Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Paese Cuba
× Data 1957
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Testo in più generi letterari o altro genere letterario

Trovati 32 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Suoni e voci dalle finestre
0 0 0
Libri Moderni

Suoni e voci dalle finestre : in tempi di quarantena / a cura di Antonio Dal Lago ; scritti di Roberto Battiston... [et. al] ; presentazione di Chiara Volpato

Dueville : Agorà Factory, 2020

Le storie, la storia

Abstract: "I testi qui raccolti nascono dal desiderio di documentare l'ascolto, nel periodo immediatamente successivo alla reclusione imposta dalla pandemia, di suoni, voci, rumori sentiti di sera da finestre o giardini. Il confinamento obbligato nelle nostre case ci ha regalato silenzi inusuali e ci ha consentito di cogliere suoni prima impossibili da percepire per il frastuono quotidiano nel quale siamo immersi. Abbiamo avuto il tempo di percepire con attenzione sensazioni dentro e fuori di noi. Si è trattato di un'esperienza insolita, non cercata, straniante, per alcuni foriera di ansia, per altri di pace. Un'esperienza che ha acuito le nostre capacità di ascolto interiore ed esteriore. Cogliendo tale capacità, Antonio Dal Lago ha invitato alcuni amici a mettersi in ascolto e registrare le voci umane e naturali colte in una sera di tarda primavera. Ne è emersa una mappa variegata..." (Dalla presentazione di Chiara Volpato).

Il diario di Renia, 1939-1942
0 0 0
Libri Moderni

Spiegel, Renia

Il diario di Renia, 1939-1942 / Renia Spiegel ; traduzione dall'inglese di Alessandra Maestrini ; traduzione delle poesie di Clara Nubile

Vicenza : Neri Pozza, 2020

I narratori delle tavole

1: Mistica tardogreca e bizantina, siriaca, armena, latina e italiana medievale
0 0 0
Libri Moderni

1: Mistica tardogreca e bizantina, siriaca, armena, latina e italiana medievale / a cura di Marco Rizzi, Sabino Chialà, Boghos Levon Zekiyan, Francesco Zambon

Abstract: Primo di tre volumi dedicati a uno dei campi di maggiore interesse dell'esperienza spirituale e religiosa, questo Meridiano raccoglie i testi più importanti della mistica tardo-greca e bizantina, di quella orientale siriaco-armena e della tradizione latina e italiana medievale, commentati e annotati dai più illustri studiosi di ciascuna area. L'introduzione generale al volume è di Francesco Zambon, direttore dell'intero progetto editoriale, nonché curatore egli stesso della terza e più cospicua sezione. Un'occasione per il lettore di compiere un viaggio in grado di condurlo direttamente alla radici della cultura cristiana antica e premoderna, con l'ausilio di strumenti critici e interpretativi d'eccellenza.

Con passi giapponesi
0 0 0
Libri Moderni

Cavalli, Patrizia

Con passi giapponesi / Patrizia Cavalli

Torino : Einaudi, 2019

Abstract: In queste pagine, troppo a lungo rimaste inedite per distrazione editoriale dell'autrice, è scritta la storia morale parallela, a rovescio, che ha accompagnato per decenni l'opera di uno dei maggiori poeti contemporanei. Non propriamente narrativa né saggistica, o le due cose insieme, la genialità analitica e visionaria, percettiva e sintattica che qui sorprende il lettore non ha precedenti nella letteratura italiana del Novecento, se non forse nella prosa di Roberto Longhi, Elsa Morante, Goffredo Parise. Si tratta comunque più di parziali affinità che di derivazione: perché in ogni suo capitolo, ognuno a modo suo e con stile diverso, in frammenti autobiografici, parabole aneddotiche, ritratti e microfilosofie dell'amore, dell'invidia o dell'estasi sensoriale, "Con passi giapponesi" ubbidisce a un solo comandamento: «Devo capire». Se la poesia, come ha detto qualcuno, è la sola scienza possibile di quanto nella vita non si dà altra scienza, queste prose di poeta rivelano capacità figurative, speculative e satiriche che nei libri di versi erano comparse solo occasionalmente e soprattutto in poemetti memorabili come La Guardiana, Aria pubblica, La patria, La maestà barbarica. Fin dal primo testo che dà il titolo al volume, chi legge si trova a contemplare un mondo comico-tragico, labirintico fino alla vertigine, in cui entrano in scena passioni senza esito e disperati, coattivi manierismi sociali in cui la vita si dissangua fingendo se stessa." (Alfonso Berardinelli)

