Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Paese Cuba
× Data 1957
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Zanella, Giacomo <1820-1888>

Trovati 388 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Inedita
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Inedita / Giacomo Zanella ; a cura di Italo Francesco Baldo

Vicenza : Il Sileno, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Giacomo Zanella
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Giacomo Zanella : Per Chiampo nostalgia e poesia e 1937 Osvaldo Mazzocco e Aurelio Peretti, cittadini di Chiampo ricordano Giacomo Zanella e l'amore per il paese natio / [a cura di] Italo Francesco Baldo

Vicenza : Il sileno, 2020

Ester
0 0 0
Libri Moderni

Racine, Jean <1639-1699>

Ester : il coraggio dell'amore per il popolo / Jean Racine ; traduzione italiana di Giacomo Zanella ; a cura di Italo Francesco Baldo

Vicenza : Il sileno, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La traduzione dell'Esther di Racine fu l'ultima fatica di Giacomo Zanella. Una traduzione per le allieve del Collegio delle Dame Inglesi di Vicenza, che è rimasta di riferimento. L'attualità della vicenda di Ester, sottolineata tra gli altri anche da Edith Stein, si fa proposta contemporanea. In appendice la traduzione della preghiera di Ester, tratta dall'omonimo libro dell'Antico Testamento, e quella del poemetto in terzine composto da Lucrezia Tornabuoni e il finale dell'Ester del vicentino Giambattista Duso.

Astichello
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Astichello / Giacomo Zanella ; con le parafrasi e note a margine di Antonio Stefani

Dueville : Agorà factory, 2020 (VI)

Le storie, la storia

Abstract: L'ultimo decennio di vita e di attività letteraria di Giacomo Zanella, è legato all'edificazione della villetta a Cavazzale di Monticello Conte Otto, sulle rive dell'Astichello, in cui il poeta trascorre lunghi soggiorni, alternati alla residenza nella sua casa di Vicenza. Chiudendo il capitolo di sé come figura pubblica e "nazionale", pur senza rinunciare ancora a opere di vasto impegno e respiro, nella nuova dimensione esistenziale Zanella si concentra su un corpus di sonetti in cui la perfezione stilistica si accompagna alla trattazione di un intimo colloquio con la natura e l'umanità circostanti. Quel che ne esce non è uno sterile esercizio di compiacimento arcadico, bensì un insieme di profonde riflessioni riguardanti il destino umano, la fede, l'avvento del "progresso" in un ambiente rurale che vive l'antica fatica del lavoro, richiamando altresì memorie dell'infanzia trascorsa nella natia Chiampo. Echi classici, squarci idilliaci, delicate fantasie, spunti sociali, malinconie e stupori, persino ironia: negli oltre novanta componimenti di Astichello, don Giacomo ci offre il meglio di sé, coinvolgendoci nell'intatta freschezza di questa sua opera, cui avrebbero attinto poeti come Pascoli e Montale. La presente edizione presenta tutti i testi originali accompagnati dalle parafrasi in prosa di Antonio Stefani, il quale cura anche un'approfondita introduzione e un ampio apparato di note a corredo. Inoltre, non manca una sezione di poesie zanelliane affini, per spirito e ambientazione, alla vasta tavolozza di Astichello.

L'"inedito scrittarello" dello Zibaldone
0 0 0
Libri Moderni

Marcon, Loretta

L'"inedito scrittarello" dello Zibaldone : una lettera sconosciuta di Giacomo Zanella a Vittoria Aganoor / Loretta Marcon

Napoli : La scuola di Pitagora, 2019

Biblioteca di studi umanistici

Abstract: Il 14 marzo 1872 Giacomo Zanella inviava alla sua allieva Vittoria Aganoor, allora diciasettenne, una lettera (ad oggi inedita) che accompagnava un dono prezioso perché inedito e sconosciuto: uno scrittarello che riportava una pagina dello Zibaldone di Giacomo Leopardi. Una pagina che si ricollega ad A Silvia, scritta poco prima, nella quale si parla degli effetti che una giovinetta produce in chi incontra quel «fiore purissimo, intatto, freschissimo di gioventù [...] capace di elevarci l'anima, di trasportarci in un altro mondo, di darci un'idea d'angeli, di paradiso, di divinità, di felicità». Qualcuno dunque conobbe il "diario" leopardiano, o parte di esso, prima della sua pubblicazione avvenuta, com'è noto, negli anni 1898-1900. Chi e perché aveva potuto accedere all'immenso privato scartafaccio leopardiano, che seguiva il suo autore, e riprodurne una pagina? Se l'autore della copiatura ora ci è noto (anche se sconosciuto agli studiosi) grazie ad una annotazione in capo al foglio, rimangono misteriosi i motivi che lo spinsero a tale "violazione", anche se abbiamo individuato il periodo in cui ciò avvenne.

