Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Einaudi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Lingue Latino

Trovati 25 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Menecmi
0 0 0
Libri Moderni

Plautus, Titus Maccius - Plautus, Titus Maccius

Menecmi / Plauto ; saggio introduttivo, nuova traduzione e note a cura di Maurizio Massimo Bianco

[Santarcangelo di Romagna] : Rusconi, 2020

Classici greci e latini

Abstract: Due fratelli gemelli, una moglie ricca e una giovane amante, un servo fedele e un parassita inaffidabile, un banchetto segreto e un mantello rubato: sono questi gli ingredienti che danno vita alla commedia dei Menaechmi, che si struttura attorno allo schema dell'equivoco. I due Menecmi del titolo, identici per uno strano gioco del destino perfino nel nome, sono sulla scena - quasi paradossalmente - l'uno ignaro dell'altro e, in tal modo, generano confusione tra i vari personaggi della pièce, alimentando, con malintesi e ambiguità, una divertente serie di gag in una straordinaria comedy of errors.

Le guerre in Gallia
0 0 0
Libri Moderni

Caesar, Gaius Iulius - Caesar, Gaius Iulius

Le guerre in Gallia = De Bello Gallico / Cesare ; a cura di Carlo Carena

Milano : Mondadori, 2019

Oscar classici ; 190

Il primo re
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il primo re / [regia di] Matteo Rovere

[Roma] : 01 Home Entertainment, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 9
  • Prestabile dal: 16/11/2020

Abstract: Romolo e Remo, letteralmente travolti dall'esondazione del Tevere, si ritrovano senza più terre né popolo, catturati dalle genti di Alba. Insieme ad altri prigionieri sono costretti a partecipare a duelli nel fango, dove lo sconfitto viene dato alle fiamme. Quando è il turno di Remo, Romolo si offre come suo avversario e i due collaborando con astuzia riescono a scatenare una rivolta, ma è solo l'inizio del loro viaggio insieme agli altri fuggitivi e a una vestale che porta un fuoco sacro. Sapendo di avere forze nemiche sulle proprie tracce decidono di sfidare la superstizione e si avventurano nella foresta, dove Remo dà prove di valore e conquista la leadership del gruppo, mentre Romolo può fare poco altro che riprendersi da una ferita. Quando a Remo viene letto il destino dalla vestale, lui decide di sfidare il volere degli dèi.

Vocabolario della lingua latina
0 0 0
Libri Moderni

Castiglioni, Luigi <1882-1965> - Mariotti, Scevola <1920-2000>

Vocabolario della lingua latina : latino-italiano, italiano-latino / Luigi Castiglioni, Scevola Mariotti ; redatto con la collaborazione di Arturo Brambilla e Gaspare Campagna

4. ed / a cura di Piergiorgio Parroni, ristampa aggiornata

Torino : Loescher, 2019

La natura delle cose
0 0 0
Libri Moderni

Lucretius Carus, Titus - Lucretius Carus, Titus

La natura delle cose / Lucrezio ; a cura di Guido Milanese ; introduzione di Emanuele Narducci

Milano : Mondadori, 2019

Oscar classici ; 176

Concerti sacri
0 0 0
Disco (DVD)

Scarlatti, Alessandro <1660-1725>

Concerti sacri / Alessandro Scarlatti ; Raffaele Pe controtenore ; La Lira di Orfeo ensemble barocco

Milano : Bel Vivere, 2018

Messiah
0 0 0
Disco (CD)

Handel, Georg Friedrich

Messiah / Händel ; Ghislieri Choir & Consort ; Giulio Prandi, direttore

Milano : Amadeus, 2017

Ad Vesperum Assumptionis Sanctae Mariae Virginis
0 0 0
Disco (CD)

Monteverdi, Claudio <1567-1643>

Ad Vesperum Assumptionis Sanctae Mariae Virginis / Monteverdi ; Cappella Musicale della basilica di San Marco ; Marco Gemmani

