Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi

Trovati 39247 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo della Rete Bibliotecaria Vicentina

Mostra parametri
Il sentiero del viandante
0 0 0
Libri Moderni

Marcarini, Albano

Il sentiero del viandante : da Lecco alla Val di Mello lungo il lago di Como / Albano Marcarini

Portogruaro : Ediciclo, 2021

Escursionismi ; 21

Abstract: Il Sentiero del Viandante rappresenta uno dei tesori del lago di Como, uno dei più bei trekking in Italia. Più che altrove, su questa felice sponda di lago, si cammina per contemplare. Il percorso corre sulla sponda lecchese di manzoniana memoria, e si copre in più tappe, facendo capo alle stazioni ferroviarie per gite giornaliere o su B&B per un trekking continuativo. È un sentiero per tutti, che propone un vero balcone panoramico sul lago. Di sorprese ne dispiega ovunque: panorami, singolarità geologiche e botaniche, testimonianze della fede e capisaldi della storia, luoghi dell'immaginario popolare, ritagli di campi, casali, vigne e oliveti che compongono un quadro celebrato da poeti e scrittori. Si passa per Varenna e Bellano, si risale la Valtellina dopo aver aggirato le falde del Monte Legnone fra i castagneti e i classici 'monti', piccoli nuclei colonici, e si chiude nella Val di Mello, al cospetto dei 'giganti' delle Alpi Retiche.

Alpi e Prealpi Giulie
0 0 0
Libri Moderni

Barducci, Davide - Pascolino, Marco - Sinuello, Angelo

Alpi e Prealpi Giulie : 35 escursioni sulle montagne del Friuli orientale / [Davide Barducci, Marco Pascolino, Angelo Sinuello]

Udine : Odòs 2, 2021

InNatura ; 01

Abstract: Tre esperte guide naturalistiche condividono 35 passeggiate alla scoperta delle Alpi e Prealpi Giulie spaziando dai dolci rilievi fino all'alta montagna. Percorsi descritti con grande rigore accompagnati da approfondimenti culturali, naturalistici e enogastronomici. Cartografia fornita dalla casa editrice Tabacco.

La nuova manomissione delle parole
0 0 0
Libri Moderni

Carofiglio, Gianrico

La nuova manomissione delle parole / Gianrico Carofiglio ; a cura di Margherita Losacco

Nuova ed. aggiornata

Milano : Feltrinelli, 2021

Varia

Abstract: Rosa Luxemburg diceva che chiamare le cose con il loro nome è un gesto rivoluzionario. In un'epoca come la nostra, quando la democrazia vacilla e la sfera pubblica deve contenere i canali labirintici dei social, l'uso delle parole può produrre trasformazioni drastiche della realtà. Attraverso il linguaggio si esercita il potere della manipolazione e della mistificazione. Perciò le parole devono tornare a aderire alle cose. Manomissione, certo, significa danneggiamento. Ma nel diritto romano indicava la liberazione degli schiavi. Questo libro si misura con tale ambivalenza: del nostro linguaggio indica le deformazioni, ma anche la possibilità delle parole di ritrovare il loro significato autentico. È la condizione necessaria per un discorso pubblico che sia aperto e inclusivo. La manomissione delle parole era apparso nella sua prima edizione undici anni fa. Era un'altra epoca e, allo stesso tempo, era l'inizio di questa epoca. Il linguaggio era quello dell'ascesa di Berlusconi, che è divenuta la premessa di nuove manomissioni. Perciò il testo è stato storicizzato e aggiornato, con le nuove torsioni della lingua prodotte dall'avanzata populista. Sono sei i pilastri del lessico civile che questa guida anarchica e coraggiosa riscopre: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta, popolo. A partire da queste parole chiave Gianrico Carofiglio costruisce un itinerario profondo e rivelatore attraverso i meandri della lingua e del suo uso pubblico. In un viaggio libero e rigoroso nella letteratura, nell'etica e nella politica, da Aristotele a Bob Marley, scopriamo gli strumenti per restituire alle parole il loro significato e la loro potenza originaria. Salvare le parole dalla loro manomissione, oggi, significa essere cittadini liberi. Le parole, nel loro uso pubblico e privato, sono spesso sfigurate, a volte in modo doloso, altre volte per inconsapevolezza. Un libro politico che segnala le ferite del nostro linguaggio, ma indica anche le strade possibili della sua liberazione.

