Paola Maria Vencato

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

R: Palladio - James S. Ackerman

Interessante biografia del Palladio, in realtà molto più focalizzata sulle sue opere che sulla vita privata, ma illuminante sulle scelte architettoniche fatte dall'architetto nel costruire palazzi, ville e chiese, vincolate spesso all'economia del momento . Sicuramente un futuro giro a Venezia includerà la visita della facciata della chiesa di san Giorgio e del Redentore, progettate da lui, e che adesso guarderò con molto più interesse e comprendendone le sfumature.
Ho trovato anche molto utili i rimandi alle foto delle costruzioni per meglio comprendere le sue scelte architettoniche spesso innovative per quei tempi.

Ho scelto la vita - Liliana Segre

Da leggere. E' un breve libricino ma la testimonianza di Liliana Segre è piena di significato in ogni singola parola. Ricordare per non ricadere nello stesso errore: indifferenza e crudeltà.

R: Madre d'ossa - di Ilaria Tuti

Indiscutibile la capacità di Ilaria di raccontare storie, tuttavia questa volta ho trovato difficile arrivare all'ultima pagina. Personalmente non amo l'esoterismo e la complessità del racconto, con aspetti a volte abbastanza macabri, rende la lettura contorta e non facile da seguire. La descrizione della malattia di Teresa Battaglia è invece puntuale e verosimile, molto empatica.

Il museo dei numeri - Piergiorgio Odifreddi

Libro pesante da leggere. C'è sicuramente un'approfondita ricerca per dare una visione dei numeri anche sotto un aspetto filosofico, a volte religioso, e non solo matematico. Ma le lunghe sequele di riferimenti storici o religiosi (come ad es un lungo elenco di tutte le divinità indiane collegate a certi numeri) lo rende parecchio noioso.

Lo scambio - John Grisham

Romanzo dalla trama abbastanza scontata, almeno per noi italiani che conosciamo la Libia da vicino, pur essendo ambientato ai tempi di Gheddafi :rapimento di una occidentale, richiesta di riscatto, intrallazzi più o meno illeciti per pagarlo e ottenerne così la liberazione.
Anche il finale è scontato, senza reali sorprese. Direi, nel complesso, non tanto coinvolgente. Il libro è comunque ben scritto e fornisce uno squarcio del mondo dei grandi studi legali americani.

Lezioni di morte - di Tess Gerritsen

Secondo libro della serie Rizzoli & Isles dove la detective Jane Rizzoli assume il ruolo di protagonista e la scrittrice ne definisce il carattere, tratti che poi si riconosceranno anche nei libri seguenti. E' una trama in continuazione col primo libro per cui è opportuno leggerli in ordine di pubblicazione. Avvincente fino all'ultima pagina.

Perseverare è umano - Pietro Trabucchi

"Perseverare è umano: diabolico è arrendersi". Un interessante viaggio nel mondo dell'automotivazione e della resilienza. Utili consigli da applicare non solo nello sport, ma anche nella vita lavorativa e personale. Scritto in modo semplice e comprensibile a tutti.

La forza nell'atomo - Simona Cerrato

Una storia molto interessante quella di questa scienziata, Lise Meitner, vissuta nel periodo difficile in cui alle donne non era permesso frequentare l'università per le materie scientifiche: non per nulla è stata "la prima" in molte attività e funzioni. Di origine ebrea, ha dovuto abbandonare tutto ciò che aveva costruito con tanti sacrifici a Berlino per rifugiarsi in Svezia. Pur essendo lei ad aver dimostrato la fissione nucleare non le è mai stato riconosciuto il Premio Nobel. Da ammirare queste donne scienziate e la loro determinazione nel voler perseguire il loro sogno maturato già in tenera età.

La via dell'equilibrio - Antonella Viola

Interessante la spiegazione del comportamento delle cellule che sono implicate nel processo di invecchiamento e gli elementi su cui possiamo influire col nostro stile di vita per invecchiare meglio, in assenza o comunque limitando gli anni di malattia tipici dell'età avanzata. Scritto in linguaggio divulgativo , con esempi e spiegazioni comprensibili anche ai non addetti ai lavori. Una lettura sicuramente raccomandata e accessibile a tutti.

Tesla - Massimo Teodorani

il libro non l'ho trovato scritto bene, dovrebbe essere una bella biografia ma invece non coinvolge e con difficoltà si arriva alla fine. Eppure la vita di questo genio /inventore sembra essere molto interessante. La prima parte è prettamente tecnica, se non si sono fatti studi specifici in elettricità non si capisce na' mazza. La seconda, relativa più alla sua vita, è scritta in modo abbastanza sbrigativo, per arrivare presto alla fine.

Opus - Pietro Trabucchi

Scritto in modo comprensibile anche per i non addetti ai lavori, è una lettura molto consigliata. Un libro che si legge molto volentieri, grazie anche ai molti esempi relativi allo sport, e che nel capitolo 7 da ottimi consigli su quella forza, come scrive Trabucchi, che ci fa alzare al mattino e ci rende soddisfatti della giornata: "la motivazione non è un dono. Può essere allenata".

Storie e vite di superdonne che hanno fatto la scienza - Gabriella Greison

Interessante compendio della vita di alcune donne di scienza, vissute in vari periodi storici, tutte con un carattere e una perseveranza particolare per poter arrivare a studiare ed eccellere nelle materie scientifiche. Utile soprattutto per poi scegliere di approfondire qualche biografia, consiglio soprattutto quella su Marie Curie scritta dalla figlia Eve Curie.

La gazza ladra - Tess Gerritsen

Bel romanzo, di veloce lettura, uno dei primi pubblicati da questa scrittrice prima di dedicarsi al thriller. La trama, un mix di spionaggio, traffico d'opere d'arte e un pò di rosa, è molto coinvolgente, ben scritta.

Vita della signora Curie - Ève Curie

Una biografia, scritta dalla figlia, che tutti dovrebbero leggere per comprendere la grandezza di questa donna geniale. Passione, perseveranza e modestia l'hanno condotta verso i suoi obiettivi di scienza con la scoperta della radioattività per la cura del cancro pur nella pochezza dei mezzi a disposizione. Geniale anche l'intuizione di attrezzare le prime auto con raggi X durante la prima guerra mondiale per portarle vicino alle zone di guerra. Attrezzature che già erano rarissime negli ospedali.
Non a caso ha ricevuto due premi Nobel.
Non meno speciale è poi il suo ruolo di moglie e madre che traspare dalle lettere, riportate per stralcio nel libro, scritte a figlie e familiari. Una lungimiranza, anche in questo, degna della sua genialità.
Una lettura assolutamente raccomandata.

La signora delle spie - Tess Gerritsen

Bellissimo questo romanzo, un mix di thriller, spionaggio e un pò di rosa. Scritto in modo magistrale e molto coinvolgente.
I personaggi sono magnificamente descritti , un gruppetto di 5 ex spie in pensione ma con una grande esperienza che ritorna utile a seguito di un avvenimento particolare e inatteso.
I cambi temporali dei vari capitoli sono in realtà un flusso continuo di avvenimenti che tengono sempre viva nel lettore la curiosità di capire cosa stia avvenendo . E' un libro che, una volta iniziato, non si riesce a smettere di leggere e il finale è assolutamente imprevedibile.
Sicuramente questo sarà il primo best seller di una lunga serie con protagonisti questi 5 membri del Martini Club. Troppo interessanti per non avere un seguito.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Re: Informazioni per donare libri alla biblioteca

ciao Deborah, io sono iscritta ad un'altra biblioteca ma ho donato dei libri per cui presumo che la procedura sia simile. Nel mio caso è stato sufficiente portarli in biblioteca e informare l'impiegato della biblioteca stessa che intendevo donarli. Li hanno ritirati e dopo qualche giorno sono entrati nel catalogo della rete , disponibili per il prestito. Tutto molto semplice. Se sono molti magari prima chiedi direttamente a loro.

suggerimento implementazione per lettura commenti

quando si sceglie un libro compare sotto la foto del libro anche il numero dei commenti. Suggerisco di implementare il collegamento per cui cliccando sul numero si viene indirizzati direttamente alla lettura dei commenti. Al momento ciò non è abilitato.

Re: Prenotazioni presso altre reti bibliotecarie

ciao Francesco, ti rispondo perchè anch'io ho talvolta preso a prestito libri da altre province. Al momento ho potuto farlo solo inviando una email alla mia biblioteca con tutte le informazioni e chiedendo che siano loro a prenotare il libro per me. E' un servizio che fanno normalmente e sono sempre arrivati. Non è possibile, almeno finora, che possiamo farlo direttamente noi utenti.

numero totale dei prestiti per libro

sarebbe interessante avere il numero totale dei prestiti registrati per un libro. Quindi a fianco di "copie totali"; "in prestito", "prenotazioni" vi chiederei di aggiungere il nr totale dei prestiti (sarebbe interessante avere sia quello dei libri stampati che degli ebook)

link diretto alla lettura dei commenti

suggerisco di attivare un link sul simbolo (o numero) dei commenti sotto la foto del libro ( quello riportato a fianco del nr delle stelle per essere chiari) in modo tale che l'utente che vuole leggere i commenti, cliccando su quell'icona, possa essere indirizzato direttamente alla lista commenti (al momento passando il mouse sopra l'icona si verifica un cambio di colore -da grigio a blu- ma nessun collegamento è attivo).

I miei scaffali

Non hai nessun scaffale pubblico

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate