La figlia unica
0 0 0
Libri Moderni

Nettel, Guadalupe

La figlia unica

Abstract: Laura e Alina si sono conosciute a Parigi quando avevano vent'anni. Ora sono tornate in Messico. Laura ha affittato un piccolo appartamento e sta finendo la tesi di dottorato mentre Alina ha incontrato Aurelio ed è rimasta incinta. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando un'ecografia rivela che la bambina ha una malformazione e probabilmente non sopravvivrà al parto. Inizia così per Alina e Aurelio un doloroso e inatteso processo di accettazione. Non sanno ancora che quella bambina riserva loro delle sorprese. È Laura a narrarci i dilemmi della coppia, mentre anche lei riflette sulle incomprensibili logiche dell'amore e sulle strategie che inventiamo per superare le delusioni. E infine c'è Doris, vicina di casa di Laura, madre sola di un figlio adorabile ma impossibile da gestire.


Titolo e contributi: La figlia unica / Guadalupe Nettel ; traduzione dallo spagnolo (Messico) di Federica Niola

Pubblicazione: Roma : La nuova frontiera, 2020

Descrizione fisica: 213 p. ; 21 cm

Serie: Liberamente

EAN: 9788883733833

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Liberamente

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 863.7 NARRATIVA SPAGNOLA. 2000- (23) Commedia drammatica <genere fiction> (0) Psicologico <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Arzignano NARRATIVA - PIANO TERRA N NETT 0350-89875 In prestito 19/10/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.