Perchè Mussolini rovinò l'Italia
0 0 0
Libri Moderni

Vespa, Bruno

Perchè Mussolini rovinò l'Italia : (e come Draghi la sta risanando) / Bruno Vespa

[Roma] : Rai libri ; Milano : Mondadori, 2021

I libri di Bruno Vespa

Abstract: Dal buio alla luce. Dal buio della guerra voluta da un Mussolini che non ha saputo né voluto fermarsi in tempo alla luce di un'alba sorta sull'Italia dopo l'interminabile notte della pandemia. Come di consueto, Bruno Vespa si muove su due piani, lo storico e il cronistico, mettendo a confronto i due momenti più drammatici della nostra storia. Dopo la conquista dell'impero (1936), la popolarità di Mussolini era altissima, mentre Hitler era detestato dagli italiani e dallo stesso capo del fascismo. Ma la rottura con le democrazie occidentali per le sanzioni inflitte all'Italia durante la guerra d'Etiopia avvicinò sempre più il Duce al Führer, che avviò un'abilissima e fortunata opera di seduzione. Il primo risultato furono le leggi razziali del 1938, qui raccontate in pagine struggenti: la macchia più ignobile per un dittatore che, fino a poco prima, si era erto a difensore degli ebrei dalle persecuzioni naziste. Il nostro paese non era pronto alla guerra, ma l'occupazione tedesca di mezza Europa, tra l'autunno 1939 e la primavera 1940, convinse Mussolini a entrare in un conflitto che doveva durare qualche settimana e si protrasse, invece, per cinque atroci anni. I disastri iniziali in Francia e in Grecia furono il prologo delle disfatte in Africa e in Russia, qui narrate in dettaglio, dall'epopea della Folgore a El Alamein allo sterminio dei soldati italiani nella ritirata del Don. L'esito finale fu la congiura di militari, gerarchi e monarchia che portò alla ...

Lombardia
0 0 0
Libri Moderni

Touring club italiano

Lombardia : [Milano, le città d'arte e la pianura, i laghi, le Alpi, i tesori della Valtellina, Franciacorta, Lomellina, Oltrepò] / Touring Club Italiano

Milano : Touring Club Italiano, 2021

Guide verdi d'Italia

Abstract: La capillare maglia di città storiche e borghi, gli scorci continuamente variati dai laghi ai panorami di montagna - il Bernina, l'Adamello, lo Stelvio, le creste iconiche della Grigna e del Resegone - le campagne della 'bassa' tagliate da rogge e canali, i paesaggi fluviali e le colline dell'Oltrepò, i prati allagati della Lomellina... Con una pluralità di voci la nuova Guida Verde Lombardia propone un'infinità di stimoli fra arte e natura, enogastronomia, sport, eventi, fotografando dopo gli anni terribili della pandemia l'antica osmosi di città e campagna in un tessuto votato all'economia e ai commerci ma anche al fiorire della vita quotidiana e di quella culturale, artistica, religiosa. Una breve rassegna delle novità di questa nuova edizione: Campanili e capannoni: il paesaggio lombardo sotto la lente di Giorgio Falco, scrittore milanese che racconta la regione nei Percorsi d'autore. Bergamo e Brescia, da epicentri della pandemia a future capitali italiane della cultura. Divagazioni, degustazioni, meditazioni fra i vigneti e le cantine dell'Oltrepò pavese. Da Bookcity al Festivaletteratura, al Bergamo Jazz Festival e alla Sagra del Gorgonzola, una selezione di appuntamenti per tutti i gusti. Il Sentiero del Viandante fra Lecco e Sondrio, valorizzato fra i Cammini d'Italia dal Touring Club Italiano. Grandi cineasti sul Lario: un Labirinto delle passioni. Le ciclabili più belle di Lombardia, dal Mincio al Garda e in Lomellina, sulle sponde dell'Adda, in Valtellina fino al Ghisallo. Una rassegna dei comprensori sciistici da Bormio a Livigno, a Monte Pora e Montecampione, ovvero la montagna dietro casa.

