Francesco Luccarini

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Episodio 1: Una grande minaccia - testo, disegni, lettering e copertina Leo Ortolani

Qui è un po' la stessa cosa del primo Star Rats ,per i disegni ed è sempre una parodia quindi non parlerò troppo. Come si sa Episodio 1 è il film peggiore della seconda trilogia (seconda secondo data di uscita) perchè è solo un parlare di ciò che è successo a Anakin da bambino ma questa parodia è forse più bella ,perchè è la genialità di Ortolani mischiata a quella di George Lucas creando così una parodia che fa veramente ridere.Questo numero non è colorato ma stampato nella classica carta di Rat-Man e alla fine ci sono un po' di pagine che parlano della realizzazione di questo albo,come fatto sul primo Star Rats e dei bozzetti di alcune tavole,tra cui la copertina.

3stelle!

9788467476002 - testi Grant Morrison

In molte classifiche DC si trova al primo posto All star superman ma tutte sono d'accordo nel dire che è la migliore storia di superman in assoluto. E questo è vero,racconta tutto ciò che c'è da sapere sull'uomo d'acciaio,scritta ( ovviamente) da Grant Morrison,con i disegni di Frank Quitley :fumettista che non è mai stato tra i miei preferiti per disegni e colori ma comunque è riuscito benissimo,sono i disegni giusti per questa storia. All'inizio non mi convinceva ma dal processo di Luthor al finale è stato un vero capolavoro,fino al sacrificio di Superman, questo è il superman che hanno sempre voluto e ideato Jerry Siegel e Joe Shuster. Comparono altre versioni di Superman come Bizzarro , One Million e il Superman ignoto di cui si scoprirà l'identità.

5stelle!

Maus - Art Spiegelman

Questo fumetto è senza dubbio la graphic novel meglio riuscita e più bella di sempre ,essendo pure il primo fumetto a ricevere il premio pulitzer. È ciò che ha reso celebre Art Spiegelman scrivendo,disegnando e realizzando in vent'anni questo magnifico fumetto in cui viene riportato l' olocausto nel modo più realistico e toccante:il fumetto. È disegnato in bianco e nero per coinvolgerti e renderlo ancor più credibile,senza usare parole o linguaggi complicati ma descrivendo semplicemente ciò che accaduto a Vladek ,la trama viene resa più bella e scorrevole essendo accompagnata da parti di vita quotidiana fra Art e il padre :il sopravvissuto. I disegni sono magnifici,con un tratto sporco e la sua inchiostrazione sono perfetti per questo genere di racconto. Non ti stanchi mai di laeggerlo tanto che lo leggeresti all'infinito infatti è un libro che bisogna leggere almeno una volta anche se non si ha mai letto un fumetto. Non è romanzato ma riporta ciò che è successo a Vladek non solo del suo campo di concentramento ma anche della sua vita prima delle leggi razziali e si notano anche il cambiamento della sua vita e del suo modo di pensare dopo essere sopravvissuto.

5stelle!

Star Rats - testi, disegni, lettering e copertina Leo Ortolani

Leo Ortolani fa sempre storie abbastanza particolari, molte sono parodie mentre altresono storie del Rat-Universe. Prima di tutto parlo del tratto di disegno di Leo : un tratto pulito e con disegni semplici,senza mai troppi dettagli ma fatti benissimo,direi che è il miglior fumettista autore-disegnatore di una sua serie italiana.Per apprezzare meglio i suoi disegni bisogna vederli a matita e con ancora la bozza, cosa che nei fumetti non si vede perchè viene cancellata e purtroppo questo volume è colorato (da Lorenzo Ortolani,bravo anche lui ma così non si nota bene il tratto dell'autore) e non ha la solita carta porosa dei normali fumetti di Rat-Man e in generale di Leo Ortolani. La storia è troppo corta e si legge in troppo poco tempo,15-20 minuti. Non l'ho trovato bello come la saga parodia della terza trilogia che finirà domani col sesto numero, ma comunque bello e una perfetta parodia dei film IV e V,peccato non del VI , ogni personaggio è un personaggio proveniente da Rat-Man ma travestito da personaggio di Star Wars come ad esempio Theila che è l'unione tra Thea e la principessa Leila.Non si può dare un voto altissimo perchè è troppo corta per "parodizzare" due film ma comunque soddisfacente

2stelle!

