Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
× Paese Cuba
× Data 1957
× Nomi Confederación sindical de Comisiones obreras
× Livello Monografie

Trovati 38237 documenti.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: La protagonista del romanzo è una giovane donna appassionata e ribelle, ma è cresciuta in una famiglia - e in un ambiente - dove l'eleganza, la compostezza, la sobrietà e il rigore sono più che dei valori, sono l'unica forma di vita concepibile. Appena ventenne, accetta dunque un matrimonio combinato per lei dal padre. Non sarà una scelta felice, probabilmente anche perché il destino ha messo sulla sua strada l'affascinante ed enigmatico Trott, che nell'arco di un decennio, con tre impreviste apparizioni, comprometterà definitivamente il precario equilibrio del suo matrimonio. La protagonista incarna infatti un momento di trasformazione di un'intera società: troppo moderna per adattarsi docilmente a proseguire nel solco tracciato dalle altre donne di famiglia e al tempo stesso ancora troppo fragile, e soprattutto troppo poco abituata a dare ascolto ai sentimenti e alle emozioni, per vivere la propria ribellione sino alle estreme conseguenze. Ma è come se Trott l'avesse risvegliata da un incantesimo e fin dal primo incontro avesse innescato in lei un processo di cambiamento che non può più essere arrestato. Da qui la scelta di trasferirsi da sola nella campagna senese, a San Biagio, abbandonando una città, Torino, che sta rapidamente cambiando sotto l'impulso della nascente industria, e un marito che ha sempre sentito estraneo e che la tradisce sfacciatamente. La Seconda guerra mondiale intanto è scoppiata ed è finita, e dopo che la tenuta è stata faticosamente e amorosamente riportata a nuova vita, all'improvviso Trott ricompare: in una breve stagione d'amore, vissuta sfidando le convenzioni e i benpensanti, è proprio lui a darle l'idea di impiantare un vigneto, primo tassello di una piccola azienda vinicola destinata a ottenere negli anni uno straordinario successo. Ed è lui che con sapienza e tenerezza la guida e la consiglia, aiutandola a scoprire le proprie capacità e incoraggiandola. Le loro strade si separano bruscamente in seguito alla misteriosa sparizione di Trott e prima che la protagonista abbia avuto modo di rivelargli un grande segreto; ma quando lei tenta caparbiamente di riannodare i fili del passato, si accorge a proprie spese che la vita è drammaticamente più complessa di quanto abbia mai immaginato, che il confine fra torto e ragione, menzogne e verità, realtà e apparenza, bene e male può essere talmente sottile da risultare spesso impercettibile. Benedetta Cibrario è nata a Firenze. Vive tra Oxford, Milano e la campagna toscana, dove coltiva le sue passioni: quattro figli, la scrittura e un giardino. Questo è il suo primo romanzo.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: Quella di Rick è stata una carriera sportiva giocata sotto il segno della midiocrità. Ma quando gli si presenta l'occasione di entrare in campo con la propria squadra in netto vantaggio, riesce a far perdere la partita e a guadagnarsi il licenziamento in tronco. Il suo agente gli troverà un'unica, insolita, seconda occasione: i Parma Panthers. Rick partirà, consapevole di non avere altra scelta, ma ignaro degli incredibili risvolti (e degli esilaranti equivoci) che il nuovo ingaggio riserverà non solo alla sua carriera...

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: Ultimo romanzo di Derek Raymond, finito qualche mese prima della sua scomparsa e pubblicato postumo, Quando cala la nebbia rossa è l'epilogo perfetto della serie della Factory. Gust, calzante alter ego criminale del Sergente senza nome, è un autentico loser raymondiano, un eroe duro e solitario a cui non rimane neppure la consolazione di essere dalla parte della legge. Ex detenuto in libertà vigilata, viene coinvolto nel furto di una partita di passaporti britannici appena stampati: valore sul mercato nero almeno due milioni di sterline. Ma il furto dei passaporti è solo la punta dell'iceberg, in ballo c'è molto di più : tanto per cominciare, un paio di missili a testata nucleare sottratti a un arsenale militare russo. E Gust, ricattato da un manipolo di poliziotti senza scrupoli e tentando di mettere assieme tutti i tasselli dell'intricato puzzle, si ritrova nel bel mezzo di un gioco di potere fra ex agenti del KGB, servizi segreti inglesi, mafia russa, delinquenti locali e uomini della Factory. Tutti sono sulle sue tracce, chi per farlo parlare, chi per assicurarsene il silenzio, e finiscono per fargli il vuoto attorno: a Gust non resta che giocare la partita. Ambientazione nera, personaggi sordidi, dialoghi crudi, il tutto permeato dallo stile secco e dallo humour tipici di Raymond. Al di là dei concetti di bene e male - i cui confini, nell'analisi dell'autore, si disintegrano e confondono -, il "criminale suo malgrado" può solo sottomettersi al suo destino.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: Due donne occidentali che non potrebbero essere più diverse partono insieme per l'Afghanistan con un compito arduo: fotografare i volti delle donne che si ribellano - a volte anche con il suicidio - ai matrimoni combinati. La prima, Maria Galante, torna così alla carriera di fotogiornalista, che aveva lasciato in un momento di fragilità per rifugiarsi nella sicurezza di uno studio dove preferisce fotografare cibo anziché persone. L'altra, Imo Glass, brillante inviata di guerra inglese, è una seducente 'citoyenne du monde' che parla quattro lingue e sembra non aver paura di nulla. Ad attenderle a Kabul c'è Hanif, interprete riservato ma pieno di risorse che le accompagnerà in una città insidiosa e martoriata, popolata da uomini che di mestiere fanno la guerra: spie, mercanti di armi, bodyguard dai modi brutali, ed ex mujahidin dai modi viceversa squisiti ma dalle mani ancora sporche di sangue. Quando però Maria riesce a puntare l'obiettivo sulle donne di un villaggio sperduto tra le montagne dell'Hindukush - fantasmi velati senza voce né diritti - si trova davanti a una scelta etica e morale dalla quale trarrà nuova consapevolezza. Francesca Marciano ci regala un racconto di prepotente impatto visivo e insieme di intensa introspezione, una storia che parla di vulnerabilità e di violenza, che emoziona e fa riflettere su cosa accade davvero tra uomini e donne quando cultura, nazionalità e religione non contano più nulla e vale solo la legge del più forte.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