Il Mediterraneo in barca
0 0 0
Libri Moderni

Simenon, Georges

Il Mediterraneo in barca / Georges Simenon ; traduzione di Giuseppe Girimonti Greco e Maria Laura Vanorio ; con una nota di Matteo Codignola

Milano : Adelphi, 2019

Piccola biblioteca Adelphi

Abstract: Che Simenon sia un prodigioso narratore è a tutti noto. Ma forse non tutti sanno che, in particolare fra il 1931 e il 1946, è stato un reporter non meno prodigioso – e singolare. Singolare perché, lungi dal considerarsi un inviato speciale, i suoi reportage li ha scritti "per sé", per viaggiare, per finanziare la sua curiosità. Quella curiosità nei confronti dell'uomo che ha scoperto in sé sin da quando, giovanissimo, lavorava alla "Gazette de Liège": "Ho sempre colto la differenza fra l'uomo vestito e l'uomo nudo" ha dichiarato. "Intendo dire l'uomo com'è davvero, e l'uomo come si mostra in pubblico, e anche come si vede allo specchio". Così, alla vigilia di ogni viaggio, Simenon andava da un amico caporedattore e gli diceva: "La settimana prossima parto. Le interessano dodici articoli?". Ma proprio perché concepiti in funzione dell'unica attività che gli stesse a cuore, la scrittura – non a caso ha voluto intitolare il volume che li raccoglie "Mes apprentissages" ("Il mio apprendistato") –, i suoi pezzi giornalistici non fanno dunque che rivelarci un'altra faccia del Simenon romanziere. Lo dimostra questo resoconto di una crociera compiuta nel Mediterraneo – da Porquerolles alla Tunisia passando dall'Elba, Messina, Siracusa, Malta – a bordo di una goletta: una lunga crociera durante la quale Simenon, che si era ripromesso di capire e descrivere il Mare nostrum, non potrà che confermarsi nella sua vera vocazione, la stessa di Stevenson: raccontare storie.

Viaggio sentimentale
0 0 0
Libri Moderni

Sklovskij, Viktor Borisovic

Viaggio sentimentale : memorie 1917-1922 / Viktor Sklovskij ; nota introduttiva di Serena Vitale

Milano : Adelphi, 2019

Biblioteca Adelphi

Abstract: "La mia storia d'amore con la rivoluzione è profondamente infelice..." scrive a Gor'kij dalla Finlandia, dov'era fuggito per evitare l'arresto, Viktor Šklovskij. È il 15 aprile 1922. A Mosca si preparava il processo ai "socialrivoluzionari di destra", e Šklovskij aveva militato nelle cellule clandestine del Partito socialrivoluzionario. "Negli allevamenti di cavalli ci sono stalloni che chiamano "ruffiani" ... Il ruffiano monta sulla giumenta, lei prima si rifiuta e scalcia, poi inizia a concedersi. A quel punto il ruffiano viene trascinato via e fanno entrare il vero riproduttore ... Noi socialisti abbiamo "scaldato" la Russia per i bolscevichi...". E mentre attende di poter partire per Berlino, comincia a scrivere nuove – le più ardue, dolorose – memorie del recente passato. Nasce così "Viaggio sentimentale", titolo che è un palese e sorridente omaggio a Sterne, lo scrittore da lui "resuscitato in Russia". La prima guerra mondiale, la rivoluzione d'Ottobre e la lotta fratricida che ne seguì – tutto è raccontato da un testimone che, per nostra fortuna, non ha pretesa alcuna di imparzialità. È semmai la scrittura, l'inconfondibile e celebrata paratassi šklovskiana (frasi essenziali, brevi, dai legami sintattici e logici ridotti al minimo), a illuminare di verità il racconto – erratico, digressivo e aberrante come i fatti che cambiarono la storia del 20. secolo. Grande bricoleur, teorico della letteratura e "narratore professionista" che riesce, parlando, raccontando, a confondere anche la polizia politica che gli dà la caccia, Šklovskij ha scritto con "Viaggio sentimentale" il suo libro più bello, dove alla sapienza nell'organizzare un materiale ancora caldo, grondante stupore, pietà e sdegno, si unisce l'abilità nel fondere due piani – dei fatti e della memoria, della visione e della coscienza morale – sempre intermittenti. E, ancor più, un libro indispensabile per chi voglia assistere dal vivo, quasi in presa diretta, alla "fine dello spettacolo "Russia"".