Shazam! - [directed by David B. Sandberg]

Fra i tanti film di supereroi che ho visto ,Shazam! è fra i migliori pure facendo parte del DCEU che fa film pessimi,basta vedere Justice League . Zachary Levi è stato bravissimo a recitare la parte di un bambino nel corpo di un adulto ,con il linguaggio, le caratteristiche e l'ironia di un quattordicenne. Forse è la trasportazione di film in versione cinematografica venuta meglio,e pure meglio dei fumetti del 1939 al tempo in cui veniva chiamato Capitan Marvel quindi la scelta del Dottor Sivana come villain è perfetta essendo il nemico principale e primo di Shazam. Ho sentito che sarebbe dovuto uscire il sequel nel 2022 ma è stato rinviato,non so se addirittura annullato,il Villain sarebbe dovuto essere Black Adam e anche questa è decisamente la scelta giusta.

5stelle!

Io sono Deadpool - Stan Lee

Nella collana degli Io sono ci sono volumi eccellenti come Capitan America,Wolverine e volumi pessimi (sono molti meno),Deadpool si trova a metà perchè le storie scelte non sono tutte le migliori. Come personaggio Deadpool è dei migliori,divertente e non si occupa di faccende importanti ma di cattivi di basso livello quando il suo potenziale lo renderebbe utilissimo negli Avengers (una volta ha pure battuto Thanos) ma lui preferisce fare il mercenario stare dalla parte di chi gli da più soldi come nella storia Fine della strada in cui viene ingaggiato per uccidere il Punitore. E' un pazzo mentale che fa tutto senza pensare ma poche volte ciò che fa è giusto. E' un eroe creato da Liefeld e si vede,tutto questo lo rende autentico e per un volume Io sono merita di più.

3stelle!

1: L'arrivo di Venom - [testi David Michelinie

Un volume imperdibile,bellissimo (comunque non stupendo) e diciamo uno dei più importanti della carriera di McFarlane. I disegni sono molto dettagliati ma a volte,come si sa, McFarlane disegna leggermente sproporzionato e devo purtroppo dire che è vero ma non come il Capitan America di Rob Liefeld. Il merito lo do maggiormente a Micheline , per la sua storia e aver finalmente trovato un modo originale per cambiare il costume a Spider-Man trovato durante le Secret Wars ma comunque senza eliminarlo:creare Venom, personaggio di colossale importanza (lo so Venom è stato ideato da Todd McFarlane ma la storia è stata scritta da Micheline). La storia non è difficile da capire,semplice e senza bisogno di niente per essere definita tranne che da leggere. Parlando del personaggio di Venom dico che ai tempi di questo fumetto è esclusivamente cattivo e non ancora un protettore letale.Spider-Man è invece un Peter Parker circa venticinquenne e non il classico ragazzo di quindici che tutti conoscono.Comunque non ti viene da metterli cinque stelle perchè manca qualcosa di speciale in questa storia che lo differenzi da un normale albo,non è una miniserie infatti ma una raccolta di albi presi dal ciclo del duo che rese più moderni i fumetti di Spider-Man,quindi non c'è nessun tocco di speciale,come ad esempio le storie intense,ma c'è l'arrivo di un personaggio nuovo,fondamentale.

4stelle!

Justice League. Le grandi storie - [Gardner Fox ... et al.]

