Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Livello Seriali
× Paese Cuba
× Data 1957
× Nomi Confederación sindical de Comisiones obreras
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Poesia e opere in versi
× Target di lettura Giovani, età 16-19

Trovati 6 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Pier Paolo Pasolini
0 0 0
Libri Moderni

Astremo, Rossano

Pier Paolo Pasolini : il poeta corsaro / Rossano Astremo ; illustrazioni di Giulia Rossi

[Roma] : La nuova frontiera junior, 2018

Scrittori del '900

Abstract: Pier Paolo Pasolini è stato scrittore, poeta, regista e autore per il cinema e il teatro, un intellettuale libero e coraggioso, una figura spesso controversa da cui non si può prescindere in una piccola biblioteca di autori italiani del '900. Gli rende omaggio in queste pagine Rossano Astremo, suo grande lettore, che ripercorre le tappe fondamentali della sua vita fino al drammatico omicidio e ai misteri che circondano la sua morte. E trova in quel "costante oscillare tra un profondo amore per la vita e una sua perentoria condanna" una delle chiavi di tutta l'opera di Pasolini e dell'indubbio fascino che ha esercitato su più generazioni. Età di lettura: da 9 anni.

Io, te e il mare
0 0 0
Libri Moderni

Sicignano, Marzia

Io, te e il mare / Marzia Sicignano

Milano : Mondadori, 2018

Novel

Abstract: «Ti sei mai sentito solo al mondo? Ti sei mai sentito senza un senso, diviso a metà, come se ti mancasse qualcosa? Ecco, quando ti ho visto per la prima volta è stato come ritrovare la parte di me che avevo perso, forse, quando ho messo piede in questo mondo». Eccola, l'essenza del primo, vero amore, che travolge i protagonisti di questa storia: la sensazione meravigliosa che, tutto a un tratto, il caos che hanno dentro trovi finalmente un punto intorno al quale sciogliersi, permettendogli di accarezzare quella felicità di cui fino a un momento prima avevano solo fantasticato. Perché quando si è ragazzi e ci si ama, si può davvero tutto, persino regalarsi il mare. Che poi, a pensarci bene, ogni cosa bella comincia sempre da lì, dal mare, metafora perfetta di quell'esplosione di emozioni che senti dentro quando ti innamori. Il mare, che quando ci entri lo fai velocemente, senza pensare alle conseguenze: ti tuffi e basta. Il mare che, da solo, è in grado di curarti il cuore e che, persino quando ti tramortisce con le sue onde, è talmente bello che proprio non riesci a concepire che potrebbe anche farti del male. Eppure potrebbe, potrebbe eccome. E infatti, la lei e il lui di questo romanzo in cui i sentimenti si muovono liberamente attraverso le poesie e la prosa, ben presto saranno costretti ad affrontare le loro personali tempeste: un misto di insicurezze, fragilità, paura di non essere "abbastanza" con il rischio, inevitabile, di andare alla deriva, l'uno lontano dall'altra. Pure loro mare, un mare mai calmo, che distrugge tutto ma che vale sempre la pena guardare, respirare, vivere, anche se fa male, fin che ce n'è.

Inferno
0 0 0
Libri Moderni

Alighieri, Dante - Alighieri, Dante

Inferno / Dante Alighieri

Eligio S.
0 0 0
Libri Moderni

Sgardoli, Guido - Sgardoli, Guido

Eligio S. : i giorni della ruota / Guido Sgardoli

Firenze [etc.] : Giunti, 2008

Abstract: Venezia 1891. Avvolta dalla nebbia, una figura nell'ombra lascia un fagottino davanti a un istituto per bambini abbandonati. Non sa che quel bambino sarà il protagonista non di una ma di tre vite. Non sa che i loro occhi si incontreranno più volte senza riconoscersi. Non sa che, grazie a una ragazzina di nome Rosapineta, ogni speranza diventerà realtà.

Pensieri e imagini
0 0 0
Libri Moderni

Volpato, Luciano

Pensieri e imagini : dialeto trissinese / Luciano Volpato; a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Trissino.

Trissino : Tipografia Editrice F. Pellizzaro, 1985.

Antologia di Spoon River
0 0 0
Libri Moderni

Masters, Edgar Lee - Masters, Edgar Lee

Antologia di Spoon River / Edgar Lee Masters ; a cura di Fernanda Pivano

16. ed.

Torino : Einaudi, 1962

Nuova universale Einaudi ; 10

Abstract: Dalla tomba in cui sono sepolti, i cittadini di una piccola cittadina americana svelano i segreti della loro vita. In versi sciolti, ma quasi regolari, con una ironia pungente, evocano la vita del villaggio che, al di sotto della spesse coltre puritana, in realtà nasconde concupiscenza e vizio. Il motivo principale del libro sta nella trasformazione dell'amore nel suo opposto, la lussuria. Tutto si deforma e i sogni appassiscono. La raccolta comprende diciannove storie che coinvolgono un totale di 248 personaggi che coprono praticamente tutti i mestieri umani. L'opera di questo cantore dell'Illinois è riuscita, nel nostro paese più che in altri, a scavare nei cuori di generazioni di lettori. È forse l'attrazione costante per la morte a donare vita alla poesia di Edgar Lee Masters. Ed è attorno alla morte che si gioca l'intreccio di storie di questo canovaccio vitale e funereo al tempo stesso. In Italia il successo di questo libro, profondamente liberatorio e libertario, fu dovuto alla traduzione di Fernanda Pivano (con il supporto di Cesare Pavese) e alla vicenda che la portò in carcere proprio per aver tradotto il libro, inviso al regime fascista. Infine, ulteriore fama al libro di Lee Masters fu data dall'interpretazione di Fabrizio De André, che assieme a Nicola Piovani, diede alla luce nel 1971 un album straordinario come Non al denaro non all'amore né al cielo