Milano : Amadeus, 2017

De vulgari eloquentia
0 0 0
Libri Moderni

Alighieri, Dante

De vulgari eloquentia / Dante Alighieri ; a cura di Mirko Tavoni

Milano : Mondadori, 2017

Abstract: «Se non avesse scritto la Commedia, con ogni probabilità Dante sarebbe passato alla storia come grande lirico e come grande linguista. Le ricerche sul campo e le teorizzazioni intorno alla lingua, incentrate sull'idea esclusivamente sua della storicità e, quindi, della continua mutevolezza delle lingue parlate, sono di una modernità che suscita ammirazione. E ammirazione suscita anche la preveggenza quasi profetica con la quale Dante scommette che una lingua frammentata in una miriade di dialetti e utilizzata tutt'al più per un uso letterario specialistico possa diventare la comune lingua di cultura.» (Marco Santagata)

Il Voli
0 0 0
Libri Moderni

Bianchi, Raffaello - Lelli, Onorio

Il Voli : vocabolario di latino: latino-italiano, italiano-latino / Raffaello Bianchi, Onorio Lelli

Firenze : Le Monnier, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Basato su un progetto lessicografico innovativo e didattico, il Voli è pensato per chi affronta lo studio del latino per la prima volta o per una scuola dove il latino non è materia di indirizzo. L'ampio lemmario copre tutti gli autori della latinità classica, i più tradotti a scuola. Le voci forniscono un gran numero di informazioni grammaticali nella forma più estesa e completa possibile (la declinazione di sostantivi, aggettivi e pronomi, il paradigma dei verbi). I lemmi presentano la quantità sulla penultima, per sapere sempre come pronunciarli: nella testata di ogni pagina lo studente trova due forme-modello che spiegano come leggere la quantità. I significati sono corredati da fraseologia ed esempi sempre tradotti, da reggenze e costruzioni particolari ben evidenziate e facilmente reperibili. Viene fornita l'origine dei lemmi per poter ricostruire la famiglia di parole a cui appartengono. Il volumetto allegato fornisce un compendio della grammatica latina, con schede su declinazioni, coniugazioni regolari e irregolari, aggettivi, ecc.

L' arte di essere felici
0 0 0
Libri Moderni

Seneca, Lucius Annaeus <4 a. C.-65>

L' arte di essere felici / Lucio Anneo Seneca ; cura e traduzione di Mario Scaffidi Abbate

Roma : Newton Compton, 2013

Live ; 3

Abstract: Il saggio è colui il quale, distaccatosi dalle passioni e raggiunta la virtù, diviene imperturbabile e non teme neanche la morte. La strada per questa superiore autosufficienza interiore è difficile e piena di ostacoli: solo la pratica costante e illuminata della virtù la può indicare. La selezione di opere proposta in questo volume costituisce un autentico vademecum del pensiero immortale di Seneca, secondo il quale la vera saggezza sta nella pura contemplazione e la vera felicità nel non aver bisogno di felicità.

Odi ed epodi
0 0 0
Libri Moderni

Horatius Flaccus, Quintus

Odi ed epodi / Quinto Orazio Flacco ; introduzione di Alfonso Traina ; traduzione e note di Enzo Mandruzzato

Nuova ed. riveduta e aggiornata

[Milano] : BUR Rizzoli, 2013

Grandi classici greci e latini

La brevita della vita
0 0 0
Libri Moderni

Seneca, Lucius Annaeus <4 a. C.-65> - Seneca, Lucius Annaeus <4 a. C.-65>

La brevita della vita / Lucio Anneo Seneca ; introduzione, traduzione e note di Alfonso Traina