2007

Abstract: "Tutto mi riporta al campo. Qualunque cosa faccia, qualunque cosa veda, il mio spirito torna sempre nello stesso posto... Non si esce mai, per davvero, dal Crematorio." Sono parole di Shlomo Venezia, ebreo di Salonicco, di nazionalità italiana; è uno dei pochi sopravvissuti del Sonderkommando di Auschwitz-Birkenau, una squadra speciale selezionata tra i deportati con l'incarico di far funzionare la spieiata macchina di sterminio nazista. Gli uomini del Sonderkommando accompagnavano i gruppi di prigionieri alle camere a gas, li aiutavano a svestirsi, tagliavano i capelli ai cadaveri, estraevano i denti d'oro, recuperavano oggetti e indumenti negli spogliatoi, ma soprattutto si occupavano di trasportare nei forni i corpi delle vittime. Un lavoro organizzato metodicamente all'interno di un orrore che non conosce eccezioni: il pianto disperato di un bimbo di tre mesi, la cui madre è morta asfissiata dal gas letale, richiama l'attenzione del Sonderkommando, lo scavare frenetico tra i corpi inanimati, il ritrovamento e subito dopo lo sparo isolato della SS di guardia che ammutolisce per sempre quel vagito consegnandolo alla storia. Per decenni l'autore ha preferito mantenere il silenzio, ma il riaffiorare di quei simboli, di quelle parole d'ordine, di quelle idee che avevano generato il mostro dello sterminio nazista ha fatto sì che dal 1992 abbia incominciato a parlare, e quei racconti sono la base della lunga intervista che è all'origine di questo libro.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: Per ottenere la felicità e raggiungere l'appagamento personale è essenziale saper dare e ricevere amore. Ma fino a che punto comprendiamo la straordinaria forza trasformatrice di questo sentimento? Siamo davvero in grado di coltivarne e di apprezzarne i doni inestimabili? Nella "Via dell'amore" il Dalai Lama ci insegna come tradurre l'energia che ognuno di noi dedica a se stesso in una forma di compassione rivolta agli altri. Riprendendo esercizi e tecniche messi a punto nei monasteri tibetani più di mille anni fa, ci guida lungo un cammino che porta a sviluppare il nostro potenziale, trasformando l'eccessiva e controproducente concentrazione su di noi in un sano interesse per gli altri. Così, passo dopo passo, impariamo a superare la generale abitudine a inquadrare le persone in categorie rigide per creare e mantenere invece un atteggiamento positivo verso tutti coloro che ci circondano, allargandone sempre di più la cerchia. Riflettere sulla gentilezza e sull'amore ricevuti soprattutto durante l'infanzia (quando maggiore è la nostra dipendenza dall'attenzione e dalle cure altrui), ci spingerà poi a ricambiare chi ci ha fatto del bene, aiutandolo a raggiungere i suoi obiettivi. In tal modo riusciremo ad apprezzare l'altruismo disinteressato, il dare con generosità senza tornaconto personale, perché nel momento in cui cerchiamo di realizzare il benessere degli altri stimoliamo la compassione, che è l'aspetto più vero e pieno dell'amore.