L'odissea dei geni
0 0 0
Libri Moderni

Heyer, Évelyne - Muller, Xavier

L'odissea dei geni / Eveline Heyer ; con la collaborazione di Xavier Muller ; traduzione di Alberto Folin

Vicenza : Pozza, 2021

I colibrì

Abstract: Uno degli aspetti più affascinanti della genetica è rappresentato dal fatto che, partendo dal DNA appartenente a individui viventi oggi, sia possibile ricostruire l'evoluzione di interi popoli. I geni sono infatti una straordinaria macchina del tempo capace di approdare a un passato dove nessun archivio è disponibile. Antropologa genetica, Évelyne Heyer da anni si interessa della diversità e della storia degli esseri umani raccontate dalla genetica, con un'attenzione particolare ai movimenti migratori che hanno scandito la conquista del globo. Come è possibile che, da un pugno di sapiens erranti nella savana, la specie umana sia diventata la specie dominante in solo pochi milioni di anni? Fino a che punto il nostro genoma si è modificato per far fronte alle sfide dei nuovi climi? La risposta a queste domande, situate nell'intimo delle nostre cellule, risultava inaccessibile fino a poco tempo fa. Ma oggi, grazie alla potenza dell'informatica e a tecnologie di amplificazione dell'informazione genetica, sappiamo far parlare non solo il DNA di esseri umani attuali, ma anche quello dei nostri lontani antenati. Viaggiando dalla Siberia all'Asia centrale, fino all'Africa, calcando deserti e steppe che si stendono a perdita d'occhio e percorrendo monti dai sentieri bruciati dal sole, Évelyne Heyer cammina al fianco di specie scomparse come Neanderthal e Denisova, ma anche in compagnia dei primi agricoltori della Mezzaluna fertile, del misterioso popolo delle steppe, forse all'origine delle lingue indoeuropee, e di Gengis Khan, dal quale discenderebbe il 10% dei cinesi e dei mongoli attuali. Un'affascinante odissea che, volgendosi al passato, ci proietta nel futuro, rispondendo a una serie di urgenti domande del nostro presente: c'è un limite all'allungamento della speranza di vita? Come quantificare l'influenza dell'ambiente? E, soprattutto, quali vie seguire affinché l'epopea umana prosegua in armonia con il pianeta?

Succede quasi sempre per caso
0 0 0
Libri Moderni

Stone, Emily - Stone, Emily

Succede quasi sempre per caso / Emily Stone

Roma : Newton Compton, 2021

Anagramma ; 981

Abstract: Chi l'ha detto che i miracoli non esistono? Josie detesta il Natale. A peggiorare il suo umore contribuiscono il fatto che Oliver, il ragazzo con cui ha appena rotto, sta uscendo con una sua collega e la sua coinquilina trascorrerà delle splendide vacanze all'estero. Le strade di Londra addobbate a festa, i negozi decorati e le gioiose musiche tintinnanti nell'aria le procurano tristezza. Senza contare che l'espressione di felicità stampata sulle facce di chi si appresta a riunirsi con la famiglia le ricorda quel terribile Natale in cui persero la vita i suoi genitori. E così, ogni anno, invia loro una lettera con le stesse identiche parole: Mi mancate. Ma stavolta il suo viaggio rituale verso la cassetta delle lettere viene interrotto da un evento imprevisto: la bicicletta di Josie finisce contro un affascinante sconosciuto, Max. Dopo qualche giorno di idillio, però, lui sparisce senza una parola...