[Milano] : BUR Rizzoli, 2013

BUR Rizzoli. Classici greci e latini

Abstract: Il senso della fuga del tempo e della caducità delle cose percorre tutta l’opera di Seneca. A questa realtà egli oppone una problematica saggezza, che invita a liberare lo spazio breve dell’esistenza dalle futili tensioni che lo consumano, vanificandone la potenziale ricchezza. Il tempo è il bene più prezioso dell’uomo; ma è anche quello più facilmente dissipato. Ecco l’impietoso spettacolo dell’alienazione umana, la massa frenetica degli affaccendati, il dramma delle vite consunte dalla brama di ricchezza e di potere; e, di contro, la figura del saggio, che nel dominio razionale di sé sa rendere intenso e fecondo ogni attimo dell’esistere e fa di ogni giorno che passa una vita. La brevità della vita è qui presentato da uno dei più sensibili studiosi dell’opera senecana, Alfonso Traina, cui si devono introduzione, traduzione e note.

cover
0 0 0
Libri Moderni

Ovidius Naso, Publius

L' arte di amare / Ovidio ; traduzione e note di Ettore Barelli ; prefazione di Eva Cantarella

Milano : RCS MediaGroup, Divisione Quotidiani, 2012

I classici del pensiero libero : greci latini ; 26

Abstract: Con l'"Ars amatoria" Ovidio crea un'opera sotto molti aspetti rivoluzionaria per i suoi tempi. Essa è infatti un ibrido di generi letterari: manuale d'amore, repertorio di temi e movenze della poesia d'amore latina (elegiaca in special modo), spaccato della società galante dell'età augustea. In quest'opera si intrecciano spunti letterari e repertorio mitico, istruzioni su come sedurre qualcuno e consigli su come curare il proprio aspetto, ma anche i pregi e i difetti delle posizioni da tenere nel rapporto sessuale. Un'opera che è specchio dell'epoca ma è anche capace di delineare i meccanismi che regolano i rapporti tra uomo e donna. Il tutto amalgamato da una scrittura versatile e leggera, capace di modulare registri diversi e dominarli tutti con il medesimo controllo. Un archetipo della trattatistica d'amore della tradizione occidentale, un libro eterno e universale.

Bucoliche
0 0 0
Libri Moderni

Vergilius Maro, Publius

Bucoliche / Publio Virgilio Marone ; introduzione di Antonio La Penna ; traduzione e note di Luca Canali ; premessa al testo di Sergio Pennacchietti

[Milano] : BUR Rizzoli, 2010

BUR. Classici greci e latini

Abstract: Le Bucoliche sono la prima opera di Virgilio, composta e pubblicata tra il 42 e il 39 a.C. Si tratta di una silloge di dieci carmi autonomi, detti eclogae (cioè “poesie scelte”), caratterizzati da un’ambientazione agricola e pastorale. Come indica il titolo stesso della raccolta, essa appartiene al genere della poesia bucolica (dal greco boukólos, che significa “pastore”), inaugurato in età ellenistica dal poeta greco di origini siracusane Teocrito (III sec. a.C.), autore di una raccolta di carmi, gli Idilli, tra i quali figuravano numerosi componimenti ambientati nella campagna d’Arcadia 1 e incentrati sul dialogo tra i pastori.

La Repubblica
0 0 0
Libri Moderni

Cicero, Marcus Tullius

La Repubblica / Marco Tullio Cicerone ; introduzione, traduzione e note di Francesca Nenci

3. ed

[Milano] : BUR Rizzoli, 2010

BUR. Classici greci e latini

Abstract: Costruito come dialogo, il De Repubblica è uno dei testi fondamentali dell'intero corpus ciceroniano. Un testo di filosofia politica che analizza in maniera sorprendentemente attuale le possibili forme del governo e le sue altrettanto possibili degenerazioni. Cicerone riflette sulla natura della monarchia, sempre a rischio di trasformarsi in tirannide, sull'aristocrazia e sulla sua deriva in oligarchia, sulla democrazia che può scadere in demagogia. Ma si concentra anche sull'idea di giustizia e sulla sua pratica, all'interno dello stato e nei rapporti internazionali, sulla costituzione romana nel suo sviluppo storico e sulla figura dell'uomo di governo ideale, il princeps, colui il quale sacrifica l'interesse individuale a vantaggio di quello collettivo.

Dietro i cancelli e altrove
0 0 0
Libri Moderni

Bandini, Fernando - Bandini, Fernando

Dietro i cancelli e altrove / Fernando Bandini

Milano : Garzanti, 2007

Poesia

Abstract: Dietro i cancelli e altrove segna il culmine della carriera poetica di Fernando Bandini: riprende i temi di mezzo secolo di attivita poetica, e contemporaneamente li approfondisce per portarli a un punto di non ritorno. La poesia di Bandini orbita innanzitutto intorno a una città, nominata con il palindromo Aznèciv: è il luogo della vita, ma anche il suo doppio, il luogo cui lo sguardo ritorna dopo aver spaziato oltre le mura, dopo aver esplorato un altrove che è insieme storia e sogno. In queste liriche s'intersecano e si frangono dunque piani diversi dell'esperienza, per condensarsi in immagini e trovar forme rigorose ma variegate e all'apparenza divergenti: perché ormai, attraversato il Novecento, con la sua feroce distruzione e ricostruzione di mondi, è sempre più difficile trovare le parole che possano render conto dei nodi dell'esistenza con la giusta essenzialità e precisione. Ecco dunque incrociarsi e rispondersi, tra battimenti e interferenze, insieme alla lingua anche il dialetto e il latino e con loro le nostalgie di un'epoca in cui la parola poetica ancora poteva avere la forza delle cose e della verità.

Satire
0 0 0
Libri Moderni

Horatius Flaccus, Quintus

Satire / Quinto Orazio Flacco ; introduzione, traduzione e note di Mario Labate

13. ed

[Milano] : BUR, 2004

BUR. Classici greci e latini

Abstract: Le Satire (Saturae) furono composte da Orazio tra il 41 e il 30 a.C. Sono poesie di carattere satirico in esametri. Sono ripartite in due libri, rispettivamente di 10 e di 8 componimenti. Il primo è dedicato a Mecenate e fu pubblicato tra il 35 e il 33 a.C. Il secondo fu pubblicato nel 30 a.C., insieme con gli Epodi. Orazio le chiamò sermones per il tono discorsivo e familiare. Sebbene, infatti, il poeta dichiari di rifarsi a Lucilio, la sua satira è ben lontana da quella del suo modello. Innanzitutto sostituisce la polimetria di Lucilio con l’uso del solo esametro. Poi rifiuta la satira politica per fare solo satira di costume. Il poeta, infatti, ci presenta una vasta tipologia umana: l’avaro, il seccatore, il cacciatore di testamenti, il filosofo da strapazzo, il poeta vanitoso ecc., nei cui confronti usa un tono di bonaria ironia, lontano da una visione scandalizzata di un gretto moralista. Alla base delle Satire di Orazio c’è infatti la “filosofia della vita” del poeta. È una filosofia che si richiama al buon senso, al rifiuto di tutto ciò che è estremo, al perseguimento della mediocritas, intesa come equilibrio tra gli opposti.

La tranquillità dell'animo
0 0 0
Libri Moderni

Seneca, Lucius Annaeus <4 a. C.-65>

La tranquillità dell'animo / Lucio Anneo Seneca ; introduzione di Gianfranco Lotito ; traduzione e note di Caterina Lazzarini

[Milano] : Biblioteca universale Rizzoli, 1997

BUR. L ; 1113

Le metamorfosi
0 0 0
Libri Moderni

Apuleius

Le metamorfosi : o L'asino d'oro / Apuleio ; introduzione di Reinhold Merkelbach [ premessa al testo di Salvatore Rizzo ; traduzione di Claudio Annaratone

Milano : Garzanti, 1986

I classici della Bur ; 128