"Fiori noi siamo che viviam d'amore"
0 0 0
Libri Moderni

Baldo, Italo Francesco

"Fiori noi siamo che viviam d'amore" : la presenza femminile nella vita e nelle opere di Giacomo Zanella / Italo Francesco Baldo ; omaggio a Giacomo Zanella di Luciana Chittero

Vicenza : Veneta, 2019

Ricerca 2000

Abstract: Giacomo Zanella considerò sempre con gentilezza e devozione la figura femminile nelle sue poesie. In generale il suo atteggiamento nei confronti del mondo femminile fu di considerazione e di stima. La mamma, le sorelle, le numerosissime allieve, le spose alle quali nel giorno delle nozze dedicò bellissimi versi, questo è il mondo con cui soleva confrontarsi.

Schio artiera e altre poesie
0 0 0
Libri Moderni

Rossi, Alessandro <1819-1898>

Schio artiera e altre poesie : Opera poetica nel bicentenario della nascita / Alessandro Rossi. Il cantuccio poetico dell'industriale / Italo Francesco Baldo ; Giacomo Zanella e Alessandro Pasqualigo per Alessandro Rossi : poesie di Giacomo Zanella dedicate al cugino Alessandro Rossi

Vicenza : Editrice Veneta, 2019

Ricerca 2000

Abstract: Nell'ambito della valorizzazione del poeta Giacomo Zanella e del periodo in cui visse, propone questa pubblicazione in occasione del bicentenario della nascita di Alessandro Rossi (1819-1898), che approfondisce un suo lato poco noto. Il pioniere dell'industria vicentina fu poeta. La poesia fu per l'industriale importante fin dalla prima formazione culturale nel Seminario di Vicenza, dove si istruiva anche il cugino Giacomo Zanella.

Il darwinismo: inediti
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Il darwinismo: inediti / Giacomo Zanella ; a cura di Italo Francesco Baldo

Vicenza : Editrice veneta, 2019

Ricerca 2000

Abstract: A Vicenza diversi esponenti della cultura letteraria e scientifica di metà Ottocento hanno affrontato la teoria dell’evoluzione formulata da Charles Darwin nel 1859 da diversi punti di vista con un dibattito intenso e ancora oggi d’attualità. Il poeta Giacomo Zanella ha esaminato la novità scientifica e ne ha tratto ispirazione per diverse sue composizioni poetiche, ma ha anche sviluppato una precisa analisi sulle conseguenze che una teoria scientifica può produrre se non rimane entro i limiti del suo campo. Quando la teoria dell’evoluzione diviene “evoluzionismo”, ossia una Weltanschauung, una concezione filosofica, essa esce dai suoi confini e propone soluzioni o “posizioni” che servono più all’ideologia che non alle scienze naturali, metafisiche o morali. Le poesie, le annotazioni e gli inediti di G. Zanella ci consentono la comprensione di questo importante dibattito.

Dal fragor del Chiampo al cheto Astichello [di] Giacomo Zanella
0 0 0
Libri Moderni

Dal fragor del Chiampo al cheto Astichello [di] Giacomo Zanella : l'Astichello e Giacomo Zanella : poesie d'autori / a cura di Italo Francesco Baldo ; omaggio a Giacomo Zanella, varie traduzioni de "Sopra una conchiglia fossile nel mio studio"

Vicenza : Editrice veneta, 2018

Ricerca 2000

Abstract: La pubblicazione raccoglie poesie ispirate al fiume Astichello, in primis quelle dello stesso Zanella che raccolse i suoi sonetti in una silloge che dal 1880 va sotto questo nome e all'interno della quale sono 15 i componimenti che parlano del fiume. L'antologia degli altri autori italiani, in specie vicentini, si apre con una citazione dall'Italia liberata dai goti di Gian Giorgio Trissino e, a seguire, le poesie di coloro che hanno dedicato versi al fiume per onorare proprio Zanella. Nelle ultime pagine alcune traduzioni in inglese-americano, in greco moderno, in polacco e in spagnolo de "Sopra una conchiglia fossile nel mio studio".

