Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

I miei stupidi intenti - Bernardo Zannoni

Cosa rende l'animale diverso dall'uomo?
La conoscenza di Dio? Il saper leggere e scrivere? La consapevolezza che la nostra vita è destinata a terminare? Cos'è la felicità?
A tutte queste domande prova a dare una risposta Bernardo Zannoni attraverso il racconto in prima persona della vita avventurosa della faina Archy.
Leggeremo di come ci siano molte similitudini tra l'esistenza umana e quella degli animali del bosco e di come l'istinto di sopravvivenza non sia poi così distante dalle regole non scritte che determinano molte scelte nella vita degli uomini: infatti tra gli animali, come tra gli uomini, sono i più forti e i più scaltri a farsi largo, mentre i deboli, meno avvezzi a scontrarsi ogni giorno con la durezza del mondo, rimangono ai margini o vengono abbandonati. Ma al tempo stesso in tutte le esistenze ci sono momenti che le rendono esaltanti e che le elevano a qualcosa che va oltre al semplice bisogno di nutrirsi o ad un ferino desiderio di sopraffazione, momenti per cui ogni individuo può dire di essere stato, seppure per un solo attimo, davvero felice.
Un libro fantastico, assolutamente da leggere, con una storia che tiene incollati alle pagine in modo incredibile.

R: La paziente silenziosa - Alex Michaelides

Un libro che tiene con il fiato sospeso qualsiasi tipo di lettore, da leggere tutto d'un fiato. Tutta la storia ci porta a capire che le due vite, apparentemente così diverse, dei protagonisti, posso incontrarsi in maniera anche...letale.

La verità sul caso Harry Quebert - Joel Dicker

Indubbiamente il libro più bello che io abbia mai letto; ti tiene col fiato sospeso durante tutta la durata della lettura e ti porta a non riuscire a metterlo via. Ho finito questo libro oggettivamente lungo in pochissimo tempo proprio perché volevo scoprire come andava a finire, vivamente consigliato.

Il pane perduto - Edith Bruck

Commovente racconto della difficile e spaventosa vita nei campi di concentramento, ma anche delle difficoltà dopo il salvataggio alla fine della guerra. L'importanza degli affetti per sopravvivere. Lettura scorrevole e coinvolgente.

R: Mille splendidi soli - Khaled Hosseini

Ogni donna dovrebbe leggere questo romanzo, almeno una volta nella vita, soprattutto le giovani donne ... Due donne unite da un destino comune che affrontano la peggior vita che si possa immaginare, quella accanto ad un uomo violento e ignorante, in un mondo altrettanto violento ed ignorante.

Storie straordinarie delle materie prime - Alessandro Giraudo

Ho deciso di leggere questo libro in seguito alla lettura di 3/ 4 articoli di promozioni usciti settimanalmente nel "Sole24Ore". Purtroppo mi ha molto deluso molto. L'autore dedica al massimo 6 pagine per ogni tipo di materia prima. Troppo breve le storie per appassionarsi oppure avere un quadro di quello che è successo in generale.

Le signore dell'arte - Rachele Ferrario

Buon libro, ben scritto, curato e completo nei dettagli delle vite delle 4 protagoniste, lettura scorrevole. Consigliato a chi è stufo di leggere di arte contemporanea solo su artisti uomini e ha voglia di una sana boccata d'aria. Spero che l'autrice pubblichi anche su artiste più recenti nate dal 1970 in poi.