Sonno e cervello
0 0 0
Libri Moderni

Mosley, Michael

Sonno e cervello : [perché dormire fa bene e cosa fare per dormire bene] / Michael Mosley ; traduzione di Nicola Ferloni

Milano : Vallardi, 2021

Abstract: Dormire è la nuova frontiera della salute. Ecco il metodo integrato per migliorare le prestazioni cerebrali e il sistema immunitario.   Un libro che esplora la scienza del sonno in maniera affascinante ed efficace, spiegandoci perché la salute del nostro intestino e i tempi dei pasti possono favorirlo e rivelando suggerimenti e trucchi per aiutarci non solo a dormire meglio, ma anche a ridurre i livelli di stress e a sentirci più felici e più sani.   Perché dormire è così importante - Tutte le novità dal mondo scientifico - Cosa ci fa addormentare e cosa ci tiene svegli - Dormiamo abbastanza? - Metodi collaudati per migliorare il sonno - Il cibo ideale per dormire bene con 50 deliziose ricette! - Il programma «Fast Asleep» - Come gestire lavoro su turni, stress e jet lag   Anche se in media trascorriamo un terzo della vita dormendo (circa 25 anni), fino a qualche anno fa sapevamo molto poco di ciò che ci accade in questo strano stato d'incoscienza. Ancora in un passato recente, il marchio di fabbrica di politici e imprenditori di successo era l'abilità di essere perfettamente efficienti schiacciando un pisolino di tanto in tanto. Oggi sappiamo che non è così, ma gli interrogativi restano molti. Quali sono i disturbi del sonno più comuni? Che cosa accade al cervello e al corpo quando la carenza di sonno è cronica? Perché i sogni sono così importanti e come possiamo sfruttarli al meglio? Qual è il filo rosso che unisce uno psichiatra appassionato di telepatia e un giardiniere della Cornovaglia in grado di non dormire per 266 ore filate? Ricorrendo alla sua storia personale e basandosi sui più importanti studi scientifici, Michael Mosley ha elaborato un metodo infallibile per comprendere e curare l'insonnia: un programma ricco di affascinanti casi di studio, con tanti esercizi e 50 deliziose ricette per favorire il sonno, che nel giro di qualche settimana sarà in grado di aiutarci a dormire sonni sereni.

Io mi fido di te
0 0 0
Libri Moderni

Littizzetto, Luciana

Io mi fido di te : storia dei miei figli nati dal cuore / Luciana Littizzetto

Milano : Mondadori, 2021

Vivavoce

Abstract: "Te che non sei nato dalla mia pancia ma dal mio cuore. Te che hai una faccia diversa dalla mia, anche se tutti dicono che mi somigli. Te che la vita è bastarda, perché ti ha fatto nascere in un posto e rinascere in un altro. E non hai potuto scegliere. Nessuna delle due volte." C'è una storia nella vita della comica più amata d'Italia. Una storia complicata, ma anche piena di momenti divertenti, che nasce con l'affido di due ragazzi da un istituto e continua negli anni con tutto quello che comporta crescere dei figli: i dubbi, gli spaventi, i ricevimenti professori, i fidanzati, i tatuaggi, la stanchezza, il senso di colpa, di inadeguatezza, costante: "Dio come le ho odiate queste mamme perfette, genitrici naturali di figli perfetti. Pitonesse dagli occhi a mirtillo sempre pronte a farti sentire inadeguata e inutile come il mignolo per le arpiste. A spampanarti il cuore, a te che ti danni l'anima nel tentativo di trasformare quel mucchio di detriti in un bambino tranquillo e felice. Provaci tu, madre gaudiosa, a inventarti madre a quarant'anni di due bambini di nove e undici anni senza un minimo di tirocinio...". Luciana Littizzetto racconta questa storia privata in un memoir potente e originale, senza risparmiarsi niente, nemmeno i momenti più duri, "quando il cuore si scartavetra, si corrode a forza di ruminare lacrime, e ti convinci che non hai capito una mazza, un tubo di niente e di niente". Si racconta con sincerità e grazia, spingendo la scrittura umoristica verso una nuova frontiera, mettendola al servizio dei sentimenti più profondi e contraddittori: "l'amore è un puttanaio infinito, un guazzabuglio che ti fa battere il cuore e saltare i nervi, a volte nello stesso momento. In sincrono. E qui si tratta d'amore".

Noi però gli abbiamo fatto le strade
0 1 1
Libri Moderni

Filippi, Francesco <1981- >

Noi però gli abbiamo fatto le strade : le colonie italiane tra bugie, razzismi e amnesie / Francesco Filippi

Torino : Bollati Boringhieri, 2021

Temi ; 305

Abstract: Tra i molti temi che infiammano l'arena pubblica del nostro Paese ne manca uno, pesante come un macigno e gravido di conseguenze evidenti sulla nostra vita qui e ora. Quando in Italia si parla dell'eredità coloniale dell'Europa si punta spesso il dito sull'imperialismo della Gran Bretagna o su quello della Francia, ma si dimentica volentieri di citare il nostro, benché il colonialismo italiano sia stato probabilmente il fenomeno più di lunga durata della nostra storia nazionale. Ma è una storia che non amiamo ricordare. Iniziata nel 1882, con l'acquisto della baia di Assab, la presenza italiana d'oltremare è infatti formalmente terminata solo il primo luglio del 1960 con l'ultimo ammaina-bandiera a Mogadiscio. Si è trattato dunque di un fenomeno che ha interessato il nostro Paese per ottant'anni, coinvolgendo il regno d'Italia di epoca liberale, il ventennio fascista e un buon tratto della Repubblica nel dopoguerra, con chiare ricadute successive, fino a oggi. Eppure l'elaborazione collettiva del nostro passato coloniale stenta a decollare; quando il tema fa timidamente capolino nel discorso pubblico viene regolarmente edulcorato e ricompare subito l'eterno mito autoassolutorio degli italiani «brava gente», i colonizzatori «buoni», persino alieni al razzismo. Siamo quelli che in Africa hanno solo «costruito le strade». Se la ricerca storiografica ha bene indagato il fenomeno coloniale italiano, a livello di consapevolezza collettiva, invece, ben poco sappiamo delle nazioni che abbiamo conquistato con la forza e ancora meno delle atroci violenze che abbiamo usato nei loro confronti nell'arco di decenni. In questo libro Francesco Filippi ripercorre la nostra storia coloniale, concentrandosi anche sulle conseguenze che ha avuto nella coscienza civile della nazione attraverso la propaganda, la letteratura e la cultura popolare. L'intento è sempre quello dichiarato nei suoi libri precedenti: fare i conti col nostro passato per comprendere meglio il nostro presente e costruire meglio il futuro.

Reflusso, capirlo e curarlo
0 0 0
Libri Moderni

Borrata, Paolo

Reflusso, capirlo e curarlo : consigli e ricette per prevenire i disturbi più diffusi / Paolo Borrata

Firenze ; Milano : Demetra, 2021

Abstract: La sindrome gastroesofagea da reflusso è una patologia sempre più diffusa. Lo scopo di questo volume è fare chiarezza su sintomi, diagnosi, terapie e trattamenti, e proporre un programma alimentare per alleviare i fastidi e preservare il benessere. Il professor Borrata, otorinolaringoiatra di grande esperienza, grazie a un approccio olistico, individua nel reflusso la causa di molti sintomi o effetti normalmente considerati atipici, dall'asma alla rinite alla deformazione dell'arcata dentaria. Illustra, quindi, le linee guida per combattere il reflusso e fornisce un piano alimentare per mangiare in modo bilanciato, con indicazioni sugli alimenti da ridurre o evitare e su quelli da incrementare. Corredano il volume circa 70 gustose ricette.