Dialoghi con Leucò
0 0 0
Libri Moderni

Pavese, Cesare <1908-1950>

Dialoghi con Leucò / Cesare Pavese ; introduzione di Sergio Givone

Torino : Einaudi, 2014

ET

Abstract: Ventisette dialoghi brevi ma carichi di tensione, suadenti eppure sconfinanti nel tragico, in cui gli dèi e gli eroi della Grecia classica (da Edipo e Tiresia a Calipso e Odisseo, da Eros e Tànatos a Achille e Patroclo) sono invitati a discutere il rapporto tra uomo e natura, il carattere ineluttabile del destino, la profondità del dolore e l'irrevocabile condanna della morte. Con la loro musica ammaliante, a metà tra prosa e poesia, i "Dialoghi con Leucò" svelano la necessità storica del mito, e ne esaltano la missione: comunicare il vero sull'essenza dell'uomo una volta per tutte.

Quel Natale nella steppa
0 0 0
Libri Moderni

Rigoni Stern, Mario

Quel Natale nella steppa / Mario Rigoni Stern ; a cura di Giovanni A. Cerutti

Novara : Interlinea, ©2006

Nativitas

Abstract: In questi racconti, alcuni inediti in volume, la scrittura di Mario Rigoni Stern, precisa e rigorosa ma in grado di chinarsi ad ascoltare le più minute sfumature delle vicende umane, rievoca e riporta in vita un mondo che sta irrimediabilmente scomparendo. È la forza di uno scrittore che ha trasformato la lucida testimonianza delle ultime disastrose guerre in indimenticabile lezione civile, ricostruendo le ragioni profonde dell'essere uomini e dello stare insieme. Il Natale emerge come rappresentazione del mondo più autentico che l'autore porta con sé, custode di quei valori umani che le sue pagine cercano di conservare e tramandare, e che diventa la chiave di riferimento con cui fronteggiare gli avvenimenti del presente.

Giornale di bordo del primo viaggio, 1492-1493
0 0 0
Libri Moderni

Colombo, Cristoforo <1451-1506>

Giornale di bordo del primo viaggio, 1492-1493 / Cristoforo Colombo ; [saggio in appendice:] Destinazione Nuovo Mondo, di Gabriella Airaldi ; introduzione di Gino Barbieri

Verona : Cassa di risparmio di Verona, Vicenza e Belluno, 1984

Il te del cappellaio matto
0 0 0
Libri Moderni

Citati, Pietro <1930-> - Citati, Pietro <1930- >

Il te del cappellaio matto / Pietro Citati

[Milano] : Mondadori, 1972

Saggi

Gobetti e "La Voce"
0 0 0
Libri Moderni

Gobetti e "La Voce" / a cura di Giuseppe Prezzolini

Firenze : Sansoni, 1971

Bibliotechina de La voce

Europa e Cina
0 0 0
Libri Moderni

Banfi, Antonio <1886-1957>

Europa e Cina / Antonio Banfi

Firenze : La Nuova Italia, 1971

Dimensioni

Asfissiante cultura
0 0 0
Libri Moderni

Dubuffet, Jean

Asfissiante cultura / Jean Dubuffet

Milano : Feltrinelli, 1969

Materiali

Opere scelte
0 0 0
Libri Moderni

Majakovskij, Vladimir Vladimirovic

Opere scelte : poesie, poemi, teatro / Vladimir Majakovskij ; a cura di Mario De Micheli

Milano : Feltrinelli, 1967

Universale economica

Diario d'antepace
0 0 0
Libri Moderni

Frisch, Max

Diario d'antepace : 1946-1949 / Max Frisch

Milano : Feltrinelli, 1962

I narratori di Feltrinelli

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Viaggio di un tecnico curioso nella civiltà sovietica
0 0 0
Libri Moderni

Morandi, Luigi <ingegnere chimico ; n. 1898> - Morandi, Luigi <ingegnere chimico ; 1898- >

Viaggio di un tecnico curioso nella civiltà sovietica / Luigi Morandi

Torino : G. Einaudi, 1961

Il libro nero
0 0 0
Libri Moderni

Papini, Giovanni <1881-1956>

Il libro nero : nuovo diario di Gog / Giovanni Papini

Firenze : Vallecchi, 1951

Letteratura contemporanea

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ho scelto la libertà
0 0 0
Libri Moderni

Kravcenko, Vicktor Andreevič

Ho scelto la libertà / di Victor Kravchenko

Milano : Longanesi & C., [1948]

Il mondo nuovo

La fede impaziente
0 0 0
Libri Moderni

Bloy, Leon

La fede impaziente / di Leon Bloy ; a cura di Emiliano Zazo

Milano : Bompiani, 1946

Corona

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cielo e terra
0 0 0
Libri Moderni

Papini, Giovanni <1881-1956>

Cielo e terra / Giovanni Papini

Firenze : Libreria editrice fiorentina, stampa 1943