Vernice
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Seriali

Vernice : rivista di formazione e cultura

Torino : Genesi, 2007

Dubai
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Analitici

Dubai

Abstract: “Dibai è molto cambiata in questi anni e in modo sorprendente. br /

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: Le quattro migliori allieve di una scuola d'arte di Parigi si ritrovano dopo sette anni per l'ottantacinquesimo compleanno della loro insegnante. Kay torna con una folgorante carriera da designer e un matrimonio in crisi. Jessica non rivela che l'uomo incontrato a Parigi e amato alla follia è fuggito senza lasciare traccia. Maria dovrà affrontare la sua grande amica, di cui anni prima aveva perso la fiducia e il rispetto. Alex sa che Parigi significa per lei Tom, l'uomo al quale non sa resistere nonostante sia fidanzata con un altro. La storia di quattro donne a una svolta decisiva della vita, un cambiamento che le segnerà per sempre, sullo sfondo della città più romantica del mondo.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

1

Abstract: In principio Dio crer un mondo perfetto, immacolato, per poi prendere immediatamente congedo da esso. Ma fu il Diavolo a recare la luce della consapevolezza agli uomini: questa almeno h la sua versione sull'andamento delle cose. Crer l'invidia come principio rivoluzionario e inventr la volutt` come desiderio insaziabile di ogni essere umano di perpetrare e sviluppare la propria esistenza, poichi l'Essere h opera di Dio, e il Divenire quella del Diavolo. Fu lui a fissare le regole, donando agli uomini la libert`, ma a condizione che si impegnassero a rendere questo mondo, il suo mondo, piy completo e perfetto. Uno sguardo alla storia basta perr a infondere seri dubbi sul successo del diabolico piano: nel frattempo il falso idolo Mammone h riuscito a insinuarsi nello spirito e nell'anima umani, da dove oppone una strenua resistenza al Diavolo. Per quest'ultimo - l'effettivo Principe del mondo - la cosa sembra ormai decisa: senza gli uomini, la sua Creazione ha maggiori probabilit` di giungere alla perfezione.

Il bacio di mezzanotte
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Il bacio di mezzanotte / Kim Harrison ; traduzione dall'inglese di Fabio Gamberini

Roma : Fanucci, 2007

Tif extra

Abstract: Quarant'anni fa, un virus geneticamente modificato ha sterminato la popolazione mondiale e ha portato alla luce creature da sogno e da incubo che erano rimaste nascoste... Rachel Morgan è una strega e lavora per la Inderland Runner Services, che si occupa della caccia ai criminali nella moderna Cincinnati. Abituata a confrontarsi con vampiri, streghe e lupi mannari assassini, a causa degli ultimi compiti che le sono stati assegnati -l'arresto di folletti evasori fiscali e di studenti che utilizzano la magia per rubare connessioni via cavo- ha deciso di lasciare il lavoro per aprire un'agenzia tutta sua. Ma nessuno può abbandonare impunemente la Inderland Runner Services senza rischiare la propria vita. Inizia così per Rachel Morgan una lotta contro il tempo e una fuga continua, in compagnia di un'amica vampira e di un folletto coraggioso, per cercare di fermare l'ordine di cattura che pende sulla sua testa. Il romanzo d'esordio di Kim Harrison, primo della serie dedicata a Rachel Morgan.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Guillou, Jan

Abstract: Nell'anno del Signore 1192, Arn torna nella nativa Svezia dopo vent'anni di servizio come Templare in Terrasanta. Con sé porta un convoglio di cavalli arabi, tre casse piene d'oro, un seguito di personaggi di varie nazionalità e religioni, e lo scetticismo di un uomo di fede che ha capito che cosa si nasconda veramente dietro la guerra. Nonostante il paese stia attraversando un lungo periodo di pace, Arn intuisce i pericoli nascosti nelle trame della stirpe nemica, quella del precedente re Karl Sverkersson. Con l'aiuto degli abili carpentieri portati dalla Terrasanta inizia a trasformare la tenuta paterna in una roccaforte imprendibile, secondo le regole della scienza della fortificazione. Edizione tascabile su licenza Corbaccio.

Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona

Abstract: "Chat-ti-amo" non parla di chat, di stanze e di moderatori (e nemmeno di Bruno Vespa, ci mancherebbe altro) ma descrive le esperienze che ho vissuto in sei anni incontrando settanta ragazze conosciute su Internet: Inoltre spiega quanto siano divertenti: le ricerche dei nick, le lettere virtuali, gli appuntamenti al buio e gli aperitivi durante l'happy hour. E non solo. Leggendo questo libro, imparerete presto ad apprezzare: i viaggi (perché l'amore lontano da casa ha un fascino unico, come i gol in trasferta di Coppa), le avventure sentimentali, le serate di sesso selvaggio." (Andrea Pellizzari)

Specchio, rivista +
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Seriali

Specchio, rivista + : il mensile del La Stampa

Torino : La Stampa, 2007

Ilflauto magico
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Seriali

Ilflauto magico

Pordenone : Edizioni Studio Tesi

Costruire in laterizio
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Seriali

Costruire in laterizio

Romanzi dell'alba
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Sistema Bibliotecario Provinciale di Verona Seriali

Romanzi dell'alba