La guerra dentro
0 0 0
Libri Moderni

Gruber, Lilli

La guerra dentro : Martha Gellhorn e il dovere della verità / Lilli Gruber

Milano : Rizzoli, 2021

Abstract: «A Martha Gellhorn», recita la dedica della prima edizione di "Per chi suona la campana", il capolavoro di Ernest Hemingway. Tutto qui, un nome e un cognome: quelli della più grande corrispondente di guerra del Novecento. La donna che con Hemingway ha mosso i primi passi da giornalista sul campo, nel 1937, a Madrid sotto le bombe. Che presto è diventata più brava di lui nel mestiere di raccontare i fatti. Che lo ha amato, sposato, lasciato, in un'appassionata storia d'amore tinta di rivalità. E che per tutta la vita ha avuto una sola missione: «Andare a vedere». I reportage rigorosi e avvincenti di Gellhorn coprono i fronti più caldi del secolo breve: è stata sul confine della Finlandia durante l'invasione russa (trovando il tempo per una cena con Montanelli) e accanto alle truppe alleate a Montecassino; è stata la prima reporter donna a sbarcare sulle spiagge della Normandia e poi a entrare a Dachau liberata dagli americani. È andata in Vietnam, decisa a smascherare le menzogne della propaganda ufficiale Usa. Una carriera attraversata dalla gloria e dalla tragedia, segnata dalla solitudine delle donne indipendenti e controcorrente. Oggi le guerre sono cambiate, l'ingiustizia ha preso altre forme, ma nessuno dei problemi contro cui Martha ha passato la vita a battersi è stato risolto. Sono sempre i più poveri, a cui lei ha saputo dar voce, a pagare i conflitti militari ed economici. Sono ancora le donne, come è successo a lei, a dover faticare di più per farsi strada, in guerra come in pace. In queste pagine, che illuminano gli anni più folgoranti di Gellhorn, la sua voce si intreccia con quella di Lilli Gruber, che interpella anche altri grandi corrispondenti. Raccontando, di battaglia in battaglia, la bellezza e la responsabilità del giornalismo in un tempo che ha più che mai bisogno di verità.

Volevo una mamma bionda
0 0 0
Libri Moderni

Petruni, Susanna

Volevo una mamma bionda : storia di un'adozione miracolosa / Susanna Petruni

Milano : Piemme, 2021

Abstract: Susanna Petruni è stata un volto noto del Tg1. In questo struggente racconto ricostruisce la storia di sua figlia Stella, bambina di origine rom, e di un'adozione complicata e miracolosa. Tutto comincia nel 2010: Stella ha 4 anni e cerca di sopravvivere nonostante il padre padrone, nonostante le botte, nonostante non abbia una mamma, nonostante il poco cibo che, a fatica, riesce a procurarsi. Una mattina la polizia irrompe nel campo e la trova fuori dalla fossa in cui venivano nascosti i bambini per sfuggire alle retate. Denutrita, con i capelli lunghi fino ai piedi e piena di pidocchi. La bimba viene portata in una casa-famiglia. Ed è qui che il destino fa incontrare Stella con i futuri genitori. Ma niente è facile e i desideri a volte faticano a realizzarsi. Susanna e suo marito, in un iter complicato ma pieno di speranze, toccano con mano le difficoltà legate al mondo delle adozioni e dei bambini abbandonati; vengono truffati e le scartoffie burocratiche sembrano non finire mai. Fino a un evento straordinario: l'incontro di Susanna e suo marito con papa Francesco, che simbolicamente cambierà il corso degli eventi. "Volevo una mamma bionda" è una storia forte, di amore e resilienza, scritta da una mamma che, con uno stile mai patetico o tragico, apre il cuore al lettore, rendendolo partecipe di un'avventura straordinaria e commovente.

Bambino sicuro, bambino felice
0 0 0
Libri Moderni

Raynaud, Anne

Bambino sicuro, bambino felice : [costruire una base emotiva solida fin dai primi mesi] / Anne Raynaud

Cornaredo : Red!, 2021

Piccoli grandi manuali ; 198

Abstract: Avete scelto un approccio educativo dolce e benevolente per rispondere ai bisogni del vostro bambino... ma le difficoltà della vita quotidiana fanno insorgere in voi mille dubbi? Sonno disturbato, allattamento complicato, pianti inconsolabili, ansia da separazione, crisi di collera, ecc. Che cosa fare quando tutto appare diverso da come lo si è immaginato? E se vi concentraste su un unico aspetto importante: offrire un ambiente sicuro per il vostro bambino? È in effetti la teoria di Anne Raynaud, psichiatra infantile e autrice di questo libro. In quest'opera, troverete tanti esempi di situazioni quotidiane, molti consigli per superare i momenti di difficoltà con l'attenzione costante a costruire e rinforzare il legame di attaccamento con il vostro bambino, che rappresenta la base fondamentale per la formazione della sicurezza di sé che lo accompagnerà per tutta la vita.