Un volume veramente da leggere,con i vecchi disegni ancora molto poco perfezionati ma comunque dalle belle storie che si evolvono fino ai fumetti nostri. Lo consiglio a tutti ma soprattutto per chi vuole cominciare a leggere comics ,può imparare le cose più importanti e fondamentali come la kriptonite,le debolezze delle Lanterne Verdi,ma soprattutto i primi eroi nati. Parlando della prima storia che parladella minaccia di Starro ,devo accennare che pur essendo molto vecchio il fumetto si collega pur adesso nel 2020 collegandolo al nuovo rilancio di Justice League (nel primo numero) Black Canary accenna:" il nuovo pupillo di Batman è una stella marina con un occhio solo". Si scoprirà che è della stessa specie di Starro ed ha i suoi stessi poteri. Lo consiglio fortemente da leggere prima di Crisi sulle terre infinite ,insieme a Batman illustrato da Neal Adams.

4stelle!

Xmen - Stan Lee, Jack Kirby

Come molti numeri di questa collana ,I classici del fumetto di Repubblica , non c'è una storia unica ma tante storie di molti autori diversi ma le storie scelte non sono tutte le più importanti e le migliori e quindi non sono molto facili sotto alcuni punti di vista,bisogna conoscere bene gli X-Men o comunque conoscerli per riuscire a capirle quindi lo sconsiglio a chi non li conosce molto, ma fortunatamente è ciò che conosco meglio dopo Star Wars. Anche come molti numeri de I classici del fumetto di Repubblica sono molto ben strutturati,addirittura più degli Io sono che hanno storie non sempre buone, soprattutto in quello di Deadpool che tiene storie non tutte belle per un bel personaggio. Questo volume degli X-Men Contiene l'intera saga Giorni di un futuro passato (per chi vuole leggerla dopo aver visto quel film bello all'apparenza ma che della saga non ha nulla),disegnata benissimo da Jhon Byrne e dalla storia di Chris Claremont che insieme creano una saga bellissima ambientata in un futuro dittatoriale e triste per i mutanti,visti come minaccia e viene dato il ruolo più importante a Sprite ( Mutante che io ho sempre sottovalutato). Si legge anche Lupo ferito storia singola abbastanza bella, presa da Weapon X che parla di Wolverine e subito dopo una storia su Wolverine e Vedova Nera ,non proprio bella e anche altre storie come seconda genesi.

3stelle!

Io sono Capitan America - Marvel

Un volume fondamentale per tutti i lettori,che comprende il fumetto che gettò le basi per l'universo Marvel e si vede dalle frasi e dai disegni la vecchiaia,gli autori che lo hanno illustrato nel tempo sono fra i migliori come Jack Kirby con una sua bellissima storia scritta e disegnata da lui stesso su Falcon e Cap ,forse non è stato giusto mettere la morte di Capitan America essendo un po' uno spoiler per chi vuole leggere Civil war di Mark Millar ma le altre sono scelte e abbinate bene per un volume che spiega la sua vita fin dal principio. Per parlare delle spiegazioni a ogni fine storia,sono scritte bene ti spiegano il necessario per comprendere ma possono benissimo essere saltate. Non ha un'unica trama infatti alcune storie sono solo l'inizio o la conclusione.

4 stelle!

Divergent [DVD] - [directed by Neil Burger]

Dopo aver provato a leggere il libro senza venirne preso ho pensato allora,dato che lo facevano in tv di vedere il film. Infine non era molto male, penso che le uniche parti belle siano l'inizio e la fine ma che ha uno svolgimento monotono. Non ha molti effetti visivi,ma i pochi sono ben fatti e il finale inaspettato.

3stelle!

Super 8 [DVD] - [written and directed by J. J. Abrams]

Bellissimo film fatto da un cast formato soprattutto da ragazzi bravi a recitare e a fingere di non saper recitare ,scritto da un regista bravissimo ,scrittore della terza trilogia di Star Wars e con effetti speciali molto ben fatti soprattutto la scena iniziale del treno.Un film in cui tutti hanno un ruolo che anche se all'inizio alcuni personaggi non sembrano nulla dopo si rivelano importanti e la trama molto avvincente e ben fatta.