Le spose in Villa Zanella
0 0 0
Libri Moderni

Le spose in Villa Zanella : sabato 8 settembre 2018 : Giacomo Zanella e le nozze : poesie / [a cura di] Italo Francesco Baldo

Monticello Conte Otto : Comune di Monticello Conte Otto, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La pubblicazione contiene sette poesie di Giacomo Zanella a tema nuziale: La vigilia delle nozze (Nozze Prina-Porto, 1861); Per Nozze (Inedita 1852); Per nozze (Nozze Coppin-Celdilpane 1884); Alla sposa (Faustissime nozze Francesconi-Michiel 1859); La suocera al genero (Imitato dall'inglese di L. Sigourney); Mescerà teco il gaudio e la preghiera (Nelle nozze della contessa Lucia Cittadella di Padova col Conte Giulio Giusti di Verona 1863). Giacomo Zanella fu molto richiesto per onorare congiunti e amici con le sue poesie e per le più diverse circostanze. Il numero è consistente e, tra tutte quelle dedicate ai matrimoni, ricordiamo per l'importanza dei componimenti, quella edita in occasione delle Felicissime nozze dell'ex-alunno, che diverrà Presidente del Consiglio del Regno d'Italia, Luigi Luzzati con Amelia Levi-Della Vida nel marzo 1864, "Sopra una conchiglia fossile nel mio studio"; quella per Nozze Da Schio-Marcello con "La veglia", quella dedicata al suo allievo più famoso: Faustissime nozze Fogazzaro-Valmarana con la poesia "Il sonno" e quella per le Nozze Povoleri-Gajanigo, 1880, in cui vennero pubblicati i primi dodici sonetti dell'"Astichello".

Amore chiama amore
0 0 0
Libri Moderni

Baldo, Italo Francesco

Amore chiama amore : Nada te turbe, Non aver paura : Santa Teresa d'Avila è con noi / Italo Francesco Baldo. Quadri della vita di Santa Teresa di Gesù / Giacomo Zanella. Sonetto / [di S. Teresa d'Avila ; tradotto da Giacomo Zanella]. Inno / Juan Sebastian De la Parra

Vicenza : Il Sileno, 2016

Ad amarti, o mio Dio...
0 0 0
Partitura musicale

Cogo, Mattia

Ad amarti, o mio Dio... : sonetto di Santa Teresa d'Avila (attribuito) nella traduzione di Giacomo Zanella / Mattia Cogo

Monticello Conte Otto : Comune, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Giacomo Zanella sacerdote
0 0 0
Libri Moderni

Baldo, Italo Francesco

Giacomo Zanella sacerdote / Italo Francesco Baldo ; intervento di Don Pierangelo Rigon

Vicenza : Editrice veneta, 2015

Ricerca 2000-Vicenza

Astichello
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888> - Zanella, Giacomo <1820-1888>

Astichello / Giacomo Zanella ; disegni di Galliano Rosset ; introduzione di Italo Francesco Baldo

Vicenza : Editrice Veneta, 2013

Giacomo Zanella educatore
0 0 0
Libri Moderni

Baldo, Italo Francesco

Giacomo Zanella educatore / Italo Francesco Baldo ; in appendice Della morale nella istruzione secondaria [di] Jacopo Zanella

Vicenza : Editrice veneta, 2013

Ricerca 2000

Lettere di un'amicizia
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888> - Fogazzaro, Antonio

Lettere di un'amicizia : Giacomo Zanella-Antonio Fogazzaro / [a cura di] Italo Francesco Baldo

Vicenza : Editrice veneta, 2011

Ricerca 2000-Vicenza

Vita di Andrea Palladio
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Vita di Andrea Palladio / scritta da Giacomo Zanella con ritratto e 4 tavole in fotolitografia ; [a cura di Italo Francesco Baldo e un intervento di Pietro Nonis]

Vicenza : Editrice veneta, 2008

Ricerca 2000

5: Prose e discorsi di argomento religioso e civile
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

5: Prose e discorsi di argomento religioso e civile / Giacomo Zanella ; a cura di Tullio Motterle

2: Poesie rifiutate, disperse, postume, inedite
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

2: Poesie rifiutate, disperse, postume, inedite / Giacomo Zanella ; a cura di Ginetta Auzzas e Manlio Pastore Stocchi

Vicenza : N. Pozza : Accademia Olimpica, \1991!

Fa parte di: Zanella, Giacomo <1820-1888>. Opere di Giacomo Zanella

Poesie inedite
0 0 0
Libri Moderni

Zanella, Giacomo <1820-1888>

Poesie inedite / Giacomo Zanella ; trascrizione provvisoria curata da Ginetta Auzzas e Manlio Pastore Stocchi, poi ricorretta e selezionata in servizio della edizione delle Poesie rifiutate disperse postume inedite, Vicenza, Neri Pozza editore, 1991

Padova : \s.n.!, 1991

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0