Papyrus, l'infinito in un giunco
0 0 0
Libri Moderni

Vallejo, Irene

Papyrus, l'infinito in un giunco : la grande avventura del libro nel mondo antico / Irene Vallejo ; traduzione dallo spagnolo di Monica R. Bedana

Milano : Bompiani, 2021

Overlook

Abstract: Questo è un libro sulla storia dei libri: libri di fumo, di pietra, di argilla, di giunchi, di seta, di pelle, di alberi e, gli ultimi arrivati, di plastica e di luce. Ma è anche un libro di viaggio che percorrendo le rotte del mondo antico fa tappa tra i canneti di papiro lungo il Nilo, sui campi di battaglia di Alessandro, tra le stanze dei palazzi di Cleopatra, nella Villa dei Papiri di Pompei prima dell'eruzione del Vesuvio, sul luogo del delitto di Ipazia, e poi nelle scuole più antiche dove si insegnava l'alfabeto, nelle prime librerie e nei laboratori di copiatura manoscritta, fino ad arrivare davanti ai roghi dove sono stati bruciati i libri proibiti, ai gulag, alla biblioteca di Sarajevo e ai sotterranei di Oxford. Papyrus è un racconto personalissimo, dove l'esperienza autobiografica si intreccia a evocazioni letterarie e a storie antiche, e dove un filo invisibile collega i classici con il frenetico mondo contemporaneo e i dibattiti più attuali: Erodoto e i "fatti alternativi", Aristofane e i processi agli umoristi, Tito Livio e il fenomeno dei fan, Saffo e la voce letteraria delle donne, Seneca e la post-verità. Ma questo libro è soprattutto una favolosa avventura collettiva che ha come protagoniste le migliaia di persone che nel corso del tempo hanno salvato e protetto i libri: cantori, scribi, miniatori, traduttori, venditori ambulanti, insegnanti, maestri, spie, ribelli, suore, schiavi, avventurieri... lettori al riparo delle montagne o di fronte al mare in tempesta, nelle grandi capitali dove l'energia si concentra o nelle comunità più remote dove il sapere si rifugia quando fuori infuria il caos.

Questo immenso non sapere
0 0 0
Libri Moderni

Candiani, Chandra Livia

Questo immenso non sapere : conversazioni con alberi, animali e il cuore umano / Chandra Candiani

Torino : Einaudi, 2021

Vele ; 181

Abstract: Una buona pratica preliminare di qualunque altra è la pratica della meraviglia. Esercitarsi a non sapere e a meravigliarsi. Guardarsi attorno e lasciar andare il concetto di albero, strada, casa, mare e guardare con sguardo che ignora il risaputo. Esercitare la meraviglia cura il cuore malato che ha potuto esercitare solo la paura. Questo è un libro disordinato. E l'autrice ha scelto di lasciarlo cosí. «Perché ogni disordine ha un suo ordine interno e misterioso. Forse è l'andatura della mente, forse quella del ricordo, forse è l'intenzione di essere volatile o l'aspirazione alla semplicità, in ogni caso è qualcosa di sfuggente che non vuole essere imbrigliato in un piano: come un animale o come un albero della foresta, non addomesticati, inutili, nel senso che non si curano di avere uno scopo, sono in vita e gli basta. Il disordine è questo essere cosí come si è seguendo un filo illogico di stare al mondo». Ognuno di noi nel momento in cui accetta di non sapere si apre alla meraviglia e alla infinita sperimentazione in un inesorabile avvicinamento al mondo animale e vegetale.

Pantelleria, Lampedusa, Linosa
0 0 0
Libri Moderni

Brocchetta, Francesca - Giardi, Dario

Pantelleria, Lampedusa, Linosa / Francesca Brocchetta, Dario Giardi

Faenza : Polaris, 2021

Guide

Abstract: Nel canale di Sicilia, in un braccio di mare che non è più Europa e non è ancora Africa, sorgono la bianca Lampedusa, la nera Pantelleria, la selvaggia Linosa e lo sperduto scoglio di Lampione. Visitare queste isole vuol dire immergersi in un soggiorno irripetibile all'interno di tipiche abitazioni, in luoghi e storie che hanno ancora il sapore della leggenda; vuol dire scoprire un paesaggio straordinario caratterizzato da scogliere laviche e pianure verdi, spiagge caraibiche e piscine termali. È proprio per questi aspetti forti, decisi e contrastanti, per i profumi intensi dell'eccellente gastronomia, per il tratto mediorientale che le rende le isole più esotiche del Mediterraneo, che un viaggio alla loro scoperta rappresenta un'esperienza unica, un percorso ideale tra i cinque sensi.

