacere di manifestare la propria abilità manuale, il gusto di fare le cose a regola d'arte e secondo tradizione, hanno sempre caratterizzato i prodotti di quelle che vengono definite arti minori o decorative. Età di lettura: da 6 anni.

Messico
0 0 0
Libri Moderni

Messico / Kate Armstrong ... [et al.]

14. ed. italiana

Torino : EDT, 2024

Lonely planet

Abstract: "Qui è impossibile non trovare la destinazione ideale per la vostra vacanza, che si tratti di una mite località di mare, di un affascinante pueblo mágico o della madre di tutte le metropoli, Città del Messico." In questa guida: visitare antiche rovine, Día de Muertos, cibi e bevande, cartine per pianificare il viaggio.

La luce nella masseria
0 0 0
Libri Moderni

D'Ercole, Saverio - Moliterni, Roberto - Moliterni, Roberto - D'Ercole, Saverio

La luce nella masseria : romanzo / Saverio d'Ercole, Roberto Moliterni

Milano : Mondadori, 2024

Omnibus

Abstract: Matera, all'inizio degli anni Sessanta, cammina in equilibrio instabile fra due mondi, quello del passato, legato alla terra, che resiste identico da decenni, e quello del futuro, e di un'Italia ben più grande e lontana, che arriva dentro le case grazie al soffio di un vento nuovo profumato di miracolo: la televisione. I Rondinone sono contadini da generazioni, e intorno alla masseria di famiglia si giocano da sempre le loro esistenze. Mentre Pinuccio, il piccolo di casa, scopre la scatola magica della televisione, che comincia a diffondersi anche in quella città del Sud isolata dal resto del Paese, dove il tempo sembra immobile, il progresso e le avversità arrivano invece a scompaginare la vita della famiglia. Saranno proprio gli occhi di Pinuccio a raccontarci lo smarrimento di nonno Eustachio di fronte al futuro che incombe, i sacrifici di sua madre, le aspirazioni di sua sorella, e le tentazioni dei suoi zii di andare a lavorare in fabbrica o di emigrare, così come il desiderio dei suoi cugini di restare tutti uniti in masseria. E soprattutto il sogno di un amore puro di Imma e le speranze di Vincenzo, il suo zio preferito, costretto prima di tutti a capire che l'unico modo per non cambiare è accettare di farlo. Sarà grazie a lui e alla passione di Pinuccio per la televisione che la famiglia Rondinone troverà un nuovo equilibrio. La storia che ha ispirato l'omonimo film per festeggiare i settant'anni della nascita della RAI non è solo un racconto sul potere salvifico degli affetti, ma anche un tuffo in quegli anni in bianco e nero che colorano la nostra memoria.