Le fratture della memoria
0 0 0
Libri Moderni

Severini, Marco <1965- >

Le fratture della memoria

Abstract: L'opera ricostruisce gli ultimi 175 anni di storia delle italiane nella consapevolezza di quanto sia stato lungo, complesso e frastagliato il cammino che le ha portate nella vita pubblica e verso la modernità. Il libro adotta un linguaggio piano e lineare e alterna analisi a sintesi, approccio biografico-prosopografico a riflessioni storiografiche, considera il peso della tradizione e l'importanza delle trasformazioni. Uno spazio particolare viene assegnato ai principali frangenti di cesura nel lungo cammino dell'emancipazione e dell'identità femminile. Senza perdere di vista l'intento di una ricostruzione d'insieme, l'opera si sofferma sulle donne, sulle vicende e sugli eventi dimenticati, sulle fratture della memoria e sul rapporto tra quest'ultima e la storia: un rapporto osmotico, essenziale per chi cerca nella conoscenza del passato utili chiavi di lettura per il presente.


Titolo e contributi: Le fratture della memoria : storia delle donne in Italia dal 1848 ai nostri giorni / Marco Severini

Pubblicazione: Venezia : Marsilio, 2023

Descrizione fisica: 437 p. ; 22 cm

Serie: Saggi

ISBN: 978-88-297-1265-6

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 305.420945 GRUPPI SECONDO IL SESSO. DONNE. RUOLO SOCIALE. ITALIA (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Vicenza - Biblioteca Bertoliana S.GEN 305.4209 SEV BE-1140099 Su scaffale Disponibile
Vicenza ISTREVI ISTVI B 00 01329 EG-4558 Su scaffale Disponibile
Vicenza - Biblioteca "Presenza Donna" BIBL S 0217 PD00-3054 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.