Trentino
0 0 0
Libri Moderni

Laino, Guido

Trentino / Guido Laino

Milano : Morellini, 2021

Insider

Abstract: Il territorio trentino ha molto da offrire al viaggiatore: la vivibilità e la cultura del capoluogo e di cittadine e paesini, lo splendore dei panorami alpini, i castelli medievali e i forti austroungarici, la bellezza dei suoi laghi, la placida dimensione rurale, la ricca proposta turistica sia estiva che invernale, le diverse specialità enogastronomiche. Di conseguenza il soggiorno in Trentino può regalare momenti molto diversi ed eterogenei fra loro, in cui è possibile alternare le attività all’aria aperta in montagna con la scoperta dei tanti tesori artistici. Per orientarsi in questo territorio, di dimensioni ridotte ma ricco di elementi d’interesse, è necessaria una guida in grado di muoversi a 360 gradi, che racconti tanto i luoghi più rinomati e riconosciuti, quanto quelli più nascosti e meno celebrati.

Il mare degli dei
0 1 0
Libri Moderni

Guidorizzi, Giulio - Romani, Silvia

Il mare degli dei : guida mitologica alle isole della Grecia / Giulio Guidorizzi, Silvia Romani; illustrazioni di Michele Tranquillini

Milano : Cortina, 2021

Abstract: Prima degli uomini nacquero le isole. Sin dalle origini, i Greci immaginarono se stessi come parte di una costellazione di terre circondate dal mare: tante stelle di una medesima galassia. Fu lì che si delineò l'alba della nostra civiltà: diecimila anni fa in quelle terre si cominciava a costruire navi, a modellare idoli di terracotta. Sono luoghi meravigliosi, circondati dal mare forse più bello del mondo, in cui si può percepire, anche da semplici turisti, il respiro degli dèi e degli eroi che li hanno abitati nell'antichità del mito. Questo libro riprende il largo, dopo "In viaggio con gli dei. Guida mitologica della Grecia", per trovare nuove spiagge in cui sostare e così raccontare al lettore le storie senza tempo degli eroi ma anche dei semplici mortali che hanno reso le isole della Grecia non un semplice punto su una mappa, ma un posto in cui si vuol sempre tornare.

Dolomiti
0 0 0
Libri Moderni

Rizzato, Andrea

Dolomiti : 135 itinerari circolari / Andrea Rizzato

Treviso : Antiga, 2021

Abstract: Quante volte, organizzando un'escursione, avete cercato nella cartina di chiudere un giro ad anello? Gli itinerari circolari esercitano sugli escursionisti un fascino particolare, poiché danno la possibilità di vivere la montagna senza ritornare sui propri passi e fare dei veri e propri viaggi ad alta quota. Nelle Dolomiti c'è una vasta scelta di itinerari con queste caratteristiche e obiettivo di questa guida è proporre una raccolta dei giri più interessanti, mettendo a disposizione di tutti le esperienze vissute in tanti anni tra le montagne. Sono stati inseriti alcuni nuovi itinerari, che rappresentano il meglio dell'escursionismo dolomitico, molto lunghi, complessi e in zone selvagge. L'impostazione della guida è volta a favorire il lettore nella scelta e nell'organizzazione degli itinerari: sono presenti delle informazioni immediatamente identificabili sulla difficoltà, sui tempi e sui dislivelli, come anche le coordinate GPS dei punti di partenza, per raggiungere il punto di partenza in auto senza incertezza. Si è voluto indicare in modo evidente la valutazione complessiva degli stessi, sulla base delle bellezze ambientali e del percorso, per evidenziare quelli che meritano più degli altri di essere presi in considerazione.