5stelle!

Batman - directed by Tim Burton

I film in cui appare Joker sono molti e (quasi)tutti sono venuti bene. Questo è il film in cui è venuto meglio ,si capisce proprio la pazzia di Joker , il personaggio più malvagio dei fumetti che anche se non fa cose come distruggere o governare la terra,mentre a qualcuno sta per succededre una tragedia lui lo sta guardando ridendo . Parlando di Batman,il costume è venuto alla perfezione e non è un'armatura come in Batman & Robin ma un costume antiproiettile non troppo definito ma semplice come dovrebbe essere. Jack Nicholson ha fatto un'interpretazione di Joker perfetta e tutti gli attori recitano benissimo.Pure la batmobile è venuta bene ma senza il classico pipistrello sul cofano,la trama è bella e non è un origin story anche se è il primo film di una serie . Pensandoci bene questo film si può collegare al film Catwoman perchè in Batman Joker mette dentro dei prodotti di bellezza degli agenti chimichi che modificano la faccia e uccidono la persona e in Catwoman succede quasi la stessa cosa.
La trama non è complessa e in confronto a Batman & Robin,film uscito 8 anni dopo,questo haeffetti speciali migliori di quello uscito dopo ed è molto più bello.

4 stelle!

Batman & Robin - directed by Joel Schumacher

La trama di questo film è piuttosto bella però non è gestita bene , riconoscendo che è un film un po' vecchio quindi gli effetti speciali non sono credibili . Il primo Star Wars del 1977 e 1980 ha effetti speciali migliori pur essendo di una distanza di vent'anni ,quando io ho visto Bane (flagello)nel film l'ho collegato al Wampa del 1980 apparso su Star Wars l'Impero colpisce ancora per il costume ma soprattutto il verso che fa Flagello che somiglia più a un lamento. Arnold Schwarzenegger l'ho trovato un ottimo Mr. Frezee ,George Clooney un bravo Batman Chris O'Donnell un pessimo Robin e Uma Thurman una pessima Poison Ivy.Alcune scene sono proprio senza senso come quando (Spoiler)Batman sfascia la porta del museo a inizio film la rottura è a forma di batman,dalle scarpe di Batman e di Robin escono due lame per pattinare e sono sullo spazio,su una specie di navicella che sta per esplodere e loro si buttano giù sopra a due lastre di metallo e cadonno senza farsi nulla.Secondo me se ci fosse una versione di questo film rimodernizzata e togliendo alcune scene sarebbe molto bello ma comunque deve restare così perchè si nota un grande cambiamento dei film di oggi a quelli vecchi e questo nell'anno 2045 potrà essere un vero esempio . Le ambientazioni come l'osservatoriuo sono molto ben curate,pure il laboratorio dove è stato creato Flagello è molto curato e le piante viventi di Poison Ivy sono molto creative pur essendo chiaramente di plastica. I costumi di Batman , Robin e Batgirl sono delle corazze ben definite ma quella di Robin a volte ha il pettirosso e la mashera grige e a volte rosse ma credo per un errore di luci e quelle di Batman e Batgirl sono ben fatte e tanto definite da sembrare stampate sul corpo. Parlando della trama non è complessa, facile da capire ma non ti cattura tanto,non è una trama bellissima ,neanche brutta è normale ma una cosa che non ho sopportato del film sono state le centinaia di battute sul ghiaccio fatte da Frezee che poi non fanno ridere e la recitazione sembra quella di una recita scolastica. Sommando tutti questi aspetti posso dire che il voto è...

1stelle!

Divergent - Veronica Roth

Ho preso questo libro perchè leggendo le recensioni e la trama mi è sembrato avvincente e bello ma si è rivelato noioso.La prima parte è molto avvincente ma quando arriva alla base degli intrepidi inizia a diventare noioso e le vicende sempre molto simili allora da li ho lasciato stare senza continuare.

Non avendolo finito non posso mettere stelle.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate