Community » Forum » Recensioni

1: L'arrivo di Venom
4 1 0
Michelinie, David - McFarlane, Todd

1: L'arrivo di Venom

Milano : Corriere della sera : Gazzetta dello sport, [2007]

72 Visite, 1 Messaggi

Un volume imperdibile,bellissimo (comunque non stupendo) e diciamo uno dei più importanti della carriera di McFarlane. I disegni sono molto dettagliati ma a volte,come si sa, McFarlane disegna leggermente sproporzionato e devo purtroppo dire che è vero ma non come il Capitan America di Rob Liefeld. Il merito lo do maggiormente a Micheline , per la sua storia e aver finalmente trovato un modo originale per cambiare il costume a Spider-Man trovato durante le Secret Wars ma comunque senza eliminarlo:creare Venom, personaggio di colossale importanza (lo so Venom è stato ideato da Todd McFarlane ma la storia è stata scritta da Micheline). La storia non è difficile da capire,semplice e senza bisogno di niente per essere definita tranne che da leggere. Parlando del personaggio di Venom dico che ai tempi di questo fumetto è esclusivamente cattivo e non ancora un protettore letale.Spider-Man è invece un Peter Parker circa venticinquenne e non il classico ragazzo di quindici che tutti conoscono.Comunque non ti viene da metterli cinque stelle perchè manca qualcosa di speciale in questa storia che lo differenzi da un normale albo,non è una miniserie infatti ma una raccolta di albi presi dal ciclo del duo che rese più moderni i fumetti di Spider-Man,quindi non c'è nessun tocco di speciale,come ad esempio le storie intense,ma c'è l'arrivo di un personaggio nuovo,fondamentale.

4stelle!

  • «
  • 1
  • »

3401 Messaggi in 2864 Discussioni di 534 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online